“Ci vediamo al nido”: dal 16 marzo al 17 aprile sono aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia
pubbl.: 6 Marzo 2020 modif.: 6 Aprile 2020 - Ufficio Stampa

“Ci vediamo al nido”: dal 16 marzo al 17 aprile aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia di Correggio. 

A Correggio sono presenti quattro nidi d’infanzia: nido “Mongolfiera” e nido “Pinocchio”, a Fosdondo, con gestione diretta comunale; nido “Gramsci” con gestione in appalto; nido “Lamizzo Re”, a Lemizzone, convenzionato. Oltre a questi, i servizi 0-3 anni possono contare anche sul centro bambini e famiglie “Ambarabà” (con sede nei locali del “Gramsci”) e sul nido privato “Le Corti”, che hanno calendari di apertura e tempi di iscrizione diversi.
Per iscriversi ai servizi, i bambini devono essere in regola con gli adempimenti vaccinali previsti dalla legge. Le famiglie residenti a Correggio con bambini nati negli anni 2018 e 2019 possono presentare domanda di iscrizione per l’anno scolastico 2020-2021 dal 16 marzo al 17 aprile 2020: le domande verranno raccolte attraverso la compilazione online. Per la compilazione della domanda occorre accedere qui e seguire tutte le istruzioni.
Per chi si trovasse in difficoltà con la compilazione del modulo online o per avere informazioni è possibile rivolgersi ad Isecs, via della Repubblica 8, lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 11 alle ore 13, mercoledì dalle ore 9 alle ore 13 e anche da martedì a giovedì dalle ore 16,30 alle ore 17,30 (tel. 0522.732.064).
Le graduatorie per l’accesso ai nidi verranno pubblicate e saranno disponibili sul sito del Comune di Correggio indicativamente a partire dal 29 maggio 2020.

Per i bambini nati nel 2020 sono aperte le iscrizioni per le sezioni lattanti per l’anno scolastico 2020-2021, sempre online, ma con le seguenti differenti tempistiche: per i bimbi nati fino al 31 maggio, con ingresso a settembre 2019 con servizio a tempo pieno al nido “Mongolfiera”, le domande si raccolgono fino al 20 giugno e le graduatorie verranno pubblicate indicativamente dal 19 luglio; per i bimbi nati fino al 30 settembre 2020 (con priorità per i bambini che abbiamo compiuto 6 mesi), con ingresso a gennaio 2020 con servizio a part time al nido “Gramsci”, le domande si raccolgono fino al 15 novembre e le graduatorie verranno pubblicate indicativamente dal 4 dicembre.
Contestualmente alla presentazione della domanda dovranno essere compilati anche il modulo per la privacy e il bollettino che attesti il pagamento della quota di iscrizione di 80 euro intestato all’ISECS con la causale “Iscrizione nido”, versato alla Tesoreria ISECS di Monte dei Paschi di Siena – Filiale di Correggio in corso Mazzini 37 – o su IBAN IT51E0103066320000004276035.

In considerazione delle misure restrittive previste per il contenimento della diffusione del coronavirus, non si effettueranno le aperture dei nidi nel periodo delle iscrizioni.
Per ovviare alla chiusura delle strutture sono però stati realizzati dei video di presentazione dei singoli nidi per le famiglie interessate.

Nido La Mongolfiera

Nido Pinocchio

Nido “Lamizzo Re”

TWEET

“Ci vediamo al nido”: dal 16 marzo al 17 aprile sono aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia
pubbl.: 6 Marzo 2020 modif.: 6 Aprile 2020 - Ufficio Stampa

“Ci vediamo al nido”: dal 16 marzo al 17 aprile aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia di Correggio. 

A Correggio sono presenti quattro nidi d’infanzia: nido “Mongolfiera” e nido “Pinocchio”, a Fosdondo, con gestione diretta comunale; nido “Gramsci” con gestione in appalto; nido “Lamizzo Re”, a Lemizzone, convenzionato. Oltre a questi, i servizi 0-3 anni possono contare anche sul centro bambini e famiglie “Ambarabà” (con sede nei locali del “Gramsci”) e sul nido privato “Le Corti”, che hanno calendari di apertura e tempi di iscrizione diversi.
Per iscriversi ai servizi, i bambini devono essere in regola con gli adempimenti vaccinali previsti dalla legge. Le famiglie residenti a Correggio con bambini nati negli anni 2018 e 2019 possono presentare domanda di iscrizione per l’anno scolastico 2020-2021 dal 16 marzo al 17 aprile 2020: le domande verranno raccolte attraverso la compilazione online. Per la compilazione della domanda occorre accedere qui e seguire tutte le istruzioni.
Per chi si trovasse in difficoltà con la compilazione del modulo online o per avere informazioni è possibile rivolgersi ad Isecs, via della Repubblica 8, lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 11 alle ore 13, mercoledì dalle ore 9 alle ore 13 e anche da martedì a giovedì dalle ore 16,30 alle ore 17,30 (tel. 0522.732.064).
Le graduatorie per l’accesso ai nidi verranno pubblicate e saranno disponibili sul sito del Comune di Correggio indicativamente a partire dal 29 maggio 2020.

Per i bambini nati nel 2020 sono aperte le iscrizioni per le sezioni lattanti per l’anno scolastico 2020-2021, sempre online, ma con le seguenti differenti tempistiche: per i bimbi nati fino al 31 maggio, con ingresso a settembre 2019 con servizio a tempo pieno al nido “Mongolfiera”, le domande si raccolgono fino al 20 giugno e le graduatorie verranno pubblicate indicativamente dal 19 luglio; per i bimbi nati fino al 30 settembre 2020 (con priorità per i bambini che abbiamo compiuto 6 mesi), con ingresso a gennaio 2020 con servizio a part time al nido “Gramsci”, le domande si raccolgono fino al 15 novembre e le graduatorie verranno pubblicate indicativamente dal 4 dicembre.
Contestualmente alla presentazione della domanda dovranno essere compilati anche il modulo per la privacy e il bollettino che attesti il pagamento della quota di iscrizione di 80 euro intestato all’ISECS con la causale “Iscrizione nido”, versato alla Tesoreria ISECS di Monte dei Paschi di Siena – Filiale di Correggio in corso Mazzini 37 – o su IBAN IT51E0103066320000004276035.

In considerazione delle misure restrittive previste per il contenimento della diffusione del coronavirus, non si effettueranno le aperture dei nidi nel periodo delle iscrizioni.
Per ovviare alla chiusura delle strutture sono però stati realizzati dei video di presentazione dei singoli nidi per le famiglie interessate.

Nido La Mongolfiera

Nido Pinocchio

Nido “Lamizzo Re”

TWEET