Come cambia Correggio: i dati sulla popolazione residente
pubbl.: 13 febbraio 2018 - Ufficio Stampa

Correggio, diminuzione della popolazione residente: i dati forniti dai servizi anagrafici del Comune di Correggio mostrano un saldo negativo tra nascite e decessi e una forte contrazione dei residenti di origine straniera.

Com’è cambiata Correggio negli ultimi tre anni? Oltre agli studi sugli indicatori sociali ed economici, una particolare fotografia della città è quella che emerge dai dati sulla popolazione residente elaborati dai servizi anagrafici del Comune di Correggio. E se il calo della natalità, che caratterizza il trend nazionale, è presente anche a Correggio, una riflessione a parte merita il dato sulla presenza di residenti di nazionalità straniera che, solo nell’ultimo anno, sono calati del 3%, confermando così un andamento che, dopo la crescita vista nei primi anni 2000, sembra ormai da qualche tempo stabilizzato.
La popolazione correggese è in diminuzione, attestandosi al 31 dicembre 2017 a 25.664 (esattamente trenta persone in meno rispetto ai 25.694 del 2016), con una prevalenza di donne rispetto ai maschi (51% contro il 49%). C’è un saldo negativo tra nati e morti, con 206 bimbi nati del 2017 (erano stati 223 l’anno precedente) e 252 persone decedute.
In calo, come detto, anche il numero dei cittadini di origine straniera, che risultano essere 2823, rispetto ai 3210 del 2015, passando dal 12,3% al 10,9% sul totale della popolazione residente (anche qui con una maggioranza di donne, al 53%). Per quanto riguarda le etnie, le popolazioni più numerose continuano ad essere quella proveniente dal Pakistan (689), dall’India (442), dalla Romania (325), dall’Ucraina (214), dal Marocco (196) e dalla Cina (189), tutte con dati in diminuzione ad eccezione della comunità rumena, in crescita di otto unità.
Gli uomini correggesi sono esattamente 12.600, di cui 5719 coniugati e 6228 celibi. Le donne, invece, sono 13.073, di cui 5738 coniugate e 5459 nubili.

TWEET

Come cambia Correggio: i dati sulla popolazione residente
pubbl.: 13 febbraio 2018 - Ufficio Stampa

Correggio, diminuzione della popolazione residente: i dati forniti dai servizi anagrafici del Comune di Correggio mostrano un saldo negativo tra nascite e decessi e una forte contrazione dei residenti di origine straniera.

Com’è cambiata Correggio negli ultimi tre anni? Oltre agli studi sugli indicatori sociali ed economici, una particolare fotografia della città è quella che emerge dai dati sulla popolazione residente elaborati dai servizi anagrafici del Comune di Correggio. E se il calo della natalità, che caratterizza il trend nazionale, è presente anche a Correggio, una riflessione a parte merita il dato sulla presenza di residenti di nazionalità straniera che, solo nell’ultimo anno, sono calati del 3%, confermando così un andamento che, dopo la crescita vista nei primi anni 2000, sembra ormai da qualche tempo stabilizzato.
La popolazione correggese è in diminuzione, attestandosi al 31 dicembre 2017 a 25.664 (esattamente trenta persone in meno rispetto ai 25.694 del 2016), con una prevalenza di donne rispetto ai maschi (51% contro il 49%). C’è un saldo negativo tra nati e morti, con 206 bimbi nati del 2017 (erano stati 223 l’anno precedente) e 252 persone decedute.
In calo, come detto, anche il numero dei cittadini di origine straniera, che risultano essere 2823, rispetto ai 3210 del 2015, passando dal 12,3% al 10,9% sul totale della popolazione residente (anche qui con una maggioranza di donne, al 53%). Per quanto riguarda le etnie, le popolazioni più numerose continuano ad essere quella proveniente dal Pakistan (689), dall’India (442), dalla Romania (325), dall’Ucraina (214), dal Marocco (196) e dalla Cina (189), tutte con dati in diminuzione ad eccezione della comunità rumena, in crescita di otto unità.
Gli uomini correggesi sono esattamente 12.600, di cui 5719 coniugati e 6228 celibi. Le donne, invece, sono 13.073, di cui 5738 coniugate e 5459 nubili.

TWEET