Giornata del ringraziamento
pubbl.: 12 Novembre 2010 - Ufficio Stampa

Organizzata dal Club “3P”, con il patrocinio del Comune di Correggio, si svolge domenica 14 novembre la “Giornata del Ringraziamento”, tradizionale occasione in cui il mondo agricolo festeggia la conclusione dell’annata con la benedizione dei prodotti della terra e dei mezzi di produzione.
Questo il programma: alle 9,30 incontro nella sala consigliare del Municipio di Correggio e dibattito sulle bioenergie con Paolo Pozzi, assessore all’agricoltura del Comune di Correggio, e Gabriele Santi, presidente di CAT; alle 11.30 Messa in San Quirino e benedizione dei trattori nella piazza davanti alla Basilica; a seguire polenta per tutti in piazza San Quirino (in caso di maltempo l’iniziativa si svolge sotto i portici di corso Mazzini).
“Momenti come questo assumono particolare importanza nella riaffermazione del tradizionale legame che lega il nostro territorio e il mondo dell’agricoltura”, commenta l’assessore Paolo Pozzi, “soprattutto in un momento dove l’agricoltura è attraversata da una crisi di particolare intensità. Motivo di speranza sono però le nuove filiere produttive legate all’energia e alla chimica verde che nel nostro territorio stanno nascendo e proprio a questi nuovi orizzonti è infatti dedicato il consueto incontro che in sala consigliare”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Giornata del ringraziamento
pubbl.: 12 Novembre 2010 - Ufficio Stampa

Organizzata dal Club “3P”, con il patrocinio del Comune di Correggio, si svolge domenica 14 novembre la “Giornata del Ringraziamento”, tradizionale occasione in cui il mondo agricolo festeggia la conclusione dell’annata con la benedizione dei prodotti della terra e dei mezzi di produzione.
Questo il programma: alle 9,30 incontro nella sala consigliare del Municipio di Correggio e dibattito sulle bioenergie con Paolo Pozzi, assessore all’agricoltura del Comune di Correggio, e Gabriele Santi, presidente di CAT; alle 11.30 Messa in San Quirino e benedizione dei trattori nella piazza davanti alla Basilica; a seguire polenta per tutti in piazza San Quirino (in caso di maltempo l’iniziativa si svolge sotto i portici di corso Mazzini).
“Momenti come questo assumono particolare importanza nella riaffermazione del tradizionale legame che lega il nostro territorio e il mondo dell’agricoltura”, commenta l’assessore Paolo Pozzi, “soprattutto in un momento dove l’agricoltura è attraversata da una crisi di particolare intensità. Motivo di speranza sono però le nuove filiere produttive legate all’energia e alla chimica verde che nel nostro territorio stanno nascendo e proprio a questi nuovi orizzonti è infatti dedicato il consueto incontro che in sala consigliare”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET