I terreni siciliani confiscati alla mafia raccontati dagli studenti
pubbl.: 16 Novembre 2011 - Ufficio Stampa

Venerdì 18 novembre alle ore 18 nella sala del consiglio comunale di Correggio (Municipio, corso Mazzini 33) è in programma un incontro pubblico con Floriana Di Leonardo, Domenico Fiore e Salvatore Gibiino della Coop Pio La Torre – Libera Terra di San Giuseppe Jato insieme all’assessore comunale Maria Paparo e a  insegnanti e studenti di Correggio, che hanno compiuto recentemente un viaggio in Sicilia sui luoghi simbolo della lotta alla mafia.
Sarà un’occasione per conoscere lo stato di salute della cooperativa, che coltiva terreni confiscati a boss mafiosi nell’Alto Belice Corleonese, e per ascoltare il racconto del viaggio particolarmente emozionante che alcuni giovani hanno vissuto nel settembre scorso.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

I terreni siciliani confiscati alla mafia raccontati dagli studenti
pubbl.: 16 Novembre 2011 - Ufficio Stampa

Venerdì 18 novembre alle ore 18 nella sala del consiglio comunale di Correggio (Municipio, corso Mazzini 33) è in programma un incontro pubblico con Floriana Di Leonardo, Domenico Fiore e Salvatore Gibiino della Coop Pio La Torre – Libera Terra di San Giuseppe Jato insieme all’assessore comunale Maria Paparo e a  insegnanti e studenti di Correggio, che hanno compiuto recentemente un viaggio in Sicilia sui luoghi simbolo della lotta alla mafia.
Sarà un’occasione per conoscere lo stato di salute della cooperativa, che coltiva terreni confiscati a boss mafiosi nell’Alto Belice Corleonese, e per ascoltare il racconto del viaggio particolarmente emozionante che alcuni giovani hanno vissuto nel settembre scorso.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET