Edilizia residenziale pubblica: in via Di Vittorio riqualificato un condominio, inaugurazione sabato 10 giugno
pubbl.: 8 giugno 2017 - Ufficio Stampa

Edilizia residenziale pubblica a Correggio: in via Di Vittorio riqualificato un condominio di otto alloggi. Inaugurazione sabato 10 giugno.

Dopo i restauri dello storico palazzo cinquecentesco di via Roma 6, inaugurato lo scorso mese di maggio, il Comune di Correggio restituisce ai suoi inquilini e alla città un altro edificio, in via Giuseppe di Vittorio 3. L’inaugurazione, al termine dei lavori, è in programma sabato 10 giugno, alle ore 18.
Il condominio costituito da otto alloggi, costruito nel 1959, è stato sottoposto a un importante intervento di manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica la cui progettazione, insieme alla direzione lavori e ricerca di finanziamenti, è stata curata da ACER Reggio Emilia.
I lavori sono iniziati nel luglio del 2016 e hanno comportato il rifacimento della copertura a falde e del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, l’installazione della linea vita e la realizzazione di nuove linee gas in esterno. Sono stati inoltre restaurati i balconi, rinnovato l’impianto citofonico, installato un nuovo portoncino d’ingresso, ripristinate e ritinteggiate le autorimesse.
Di particolare rilievo i lavori volti a migliorare le prestazioni energetiche, con un risparmio, in normali condizioni di utilizzo, pari al 60% rispetto ai costi attuali e una riduzione del consumo di gas metano che comporta un risparmio medio per le famiglie di oltre 1.000 euro all’anno.
L’importo complessivo delle opere ammonta a 247mila euro, sostenute grazie a finanziamenti derivanti da fondi statali, regionali e risorse comunali.
“Con questo intervento aggiungiamo un altro importante tassello agli investimenti sostenuti dall’amministrazione comunale a favore dell’edilizia residenziale pubblica”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il Comune di Correggio è proprietario complessivamente di 263 alloggi, la cui gestione è affidata ad Acer Reggio Emilia tramite convenzione e a partire dal 2014 abbiamo investito 1 milione e 200 mila euro circa per la riqualificazione edilizia ed energetica e la riparazione dei danni causati dal terremoto su edifici di edilizia residenziale pubblica, con l’obiettivo di recuperare un nostro patrimonio e garantire alle famiglie una migliore vivibilità e sostenibilità degli alloggi”.

TWEET

Edilizia residenziale pubblica: in via Di Vittorio riqualificato un condominio, inaugurazione sabato 10 giugno
pubbl.: 8 giugno 2017 - Ufficio Stampa

Edilizia residenziale pubblica a Correggio: in via Di Vittorio riqualificato un condominio di otto alloggi. Inaugurazione sabato 10 giugno.

Dopo i restauri dello storico palazzo cinquecentesco di via Roma 6, inaugurato lo scorso mese di maggio, il Comune di Correggio restituisce ai suoi inquilini e alla città un altro edificio, in via Giuseppe di Vittorio 3. L’inaugurazione, al termine dei lavori, è in programma sabato 10 giugno, alle ore 18.
Il condominio costituito da otto alloggi, costruito nel 1959, è stato sottoposto a un importante intervento di manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica la cui progettazione, insieme alla direzione lavori e ricerca di finanziamenti, è stata curata da ACER Reggio Emilia.
I lavori sono iniziati nel luglio del 2016 e hanno comportato il rifacimento della copertura a falde e del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, l’installazione della linea vita e la realizzazione di nuove linee gas in esterno. Sono stati inoltre restaurati i balconi, rinnovato l’impianto citofonico, installato un nuovo portoncino d’ingresso, ripristinate e ritinteggiate le autorimesse.
Di particolare rilievo i lavori volti a migliorare le prestazioni energetiche, con un risparmio, in normali condizioni di utilizzo, pari al 60% rispetto ai costi attuali e una riduzione del consumo di gas metano che comporta un risparmio medio per le famiglie di oltre 1.000 euro all’anno.
L’importo complessivo delle opere ammonta a 247mila euro, sostenute grazie a finanziamenti derivanti da fondi statali, regionali e risorse comunali.
“Con questo intervento aggiungiamo un altro importante tassello agli investimenti sostenuti dall’amministrazione comunale a favore dell’edilizia residenziale pubblica”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il Comune di Correggio è proprietario complessivamente di 263 alloggi, la cui gestione è affidata ad Acer Reggio Emilia tramite convenzione e a partire dal 2014 abbiamo investito 1 milione e 200 mila euro circa per la riqualificazione edilizia ed energetica e la riparazione dei danni causati dal terremoto su edifici di edilizia residenziale pubblica, con l’obiettivo di recuperare un nostro patrimonio e garantire alle famiglie una migliore vivibilità e sostenibilità degli alloggi”.

TWEET