Le fiabe della mia vita
pubbl.: 8 Novembre 2011 - Ufficio Stampa

Le fiabe della mia vita. I grandi temi di Hans Christian Andersen” è una mostra dedicata all’opera del grande scrittore danese. La mostra è stata pensata appositamente come strumento per introdurre i ragazzi all’opera di Andersen con l’intento di rendere conto dell’ancora vivace attualità delle sue fiabe e di mostrare come e perché molti dei suoi temi e dei suoi personaggi siano ancora così profondamente radicati nel nostro immaginario: la Sirenetta, il brutto Anatroccolo e molte altre creature anderseniane hanno ancora, per la loro intrinseca forza simbolica, la capacità di parlare ai ragazzi e di dare sostanza poetica alle loro ansie, ai loro sogni e alle loro paure.
In un percorso fra fiabe e immagini in continuo dialogo fra loro, quattordici pannelli tematici, preceduti da un quindicesimo introduttivo, firmato da Antonio Faeti, che spiega perché leggere Andersen oggi, ripercorreranno trasversalmente la produzione di Andersen, sottolineando, attraverso collegamenti e associazioni, la contemporaneità di alcune icone da lui create.
Un linguaggio chiaro e semplice permetterà ai ragazzi di avvicinarsi autonomamente all’esposizione e allo stesso tempo l’accostamento tra testo e immagini cercherà di mantenere la profondità interpretativa che l’opera anderseniana richiede.
L’esposizione è accompagnata da una guida bibliografica che approfondisce i temi in mostra e si rivolge agli insegnanti, ai bibliotecari, ai genitori e a chiunque voglia avvicinarsi all’universo di Andersen. La guida individua le più significative edizioni anderseniane attualmente in commercio in Italia e all’estero e segnala, partendo dai singoli pannelli, le continuazioni e i prolungamenti delle tematiche anderseniane nella letteratura per ragazzi contemporanea e le diverse possibili reinterpretazioni attraverso altri media, come il cinema, la musica.
La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del servizio a partire dal 29 novembre 2011 e fino al 18 gennaio 2012.
Per informazioni e iscrizioni: da sabato 19 novembre, “Piccolo Principe”, tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it


 


Sabato 26 novembre (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Biglietti a sorpresa”, laboratorio
Una pallina dopo l’altra, lentamente prende forma un simpatico biglietto in 3D.


 


Sabato 3 dicembre, ore 17-18
(max 30 bambini, da 3 anni in su)
Pimpa e il pupazzo Max”.
Armando e la Pimpa decidono di trascorrere in montagna il fine settimana invernale. Il posto è bellissimo, e la notte nevica in abbondanza. La Pimpa si sveglia presto,impaziente ed entusiasta e se ne va a zonzo per il boschetto pieno di abeti, in esplorazione. Si sente qualcuno fischiettare… Saranno gli uccellini?
A cura di “La Bottega di Merlino”.



Sabato 10 dicembre, ore 17-18
(max 50 bambini, da 5 anni in su)
L’acciarino magico”.
Tutto ha inizio quando un giovane soldato, di ritorno dalla guerra, incontra una vecchia strega seduta sotto un albero. La donna gli chiede di entrare nella cavità dell’albero per recuperare un vecchio acciarino a lei appartenuto un tempo. È da questo incontro che il giovane si troverà coinvolto in una serie di avventure che lo trasporteranno in un mondo fantastico. Una delle più famose fiabe di Andersen, dove gli oggetti magici e l’astuzia dell’uomo segnano il riscatto dalla miseria.
A cura di Teatro dell’Orsa.


 


Martedì 13 dicembre, ore 17-18
(max 30 bambini, da 4 anni in su)
Storie, rime e poesia… le Storie di santa Lucia”.
Letture e narrazioni a tema, a cura dei lettori volontari “Nati per Leggere”.


 


Sabato 17 dicembre, ore 17-18
(max 50 bambini, da 5 anni in su)
La regina delle nevi”.
Fiaba natalizia per eccellenza, questa splendida storia di Andersen in sette tappe, narra del viaggio di Gerda e delle sfide che affronterà per ritrovare l’amico Kay, sciogliere il suo cuore indurito da una scheggia di vetro e liberarlo così dalla
dominazione della perfida Regina delle Nevi.
A cura di Teatro dell’Orsa.


