I love shopping… nel cuore di Correggio
pubbl.: 13 marzo 2018 modif.: 25 giugno 2018 - Ufficio Stampa

“I love shopping nel cuore di Correggio”: ritorna l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale per la valorizzazione del centro storico.

Template by Pixartprinting

In occasione di “Correggio in fiore”, la fiera di San Giuseppe in programma a Correggio sabato 17 e domenica 18 marzo, il Comune di Correggio presenta il concorso “I love shopping nel cuore di Correggio” (qui il regolamento completo) che riprende il progetto di valorizzazione commerciale del centro storico, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni di categoria, che tanto successo riscosse nell’edizione 2015-2016.
Ritorna quindi la “caccia” alle cartoline-scratch, in distribuzione dal 17 marzo e fino al prossimo 3 giugno presso tutti gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa e che offrono la possibilità di scoprire se sotto la banda argentata è nascosto uno dei numerosi buoni da 100 euro messi in palio come vincite immediate. A seconda della merceologia, i commercianti distribuiranno le cartoline a fronte di acquisti minimi da 5 o da 20 euro. Così come nelle passate edizioni, tutte le cartoline non vincenti potranno essere imbucate nelle apposite urne per partecipare al sorteggio finale di tre “super buoni” del valore di 1.000 euro ciascuno.
“Dopo gli esiti positivi degli anni scorsi, riprendiamo questo progetto di promozione della città e delle attività economiche presenti sul territorio, grazie ad un contributo della Regione Emilia-Romagna che abbiamo integrato con risorse del Comune di Correggio e della Camera di Commercio di Reggio Emilia, per un impegno complessivo di oltre 75mila euro”, commenta Monica Maioli, assessore al commercio e alla promozione della città. “Gli obiettivi di questa nuova edizione del concorso rimangono la valorizzazione delle attività commerciali, creare un’identità collettiva e unitaria dell’offerta della nostra città e nuove opportunità alle imprese quale valore aggiunto per tutto il territorio. Il fine è quello di incentivare la tenuta della rete commerciale tradizionale e migliorare la percezione delle attività presenti a Correggio, anche rilanciando il valore sociale del commercio nei centri storici, sottolineando il valore della collaborazione attiva con gli operatori commerciali e le associazioni di categoria, per un progetto che richiede molto impegno e la condivisione puntuale di obiettivi comuni”.

I VINCITORI
Carolina Balli, Federica Bellelli e Giovanna Pellegrino sono le vincitrici – dopo l’estrazione avvenuta lunedì 4 giugno – del concorso, tre carnet con 20 buoni da 50 euro l’uno, per un valore complessivo di 1000 euro, da spendere (entro il prossimo 31 ottobre) nei 162 negozi correggesi aderenti all’iniziativa.
170mila sono state le cartoline consegnate ai commercianti nei tre mesi di concorso e oltre 30mila quelle imbucate per partecipare all’estrazione finale. I buoni da 100 euro in palio come vincite immediate e che eventualmente dovessero risultare non riscossi saranno devoluti in beneficenza all’associazione CIAO Correggio, che si occupa dell’accoglienza estiva dei bambini provenienti dalle aree contaminate di Chernobyl. 

TWEET

I love shopping… nel cuore di Correggio
pubbl.: 13 marzo 2018 modif.: 25 giugno 2018 - Ufficio Stampa

“I love shopping nel cuore di Correggio”: ritorna l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale per la valorizzazione del centro storico.

Template by Pixartprinting

In occasione di “Correggio in fiore”, la fiera di San Giuseppe in programma a Correggio sabato 17 e domenica 18 marzo, il Comune di Correggio presenta il concorso “I love shopping nel cuore di Correggio” (qui il regolamento completo) che riprende il progetto di valorizzazione commerciale del centro storico, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni di categoria, che tanto successo riscosse nell’edizione 2015-2016.
Ritorna quindi la “caccia” alle cartoline-scratch, in distribuzione dal 17 marzo e fino al prossimo 3 giugno presso tutti gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa e che offrono la possibilità di scoprire se sotto la banda argentata è nascosto uno dei numerosi buoni da 100 euro messi in palio come vincite immediate. A seconda della merceologia, i commercianti distribuiranno le cartoline a fronte di acquisti minimi da 5 o da 20 euro. Così come nelle passate edizioni, tutte le cartoline non vincenti potranno essere imbucate nelle apposite urne per partecipare al sorteggio finale di tre “super buoni” del valore di 1.000 euro ciascuno.
“Dopo gli esiti positivi degli anni scorsi, riprendiamo questo progetto di promozione della città e delle attività economiche presenti sul territorio, grazie ad un contributo della Regione Emilia-Romagna che abbiamo integrato con risorse del Comune di Correggio e della Camera di Commercio di Reggio Emilia, per un impegno complessivo di oltre 75mila euro”, commenta Monica Maioli, assessore al commercio e alla promozione della città. “Gli obiettivi di questa nuova edizione del concorso rimangono la valorizzazione delle attività commerciali, creare un’identità collettiva e unitaria dell’offerta della nostra città e nuove opportunità alle imprese quale valore aggiunto per tutto il territorio. Il fine è quello di incentivare la tenuta della rete commerciale tradizionale e migliorare la percezione delle attività presenti a Correggio, anche rilanciando il valore sociale del commercio nei centri storici, sottolineando il valore della collaborazione attiva con gli operatori commerciali e le associazioni di categoria, per un progetto che richiede molto impegno e la condivisione puntuale di obiettivi comuni”.

I VINCITORI
Carolina Balli, Federica Bellelli e Giovanna Pellegrino sono le vincitrici – dopo l’estrazione avvenuta lunedì 4 giugno – del concorso, tre carnet con 20 buoni da 50 euro l’uno, per un valore complessivo di 1000 euro, da spendere (entro il prossimo 31 ottobre) nei 162 negozi correggesi aderenti all’iniziativa.
170mila sono state le cartoline consegnate ai commercianti nei tre mesi di concorso e oltre 30mila quelle imbucate per partecipare all’estrazione finale. I buoni da 100 euro in palio come vincite immediate e che eventualmente dovessero risultare non riscossi saranno devoluti in beneficenza all’associazione CIAO Correggio, che si occupa dell’accoglienza estiva dei bambini provenienti dalle aree contaminate di Chernobyl. 

TWEET