“Abilità diverse”: appuntamenti sul tema della disabilità
pubbl.: 16 Gennaio 2017 - Ufficio Stampa

“Abilità diverse”, a Correggio due appuntamenti sul tema della disabilità.

Abilità diverse” è il titolo del programma di incontri promossi dal Comune di Correggio sul tema della disabilità. Primo appuntamento giovedì 19 gennaio, alle ore 21, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, con Giacomo Mazzariol, intervistato dal direttore di Radio Bruno, Pierluigi Senatore.
Mazzariol, vent’anni compiuti da qualche giorno, scrittore, è autore di “Mio fratello rincorre i dinosauri” (Einaudi), caso letterario del 2016 per un libro rimasto per settimane ai vertici delle classifiche di vendita, dove racconta di se stesso e di suo fratello Giovanni, di sei anni più piccolo, con sindrome di Down. Il giorno seguente, venerdì 20 gennaio, Giacomo Mazzariol incontra gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, alle ore 9, al Centro sociale 25 Aprile.
Sono le “Scritture differenti”, invece, a caratterizzare l’incontro di domenica 22 gennaio – alle ore 16,30, sempre nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi – con Francesca Mazzei, autrice di “La tifosa di Messi”, e Max Grassi, autore di “È stata un’alternativa alla disperazione”.
“La tifosa di Messi” (Acar Edizioni) è il racconto della storia di Francesco Messori, correggese, giovane capitano della Nazionale di calcio amputati, scritto da un punto di vista particolare, quella della mamma, la sua prima tifosa, da sempre.
“È stata un’alternativa alla disperazione” (Magellano Fine Books) è invece il secondo libro di Max Grassi e se nel precedente, “Tutto suo padre”, Grassi, 45 anni, colpito da emorragia cerebrale, raccontava la sua lunga riabilitazione, le emozioni provate, la volontà di trasmettere agli altri un messaggio positivo, in questo riporta buona parte delle lettere e dei messaggi ricevuti da tante persone che hanno condiviso con lui il suo percorso.
“La Giornata Internazionale delle persone con disabilità dello scorso 3 dicembre ci ha visti aderire con la rinnovata proposta, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, dell’Ability Temporary Store, uno spazio di incontri e di proposte aperto a Palazzo Contarelli durante il periodo delle festività e gestito da diverse associazioni del nostro territorio”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Anche per non andare a sovrapporci con tutte le iniziative del periodo natalizio, abbiamo pensato di proporre a gennaio questi incontri, cui affidiamo un compito importante, quello di evidenziare quanta bellezza ci sia nelle diversità”.
L’iniziativa è promossa in collaborazione con Anffass.

TWEET

“Abilità diverse”: appuntamenti sul tema della disabilità
pubbl.: 16 Gennaio 2017 - Ufficio Stampa

“Abilità diverse”, a Correggio due appuntamenti sul tema della disabilità.

Abilità diverse” è il titolo del programma di incontri promossi dal Comune di Correggio sul tema della disabilità. Primo appuntamento giovedì 19 gennaio, alle ore 21, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, con Giacomo Mazzariol, intervistato dal direttore di Radio Bruno, Pierluigi Senatore.
Mazzariol, vent’anni compiuti da qualche giorno, scrittore, è autore di “Mio fratello rincorre i dinosauri” (Einaudi), caso letterario del 2016 per un libro rimasto per settimane ai vertici delle classifiche di vendita, dove racconta di se stesso e di suo fratello Giovanni, di sei anni più piccolo, con sindrome di Down. Il giorno seguente, venerdì 20 gennaio, Giacomo Mazzariol incontra gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, alle ore 9, al Centro sociale 25 Aprile.
Sono le “Scritture differenti”, invece, a caratterizzare l’incontro di domenica 22 gennaio – alle ore 16,30, sempre nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi – con Francesca Mazzei, autrice di “La tifosa di Messi”, e Max Grassi, autore di “È stata un’alternativa alla disperazione”.
“La tifosa di Messi” (Acar Edizioni) è il racconto della storia di Francesco Messori, correggese, giovane capitano della Nazionale di calcio amputati, scritto da un punto di vista particolare, quella della mamma, la sua prima tifosa, da sempre.
“È stata un’alternativa alla disperazione” (Magellano Fine Books) è invece il secondo libro di Max Grassi e se nel precedente, “Tutto suo padre”, Grassi, 45 anni, colpito da emorragia cerebrale, raccontava la sua lunga riabilitazione, le emozioni provate, la volontà di trasmettere agli altri un messaggio positivo, in questo riporta buona parte delle lettere e dei messaggi ricevuti da tante persone che hanno condiviso con lui il suo percorso.
“La Giornata Internazionale delle persone con disabilità dello scorso 3 dicembre ci ha visti aderire con la rinnovata proposta, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, dell’Ability Temporary Store, uno spazio di incontri e di proposte aperto a Palazzo Contarelli durante il periodo delle festività e gestito da diverse associazioni del nostro territorio”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Anche per non andare a sovrapporci con tutte le iniziative del periodo natalizio, abbiamo pensato di proporre a gennaio questi incontri, cui affidiamo un compito importante, quello di evidenziare quanta bellezza ci sia nelle diversità”.
L’iniziativa è promossa in collaborazione con Anffass.

TWEET