I Corali della Passione secondo Giovanni
pubbl.: 23 Maggio 2013 - Ufficio Stampa

È un concerto – “I corali della Passione secondo Giovanni”, con musiche di Johann Sebastian Bach – a segnare la fine dei lavori di consolidamento nella chiesa di San Francesco di Correggio. L’iniziativa, promossa da Museo Civico Il Correggio e Correggio Art Home con il sostegno della Provincia di Reggio Emilia – Biennale del Paesaggio e inserita nel calendario della Fiera di Correggio-San Quirino, è in programma lunedì 3 giugno, dalle ore 20,30, nella stessa chiesa di San Francesco: dopo i saluti del sindaco e una breve illustrazione storico-artistica sul complesso monastico a cura dell’arch. Mauro Severi, che da anni ne sovrintende il restauro, è prevista l’esibizione del “Coro Amici di Reggio Children”, del “Coro Estense di Montecchio” e del coro delle scuole medie “Andreoli-Marconi” di Correggio. Al termine del concerto, donazione di un clarinetto all’indirizzo musicale delle stesse scuole medie.

 

La chiesa di San Francesco, con l’attiguo complesso monastico, è sicuramente uno dei più importanti monumenti correggesi. Chiusa da tempo, la chiesa ha subito ingenti danni a causa del terremoto del 1996. I successivi lavori di consolidamento e restauro hanno permesso di superare indenne le scosse dello scorso maggio, tanto che la chiesa è stata riaperta alle celebrazioni anche per compensare la contemporanea chiusura della Basilica di San Quirino, danneggiata dallo stesso sisma, e ancora inagibile. Opera quattrocentesca, San Francesco ospitò alcuni capolavori del Correggio e la tradizione popolare vuole che le sue pareti accolgano ancora le spoglie dell’artista, anche se la decennale ricerca delle stesse non ha finora avuto riscontri.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

I Corali della Passione secondo Giovanni
pubbl.: 23 Maggio 2013 - Ufficio Stampa

È un concerto – “I corali della Passione secondo Giovanni”, con musiche di Johann Sebastian Bach – a segnare la fine dei lavori di consolidamento nella chiesa di San Francesco di Correggio. L’iniziativa, promossa da Museo Civico Il Correggio e Correggio Art Home con il sostegno della Provincia di Reggio Emilia – Biennale del Paesaggio e inserita nel calendario della Fiera di Correggio-San Quirino, è in programma lunedì 3 giugno, dalle ore 20,30, nella stessa chiesa di San Francesco: dopo i saluti del sindaco e una breve illustrazione storico-artistica sul complesso monastico a cura dell’arch. Mauro Severi, che da anni ne sovrintende il restauro, è prevista l’esibizione del “Coro Amici di Reggio Children”, del “Coro Estense di Montecchio” e del coro delle scuole medie “Andreoli-Marconi” di Correggio. Al termine del concerto, donazione di un clarinetto all’indirizzo musicale delle stesse scuole medie.

 

La chiesa di San Francesco, con l’attiguo complesso monastico, è sicuramente uno dei più importanti monumenti correggesi. Chiusa da tempo, la chiesa ha subito ingenti danni a causa del terremoto del 1996. I successivi lavori di consolidamento e restauro hanno permesso di superare indenne le scosse dello scorso maggio, tanto che la chiesa è stata riaperta alle celebrazioni anche per compensare la contemporanea chiusura della Basilica di San Quirino, danneggiata dallo stesso sisma, e ancora inagibile. Opera quattrocentesca, San Francesco ospitò alcuni capolavori del Correggio e la tradizione popolare vuole che le sue pareti accolgano ancora le spoglie dell’artista, anche se la decennale ricerca delle stesse non ha finora avuto riscontri.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET