Elezioni politiche domenica 4 marzo 2018

Il Ministero dell’Interno con circolare n.31/2017 del 29.12.2017 ha comunicato che il Presidente della Repubblica, con decreto del 28 dicembre 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2017, ha proceduto allo scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati e alla convocazione dei comizi elettorali per il giorno di domenica 4 marzo 2018.

URP: aperture straordinarie per rinnovo tessere elettorali
L’URP osserverà le seguenti aperture straordinarie esclusivamente per il rilascio delle tessere elettorali:
venerdì 2 marzo 2018, dalle ore 13 alle ore 18;
sabato 3 marzo 2018, dalle ore 13 alle ore 18;
domenica 4 marzo 2018, dalle ore 7 alle ore 23.

***

Trasporto disabili durante le elezioni
Il servizio viene svolto, come di consuetudine, da Auser e Croce Rossa.
Le richieste sono raccolte all’URP.
La fascia oraria stabilita per il voto è domenica 4 marzo, dalle ore 9 alle ore 12.
Il servizio è gratuito.
Gli interessati sono pregati di prenotarsi entro venerdì 2 marzo per permettere a Croce Rossa e/o Auser di programmare i giri e concordare gli orari con gli utenti (occorre quindi indicare indirizzo, orario e recapito telefonico).

***

Turni di servizio per certificati medici
I certificati medici per:
– accompagnamento in cabina degli elettori fisicamente impediti;
accesso ad un seggio elettorale privo di barriere architettoniche, diverso da quello di appartenenza
sono validi solo se rilasciati da medici appositamente designati dall’AUSL, con esclusione, pertanto, dei certificati rilasciati dai medici di base.
Per quanto riguarda l’accompagnamento in cabina degli elettori fisicamente impediti (art. 55 e 56 DPR 361/1957 modificato dall’art. 9 L.271/1991, e Legge n. 17 del 5/2/2003) è possibile fare apporre dal Comune, previa presentazione di certificato rilasciato da un medico dell’igiene pubblica, il timbro  AVD sulla tessera elettorale, che lo esonera dal presentare il certificato medico al Presidente di seggio.
E’ naturalmente prevista la facoltà di votare in una sezione diversa da quella di iscrizione per coloro che non possono accedere al seggio di appartenenza a causa della presenza di barriere architettoniche (L.15/1991 modificata dall’art.8 L.276/1994).
I seggi abilitati sono:
Municipio, C.so Mazzini n. 31 – seggio N. 1;
– Convitto Corso, via Jesi,3/c – seggio N. 3;
Liceo “R.Corso”, via Roma n. 13 – seggi N. 2 e 6;
– Scuola Elementare Rodari, via Newton, 1 – seggi N. 4-5-7 e 8;
– Scuola Elementare Allegri, P.le Ruozzi, 1 – seggi N. 9-10-11-12 e 13;
– Casa Protetta Comunale, via Mandriolo Sup., 5/a – seggio N. 16;
– Scuola Elementare Canolo, via Frassinara, 2/a – seggio N. 14 e 15;
– Scuola Elementare Prato, via Prato, 11 – seggio  N. 18.

Orari e luoghi di rilascio dei certificati:
dal 19 febbraio al 3 marzo 2018 (da lunedì a venerdì 8,30-12,30; martedì e giovedì 14,30-17; sabato 8,30-12 (senza prenotazione), Ambulatorio Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, P.zza San Rocco, 4 (II piano), Correggio, tel. 0522.630208;
domenica 4 marzo 9-12 e 14-17 – Distretto Sanitario (ex INAM), via Circondaria, 26.
Per ottenere il certificato è necessario esibire:
– documento di riconoscimento con fotografia, in corso di validità;
– tessera elettorale dell’elettore;
– documentazione medica già in possesso dell’elettore;
– tessera elettorale dell’Accompagnatore (che deve essere liberamente scelto dall’elettore, può essere iscritto in qualsiasi comune della Repubblica, può esercitare la funzione solo una volta e deve avere già votato).

Per ogni informazione: Ufficio Elettorale – tel. 0522.630727 / 717 – fax 0522.630721 – demografici@comune.correggio.re.it

***

Modalità di effettuazione della propaganda elettorale da parte dei Partiti e dei Movimenti politici nel territorio comunale
Delibera di Giunta Comunale n. 25 del 06.02.2018
Modalità
Tabelloni di propaganda elettorale per la Camera
Tabelloni di propaganda elettorale per il Senato

***

Agevolazioni tariffarie per i viaggi di elettori che si recheranno a votare nei propri comuni di iscrizione elettorale
Circolare del Ministero dell’interno relativa alle agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari, via mare e con mezzo aereo riservate agli elettori che si recheranno a votare nei propri comuni di iscrizione elettorale.

***

Voto degli elettori a domicilio
In base a quanto previsto dalla L. 7 maggio 2009, n. 46 è previsto che “gli elettori affetti da gravi infermità, tali da impedire l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’art. 29 della L. 05/02/1992 n. 104, sono ammessi al voto nella predetta abitazione. A tal fine gli elettori  devono far pervenire al sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto a domicilio entro e non oltre il 12 febbraio 2018. La valutazione della gravità dell’infermità e della conseguente impossibilità di allontanarsi dall’abitazione è effettuata dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, prescindendo dal fatto che l’elettore si trovi o meno in condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali”.
Alla richiesta è obbligatorio allegare
– copia della tessera elettorale;
– certificato medico A.S.L. attestante l’infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Le richieste per la visita a domicilio per il rilascio del certificato devono essere fatte all’Ufficio Relazioni con il Pubblico: lunedì, martedì e giovedì dalle 8 alle 18; mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13.

***

Elettori residenti a Correggio, ma temporaneamente all’estero
Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni politiche, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani, ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero. Per partecipare al voto all’estero, tali elettori dovranno – entro il 31 gennaio 2018 – far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione. Anche la revoca è possibile entro lo stesso termine.
La dichiarazione di opzione, corredata da copia di un valido documento d’identità, va inoltrata all’Ufficio elettorale del Comune di Correggio in una delle seguenti modalità:
– email semplice: demografici@comune.correggio.re.it
– Posta Elettronica Certificata: correggio@cert.provincia.re.it 
– n. fax: 0522.694772
– posta ordinaria all’indirizzo: Comune di Correggio, Ufficio elettorale – Corso Mazzini 33, 42015 Correggio (RE);
– a mano, recapitandola all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Corso Mazzini 31/A, piano terra (orari di apertura: lunedì, martedì e giovedì dalle 8 alle 18; mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13).

***

Elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE
Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza. Qualora l’elettore non lo ricevesse potrà sempre richiederne il duplicato all’Ufficio Consolare di riferimento. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato l’Ufficio Consolare competente circa il proprio indirizzo di residenza.
Chi invece, essendo iscritto nell’AIRE, intende votare in Italia, dovrà far pervenire all’Ufficio Consolare competente per residenza (Ambasciata o Consolato) un’apposita dichiarazione di opzione per il voto in Italia.
La dichiarazione deve essere datata e firmata dall’elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità dello stesso e può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano all’Ufficio Consolare, anche tramite persona diversa dall’interessato, entro lunedì 8 gennaio 2018, con possibilità di revoca entro lo stesso termine.

***

Informazioni
Ufficio elettorale del Comune di Correggio
Tel. 0522.630717-727

modif.: 27 febbraio 2018 - Ufficio Stampa

TWEET