Bibliodays: tra le “creature fantastiche” della pianura e la “biblioteca vivente”, appuntamenti da non perdere a Correggio
pubbl.: 5 ottobre 2016 modif.: 25 ottobre 2016 - Ufficio Stampa

bibliodays-correggioUn programma ricco e variegato attende Correggio per i “Bibliodays – I giorni delle biblioteche”, l’iniziativa promossa sul territorio reggiano dai Servizi bibliotecari provinciali e quest’anno dedicata al tema “Biblioteche coraggiose: guardando al futuro”.
Primi appuntamenti a Correggio, sabato 15 ottobre: alle ore 16, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, presentazione del libro “Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni” (Incontri Editore), splendido libro di Luciano Pantaleoni, con le illustrazioni di Giulio Taparelli: a dialogare con l’autore, Mattia Mariani, direttore di Telereggio, con letture a cura di Gabriele Tesauri.
Alle ore 18, sempre a Palazzo dei Principi, ma nel salone delle Capriate, presentazione del libro “Sette lezioni di astronomia”, dal mondo antico agli extraterrestri, di e con Ivan Spelti, astrofisico e docente di fisica.
Nel frattempo, ancora sabato 15 ottobre, la biblioteca ragazzi “Piccolo Principe” festeggia i 15 anni della casa editrice Babalibri con due appuntamenti: al mattino “Un giorno tutto da leggere”, letture per affrontare le sfide della quotidianità, a cura delle lettrici volontarie di Nati Per Leggere (primo turno ore 10, secondo turno ore 11 – 3/6 anni, massimo 20 partecipanti più un accompagnatore); al pomeriggio, dalle ore 17 alle ore 18,30, “Un babalibro dopo l’altro: in cerca di tesori nelle segrete delle storie” (6/10 anni, massimo 50 partecipanti).
Sabato 29 ottobre sarà invece caratterizzato da un’iniziativa inedita per Correggio, alla biblioteca comunale Giulio Einaudi: “Biografie dal mondo. Per una biblioteca vivente”, progetto promosso in collaborazione con “Donne del Mondo”. Alle ore 16, presentazione con interventi del sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi, e di Gianna Radeghieri, referente di “Donne del Mondo”. A seguire, dalle ore 16,30 alle ore 19, l’iniziativa che propone di “prendere in prestito” un libro in carne e ossa, una persona che in mezzora racconterà la propria storia per costruire insieme un catalogo di biografie dal mondo: saranno, infatti, racconti dal mondo, con protagoniste nove donne, a caratterizzare il progetto.
Al “Piccolo Principe”, invece, sabato 29 ottobre sarà dedicato a “Aspettando Halloween”, ancora con due appuntamenti: al mattino al mattino “Storie scacciapaure”, narrazioni e letture per non avere più paura di niente, a cura delle lettrici volontarie di Nati Per Leggere (primo turno ore 10, secondo turno ore 11 – 3/6 anni, massimo 20 partecipanti più un accompagnatore); al pomeriggio “Storie stregate: dal mondo di Dahl, sulle tracce delle streghe”, un viaggio fantastico nelle storie di Roald Dahl, in occasione del centenario della nascita del grande scrittore britannico (6/10 anni, massimo 50 partecipanti).
“Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa, che quest’anno si presenta per i correggesi particolarmente ricca di appuntamenti per ogni età”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Avremo a Correggio presentazioni di libri, letture per bambini e un nuovo, bellissimo, progetto: la biblioteca vivente. Si tratta di una novità nel panorama provinciale, una nuova occasione per conoscere, ascoltare, capire la vita, le storie, i travagli delle persone, direttamente dalla loro voce. Ognuno di noi ha una storia da raccontare e crediamo che ascoltarle sia una bella opportunità anche per superare qualche pregiudizio. Abbiamo deciso di partire con nove storie di donne, che ringrazio per aver accettato il nostro invito, con la volontà di arricchire presto la nostra biblioteca con tanti altri ‘libri viventi’ che possano stimolare nuove conoscenze e occasioni di incontro, per continuare a costruire, attraverso il racconto, la storia della nostra bella comunità”.
Per gli appuntamenti a “Piccolo Principe” è necessaria la prenotazione: tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

