Mercatino della Val di Non
pubbl.: 6 ottobre 2017 - Ufficio Stampa

“Mercatino della Val di Non”: sabato 7 e domenica 8 ottobre, a Correggio, i sapori e i profumi del Trentino.

Sabato 7 e domenica 8 ottobre – dalle ore 9,30 alle ore 19,30 – in corso Mazzini sarà allestito il “Mercatino Val di Non”, che farà conoscere e apprezzare il gusto, il folklore e le tradizioni della vallata trentina.
Posta nel cuore verde del Trentino occidentale, la Val di Non è un largo altipiano caratterizzato da numerosi frutteti e da estesi boschi. Si tratta di una zona che custodisce anche preziose testimonianze di storia e cultura, grazie alla presenza di antichi manieri, eremi affrescati e santuari suggestivi.
La Val di Non ha inoltre una lunga e importante tradizione enogastronomica e, grazie alla “vicinanza” creata dall’autostrada A22, da tempo attira visitatori provenienti dal nostro territorio. Ora, nei due giorni a Correggio, sarà possibile riassaggiare le prelibatezze della sua produzione culinaria, dalle mele DOP ai prodotti della montagna, dai salumi e i dolci ai vini autoctoni, per finire con i prodotti dell’artigianato locale. Un’ampia scelta, quindi, rappresentativa di tutto ciò che il ricco polmone verde trentino può offrire, da riscoprire e approfondire.
Presente nel mercatino anche la Società Podistica Novella, che organizza la “Ciaspolada”, una delle maggiori manifestazioni sportive invernali trentine, e che avrà uno stand dedicato alle ciaspole, dove potersi avvicinare ai segreti di questo sport.
“Dopo il successo riscontrato dagli altri mercatini tematici promossi in questi anni – dal Mercatino Regionale Francese a quello del Piemonte e della Sardegna – promuoviamo ora questa nuova proposta che siamo sicuri non mancherà di suscitare l’interesse dei correggesi”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Si tratta dell’ennesima iniziativa che portiamo nella nostra città, dopo un’estate caratterizzata da una costanza di eventi, che segue lo street food e precede la tradizionale Fiera di San Luca, prevista per la prossima settimana. Il rilancio e la valorizzazione del nostro centro storico è uno dei punti importanti nel nostro mandato amministrativo e in questi tre anni di lavoro abbiamo messo in campo ogni sforzo e ogni idea per perseguire concretamente questo obiettivo”.

TWEET

Mercatino della Val di Non
pubbl.: 6 ottobre 2017 - Ufficio Stampa

“Mercatino della Val di Non”: sabato 7 e domenica 8 ottobre, a Correggio, i sapori e i profumi del Trentino.

Sabato 7 e domenica 8 ottobre – dalle ore 9,30 alle ore 19,30 – in corso Mazzini sarà allestito il “Mercatino Val di Non”, che farà conoscere e apprezzare il gusto, il folklore e le tradizioni della vallata trentina.
Posta nel cuore verde del Trentino occidentale, la Val di Non è un largo altipiano caratterizzato da numerosi frutteti e da estesi boschi. Si tratta di una zona che custodisce anche preziose testimonianze di storia e cultura, grazie alla presenza di antichi manieri, eremi affrescati e santuari suggestivi.
La Val di Non ha inoltre una lunga e importante tradizione enogastronomica e, grazie alla “vicinanza” creata dall’autostrada A22, da tempo attira visitatori provenienti dal nostro territorio. Ora, nei due giorni a Correggio, sarà possibile riassaggiare le prelibatezze della sua produzione culinaria, dalle mele DOP ai prodotti della montagna, dai salumi e i dolci ai vini autoctoni, per finire con i prodotti dell’artigianato locale. Un’ampia scelta, quindi, rappresentativa di tutto ciò che il ricco polmone verde trentino può offrire, da riscoprire e approfondire.
Presente nel mercatino anche la Società Podistica Novella, che organizza la “Ciaspolada”, una delle maggiori manifestazioni sportive invernali trentine, e che avrà uno stand dedicato alle ciaspole, dove potersi avvicinare ai segreti di questo sport.
“Dopo il successo riscontrato dagli altri mercatini tematici promossi in questi anni – dal Mercatino Regionale Francese a quello del Piemonte e della Sardegna – promuoviamo ora questa nuova proposta che siamo sicuri non mancherà di suscitare l’interesse dei correggesi”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Si tratta dell’ennesima iniziativa che portiamo nella nostra città, dopo un’estate caratterizzata da una costanza di eventi, che segue lo street food e precede la tradizionale Fiera di San Luca, prevista per la prossima settimana. Il rilancio e la valorizzazione del nostro centro storico è uno dei punti importanti nel nostro mandato amministrativo e in questi tre anni di lavoro abbiamo messo in campo ogni sforzo e ogni idea per perseguire concretamente questo obiettivo”.

TWEET