2 giugno: Correggio festeggia la Repubblica con due appuntamenti
pubbl.: 1 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

“Festa della Repubblica” a Correggio: venerdì 2 giugno due iniziative nel giorno di apertura della Fiera di San Quirino.

Sono due le iniziative che caratterizzeranno la Festa della Repubblica a Correggio, giorno di apertura anche per la Fiera di San Quirino, venerdì 2 giugno.
Al mattino, alle ore 11, nella sala preconsigliare di Palazzo Municipale, inaugurazione delle opere restaurate “Le quattro Stagioni”, di Pietro Leonardi detto “Il Pesarese”, che trovano ricollocazione nella sala preconsigliare, dove erano sistemate in origine. Le opere saranno spiegate e commentate da Gabriele Fabbrici, direttore del Museo Il Correggio, mentre la restauratrice Chiara Davoli illustrerà  l’intervento di restauro eseguito.
Si tratta di quattro grandi tele raffiguranti le quattro stagioni dipinte dal pittore neoclassico Pietro Leonardi, autore anche della “Fama del Correggio” presente in sala del consiglio e che ora vengono nuovamente esposte al pubblico dopo i restauri che hanno comportato un investimento di circa 20mila euro.
Alla sera, alle ore 21, in corso Mazzini, sul palco sotto il Monumento alla Vittoria Alata, “Notte della Repubblica”, concerto a cura della banda cittadina Luigi Asioli, in collaborazione con l’orchestra di fiati dell’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Correggio 1.
“Festeggiamo la nascita della Repubblica in una sala che per Correggio non è solo uno spazio di rappresentanza e discussione politica, ma anche un luogo pubblico e che, come tale, deve essere fruito”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “La data scelta, che coincide anche con l’apertura della nostra Fiera di San Quirino, ci sembra particolarmente simbolica nel riconsegnare alla città un bene di tutti, restaurato e riproposto nella sua bellezza originale. Alla sera, poi, la nostra banda cittadina proporrà un concerto omaggio alla storia della Repubblica, collaborando con i ragazzi e gli insegnanti dell’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Correggio 1 che rappresentano sicuramente una tra le eccellenze nel patrimonio scolastico ed educativo correggese e che si inseriscono a pieno titolo nell’idea di Correggio come ‘città della musica’ – per storia, tradizione e attualità – che, come amministrazione comunale, stiamo portando avanti in questi anni”.

TWEET

2 giugno: Correggio festeggia la Repubblica con due appuntamenti
pubbl.: 1 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

“Festa della Repubblica” a Correggio: venerdì 2 giugno due iniziative nel giorno di apertura della Fiera di San Quirino.

Sono due le iniziative che caratterizzeranno la Festa della Repubblica a Correggio, giorno di apertura anche per la Fiera di San Quirino, venerdì 2 giugno.
Al mattino, alle ore 11, nella sala preconsigliare di Palazzo Municipale, inaugurazione delle opere restaurate “Le quattro Stagioni”, di Pietro Leonardi detto “Il Pesarese”, che trovano ricollocazione nella sala preconsigliare, dove erano sistemate in origine. Le opere saranno spiegate e commentate da Gabriele Fabbrici, direttore del Museo Il Correggio, mentre la restauratrice Chiara Davoli illustrerà  l’intervento di restauro eseguito.
Si tratta di quattro grandi tele raffiguranti le quattro stagioni dipinte dal pittore neoclassico Pietro Leonardi, autore anche della “Fama del Correggio” presente in sala del consiglio e che ora vengono nuovamente esposte al pubblico dopo i restauri che hanno comportato un investimento di circa 20mila euro.
Alla sera, alle ore 21, in corso Mazzini, sul palco sotto il Monumento alla Vittoria Alata, “Notte della Repubblica”, concerto a cura della banda cittadina Luigi Asioli, in collaborazione con l’orchestra di fiati dell’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Correggio 1.
“Festeggiamo la nascita della Repubblica in una sala che per Correggio non è solo uno spazio di rappresentanza e discussione politica, ma anche un luogo pubblico e che, come tale, deve essere fruito”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “La data scelta, che coincide anche con l’apertura della nostra Fiera di San Quirino, ci sembra particolarmente simbolica nel riconsegnare alla città un bene di tutti, restaurato e riproposto nella sua bellezza originale. Alla sera, poi, la nostra banda cittadina proporrà un concerto omaggio alla storia della Repubblica, collaborando con i ragazzi e gli insegnanti dell’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Correggio 1 che rappresentano sicuramente una tra le eccellenze nel patrimonio scolastico ed educativo correggese e che si inseriscono a pieno titolo nell’idea di Correggio come ‘città della musica’ – per storia, tradizione e attualità – che, come amministrazione comunale, stiamo portando avanti in questi anni”.

TWEET