TWEET

Bibliodays: tra le “creature fantastiche” della pianura e la “biblioteca vivente”, appuntamenti da non perdere a Correggio
pubbl.: 5 ottobre 2016 modif.: 25 ottobre 2016 - Ufficio Stampa

bibliodays-correggioUn programma ricco e variegato attende Correggio per i “Bibliodays – I giorni delle biblioteche”, l’iniziativa promossa sul territorio reggiano dai Servizi bibliotecari provinciali e quest’anno dedicata al tema “Biblioteche coraggiose: guardando al futuro”.
Primi appuntamenti a Correggio, sabato 15 ottobre: alle ore 16, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, presentazione del libro “Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni” (Incontri Editore), splendido libro di Luciano Pantaleoni, con le illustrazioni di Giulio Taparelli: a dialogare con l’autore, Mattia Mariani, direttore di Telereggio, con letture a cura di Gabriele Tesauri.
Alle ore 18, sempre a Palazzo dei Principi, ma nel salone delle Capriate, presentazione del libro “Sette lezioni di astronomia”, dal mondo antico agli extraterrestri, di e con Ivan Spelti, astrofisico e docente di fisica.
Nel frattempo, ancora sabato 15 ottobre, la biblioteca ragazzi “Piccolo Principe” festeggia i 15 anni della casa editrice Babalibri con due appuntamenti: al mattino “Un giorno tutto da leggere”, letture per affrontare le sfide della quotidianità, a cura delle lettrici volontarie di Nati Per Leggere (primo turno ore 10, secondo turno ore 11 – 3/6 anni, massimo 20 partecipanti più un accompagnatore); al pomeriggio, dalle ore 17 alle ore 18,30, “Un babalibro dopo l’altro: in cerca di tesori nelle segrete delle storie” (6/10 anni, massimo 50 partecipanti).
Sabato 29 ottobre sarà invece caratterizzato da un’iniziativa inedita per Correggio, alla biblioteca comunale Giulio Einaudi: “Biografie dal mondo. Per una biblioteca vivente”, progetto promosso in collaborazione con “Donne del Mondo”. Alle ore 16, presentazione con interventi del sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi, e di Gianna Radeghieri, referente di “Donne del Mondo”. A seguire, dalle ore 16,30 alle ore 19, l’iniziativa che propone di “prendere in prestito” un libro in carne e ossa, una persona che in mezzora racconterà la propria storia per costruire insieme un catalogo di biografie dal mondo: saranno, infatti, racconti dal mondo, con protagoniste nove donne, a caratterizzare il progetto.
Al “Piccolo Principe”, invece, sabato 29 ottobre sarà dedicato a “Aspettando Halloween”, ancora con due appuntamenti: al mattino al mattino “Storie scacciapaure”, narrazioni e letture per non avere più paura di niente, a cura delle lettrici volontarie di Nati Per Leggere (primo turno ore 10, secondo turno ore 11 – 3/6 anni, massimo 20 partecipanti più un accompagnatore); al pomeriggio “Storie stregate: dal mondo di Dahl, sulle tracce delle streghe”, un viaggio fantastico nelle storie di Roald Dahl, in occasione del centenario della nascita del grande scrittore britannico (6/10 anni, massimo 50 partecipanti).
“Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa, che quest’anno si presenta per i correggesi particolarmente ricca di appuntamenti per ogni età”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Avremo a Correggio presentazioni di libri, letture per bambini e un nuovo, bellissimo, progetto: la biblioteca vivente. Si tratta di una novità nel panorama provinciale, una nuova occasione per conoscere, ascoltare, capire la vita, le storie, i travagli delle persone, direttamente dalla loro voce. Ognuno di noi ha una storia da raccontare e crediamo che ascoltarle sia una bella opportunità anche per superare qualche pregiudizio. Abbiamo deciso di partire con nove storie di donne, che ringrazio per aver accettato il nostro invito, con la volontà di arricchire presto la nostra biblioteca con tanti altri ‘libri viventi’ che possano stimolare nuove conoscenze e occasioni di incontro, per continuare a costruire, attraverso il racconto, la storia della nostra bella comunità”.
Per gli appuntamenti a “Piccolo Principe” è necessaria la prenotazione: tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

TWEET