“Indagine europea sulle condizioni di lavoro”: anche Correggio tra i territori dove Ipsos condurrà l’indagine
pubbl.: 11 Febbraio 2020 - Ufficio Stampa

“Indagine europea sulle condizioni di lavoro”: anche Correggio tra i 127 Comuni italiani selezionati tra i territori dove Ipsos condurrà l’indagine.

Il Comune di Correggio è stato selezionato, insieme ad altri 127 Comuni italiani, per la realizzazione della settima “Indagine europea sulle condizioni di lavoro”.
Eurofound, Agenzia Tripartita dell’Unione Europea, ha perciò incaricato Ipsos di organizzare e coordinare la ricerca sul campo e i dati saranno raccolti da intervistatori qualificati al domicilio dei partecipanti, ovvero un campione di persone estratte casualmente dalle liste elettorali.
L’incaricato potrà essere identificato tramite apposito tesserino.
L’indagine a Correggio prenderà il via a metà febbraio per concludersi indicativamente nel mese di aprile.
Per ogni ulteriore informazione è a disposizione il numero verde Ipsos 800.122790, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 19, e il sabato dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

L’“Indagine europea sulle condizioni di lavoro” è la rilevazione di più lunga data condotta da Eurofound ed è divenuta una fonte consolidata di informazioni sulle condizioni di lavoro e sulla qualità del lavoro e dell’occupazione. Condotta a partire dal 1990, si svolge ogni cinque anni e consente di monitorare le tendenze a lungo termine riscontrate nelle condizioni di lavoro in Europa. I temi trattati comprendono lo status occupazionale, l’orario di lavoro, l’organizzazione lavorativa, l’apprendimento e la formazione, i fattori di rischio fisico e psicosociale, la salute e la sicurezza, la partecipazione dei lavoratori, l’equilibrio tra lavoro e vita privata, la retribuzione e la sicurezza finanziaria nonché il legame fra lavoro e salute.

TWEET

“Indagine europea sulle condizioni di lavoro”: anche Correggio tra i territori dove Ipsos condurrà l’indagine
pubbl.: 11 Febbraio 2020 - Ufficio Stampa

“Indagine europea sulle condizioni di lavoro”: anche Correggio tra i 127 Comuni italiani selezionati tra i territori dove Ipsos condurrà l’indagine.

Il Comune di Correggio è stato selezionato, insieme ad altri 127 Comuni italiani, per la realizzazione della settima “Indagine europea sulle condizioni di lavoro”.
Eurofound, Agenzia Tripartita dell’Unione Europea, ha perciò incaricato Ipsos di organizzare e coordinare la ricerca sul campo e i dati saranno raccolti da intervistatori qualificati al domicilio dei partecipanti, ovvero un campione di persone estratte casualmente dalle liste elettorali.
L’incaricato potrà essere identificato tramite apposito tesserino.
L’indagine a Correggio prenderà il via a metà febbraio per concludersi indicativamente nel mese di aprile.
Per ogni ulteriore informazione è a disposizione il numero verde Ipsos 800.122790, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 19, e il sabato dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

L’“Indagine europea sulle condizioni di lavoro” è la rilevazione di più lunga data condotta da Eurofound ed è divenuta una fonte consolidata di informazioni sulle condizioni di lavoro e sulla qualità del lavoro e dell’occupazione. Condotta a partire dal 1990, si svolge ogni cinque anni e consente di monitorare le tendenze a lungo termine riscontrate nelle condizioni di lavoro in Europa. I temi trattati comprendono lo status occupazionale, l’orario di lavoro, l’organizzazione lavorativa, l’apprendimento e la formazione, i fattori di rischio fisico e psicosociale, la salute e la sicurezza, la partecipazione dei lavoratori, l’equilibrio tra lavoro e vita privata, la retribuzione e la sicurezza finanziaria nonché il legame fra lavoro e salute.

TWEET