Bando per la selezione di tre tirocini formativi (riservati ai giovani 18-29 anni): domande fino a lunedì 3 ottobre 2016
pubbl.: 20 Settembre 2016 modif.: 11 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

È aperto a Correggio il bando per l’attivazione di tre ‎tirocini formativi e di orientamento al lavoro riservati ai ‪giovani tra i 18 e i 29 anni da svolgersi in Comune.

Grazie a questo progetto, che si sviluppa nell’ambito del “Programma europeo Garanzia Giovani”, il Comune di Correggio intende promuovere un’ulteriore azione a sostegno di giovani in difficoltà occupazionale, mettendo a disposizione occasioni di crescita formativa e professionale finalizzate ad aumentare le possibilità di inserimento o reintegro nel mondo del ‎lavoro. Il bando è aperto fino al prossimo 3 ottobre e i profili selezionati saranno inseriti nel settore “Qualità urbana”, nel settore “Pianificazione territoriale” (Servizio Edilizia Privata) e nel settore “Commercio”.
Possono presentare domanda di ammissione i cittadini residenti a Correggio, disoccupati o non occupati.
I moduli per le domande di partecipazione, così come tutta la documentazione necessaria, sono a disposizione sul sito del Comune –  www.comune.correggio.re.it – e allo sportello URP (Corso Mazzini, 33). I candidati devono far pervenire entro e non oltre le ore 12 di lunedì 3 ottobre la domanda, tramite raccomandata R.R., consegnandola direttamente allo sportello URP o via mail, tramite un indirizzo di posta certificata (e in tal tale caso domanda e relativi allegati dovranno essere allegati in formato PDF), a correggio@cert.provincia.re.it
Le domande saranno valutate da una Commissione che formulerà una prima graduatoria, fondata sulla valutazione del curriculum vitae e sulla coerenza con uno o più profili tra quelli ricercati. A seguito, i candidati saranno convocati per sostenere un colloquio selettivo, individuale, finalizzato alla valutazione del possesso da parte dei candidati di capacità, competenze e motivazione coerenti con gli obiettivi del progetto di tirocinio.
La graduatoria finale avrà validità di 12 mesi, durante i quali il Comune di Correggio potrà verificare l’opportunità di procedere con l’attivazione di ulteriori tirocini formativi di questo tipo.
I tirocinanti avranno diritto a ricevere un’indennità di partecipazione di 450 euro mensili netti, per un monte ore settimanale di 30 ore.
“Dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, continuiamo a promuovere opportunità formative per i giovani per agevolare e favorire la conoscenza e l’inserimento nel mondo del lavoro”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il programma di ‘Garanzia Giovani’ rappresenta una buona occasione tra le molte che in questi mesi abbiamo attivato – tirocini, stage, occasioni di viaggi di studio all’estero… – perché pensiamo che il futuro delle nuove generazioni si costruisca soprattutto sulla possibilità di formazione e sulla capacità di cogliere le varie opportunità che vengono offerte”.
Per ulteriori informazioni: Comune di Correggio, “Ufficio progetti strategici e politiche europee”, Corso Mazzini, 33, Dott.ssa Lorenza Manfredi, tel. 0522.630720 – lmanfredi@comune.correggio.re.it

TWEET

Bando per la selezione di tre tirocini formativi (riservati ai giovani 18-29 anni): domande fino a lunedì 3 ottobre 2016
pubbl.: 20 Settembre 2016 modif.: 11 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

È aperto a Correggio il bando per l’attivazione di tre ‎tirocini formativi e di orientamento al lavoro riservati ai ‪giovani tra i 18 e i 29 anni da svolgersi in Comune.

Grazie a questo progetto, che si sviluppa nell’ambito del “Programma europeo Garanzia Giovani”, il Comune di Correggio intende promuovere un’ulteriore azione a sostegno di giovani in difficoltà occupazionale, mettendo a disposizione occasioni di crescita formativa e professionale finalizzate ad aumentare le possibilità di inserimento o reintegro nel mondo del ‎lavoro. Il bando è aperto fino al prossimo 3 ottobre e i profili selezionati saranno inseriti nel settore “Qualità urbana”, nel settore “Pianificazione territoriale” (Servizio Edilizia Privata) e nel settore “Commercio”.
Possono presentare domanda di ammissione i cittadini residenti a Correggio, disoccupati o non occupati.
I moduli per le domande di partecipazione, così come tutta la documentazione necessaria, sono a disposizione sul sito del Comune –  www.comune.correggio.re.it – e allo sportello URP (Corso Mazzini, 33). I candidati devono far pervenire entro e non oltre le ore 12 di lunedì 3 ottobre la domanda, tramite raccomandata R.R., consegnandola direttamente allo sportello URP o via mail, tramite un indirizzo di posta certificata (e in tal tale caso domanda e relativi allegati dovranno essere allegati in formato PDF), a correggio@cert.provincia.re.it
Le domande saranno valutate da una Commissione che formulerà una prima graduatoria, fondata sulla valutazione del curriculum vitae e sulla coerenza con uno o più profili tra quelli ricercati. A seguito, i candidati saranno convocati per sostenere un colloquio selettivo, individuale, finalizzato alla valutazione del possesso da parte dei candidati di capacità, competenze e motivazione coerenti con gli obiettivi del progetto di tirocinio.
La graduatoria finale avrà validità di 12 mesi, durante i quali il Comune di Correggio potrà verificare l’opportunità di procedere con l’attivazione di ulteriori tirocini formativi di questo tipo.
I tirocinanti avranno diritto a ricevere un’indennità di partecipazione di 450 euro mensili netti, per un monte ore settimanale di 30 ore.
“Dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, continuiamo a promuovere opportunità formative per i giovani per agevolare e favorire la conoscenza e l’inserimento nel mondo del lavoro”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il programma di ‘Garanzia Giovani’ rappresenta una buona occasione tra le molte che in questi mesi abbiamo attivato – tirocini, stage, occasioni di viaggi di studio all’estero… – perché pensiamo che il futuro delle nuove generazioni si costruisca soprattutto sulla possibilità di formazione e sulla capacità di cogliere le varie opportunità che vengono offerte”.
Per ulteriori informazioni: Comune di Correggio, “Ufficio progetti strategici e politiche europee”, Corso Mazzini, 33, Dott.ssa Lorenza Manfredi, tel. 0522.630720 – lmanfredi@comune.correggio.re.it

TWEET