 


Venerdì 30 dicembre (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Una stella sull’albero”, laboratorio
Ma anche angeli, abeti e campane in legno, allegramente colorati e decorati.


 


Giovedì 5 gennaio (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Sacchetti colorati per dolcetti prelibati”, laboratorio
Calze e sacchetti per accogliere cioccolato e caramelle, o per nascondere di carbone le marachelle.


 


Sabato 7 gennaio, ore 17-18
(max 30 bambini, da 5 anni in su)
Storie della befana”, letture e narrazioni a tema, a cura dei lettori volontari “Nati per Leggere”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Le fiabe della mia vita
pubbl.: 8 Novembre 2011 - Ufficio Stampa

Le fiabe della mia vita. I grandi temi di Hans Christian Andersen” è una mostra dedicata all’opera del grande scrittore danese. La mostra è stata pensata appositamente come strumento per introdurre i ragazzi all’opera di Andersen con l’intento di rendere conto dell’ancora vivace attualità delle sue fiabe e di mostrare come e perché molti dei suoi temi e dei suoi personaggi siano ancora così profondamente radicati nel nostro immaginario: la Sirenetta, il brutto Anatroccolo e molte altre creature anderseniane hanno ancora, per la loro intrinseca forza simbolica, la capacità di parlare ai ragazzi e di dare sostanza poetica alle loro ansie, ai loro sogni e alle loro paure.
In un percorso fra fiabe e immagini in continuo dialogo fra loro, quattordici pannelli tematici, preceduti da un quindicesimo introduttivo, firmato da Antonio Faeti, che spiega perché leggere Andersen oggi, ripercorreranno trasversalmente la produzione di Andersen, sottolineando, attraverso collegamenti e associazioni, la contemporaneità di alcune icone da lui create.
Un linguaggio chiaro e semplice permetterà ai ragazzi di avvicinarsi autonomamente all’esposizione e allo stesso tempo l’accostamento tra testo e immagini cercherà di mantenere la profondità interpretativa che l’opera anderseniana richiede.
L’esposizione è accompagnata da una guida bibliografica che approfondisce i temi in mostra e si rivolge agli insegnanti, ai bibliotecari, ai genitori e a chiunque voglia avvicinarsi all’universo di Andersen. La guida individua le più significative edizioni anderseniane attualmente in commercio in Italia e all’estero e segnala, partendo dai singoli pannelli, le continuazioni e i prolungamenti delle tematiche anderseniane nella letteratura per ragazzi contemporanea e le diverse possibili reinterpretazioni attraverso altri media, come il cinema, la musica.
La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del servizio a partire dal 29 novembre 2011 e fino al 18 gennaio 2012.
Per informazioni e iscrizioni: da sabato 19 novembre, “Piccolo Principe”, tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it


 


Sabato 26 novembre (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Biglietti a sorpresa”, laboratorio
Una pallina dopo l’altra, lentamente prende forma un simpatico biglietto in 3D.


 


Sabato 3 dicembre, ore 17-18
(max 30 bambini, da 3 anni in su)
Pimpa e il pupazzo Max”.
Armando e la Pimpa decidono di trascorrere in montagna il fine settimana invernale. Il posto è bellissimo, e la notte nevica in abbondanza. La Pimpa si sveglia presto,impaziente ed entusiasta e se ne va a zonzo per il boschetto pieno di abeti, in esplorazione. Si sente qualcuno fischiettare… Saranno gli uccellini?
A cura di “La Bottega di Merlino”.



Sabato 10 dicembre, ore 17-18
(max 50 bambini, da 5 anni in su)
L’acciarino magico”.
Tutto ha inizio quando un giovane soldato, di ritorno dalla guerra, incontra una vecchia strega seduta sotto un albero. La donna gli chiede di entrare nella cavità dell’albero per recuperare un vecchio acciarino a lei appartenuto un tempo. È da questo incontro che il giovane si troverà coinvolto in una serie di avventure che lo trasporteranno in un mondo fantastico. Una delle più famose fiabe di Andersen, dove gli oggetti magici e l’astuzia dell’uomo segnano il riscatto dalla miseria.
A cura di Teatro dell’Orsa.


 


Martedì 13 dicembre, ore 17-18
(max 30 bambini, da 4 anni in su)
Storie, rime e poesia… le Storie di santa Lucia”.
Letture e narrazioni a tema, a cura dei lettori volontari “Nati per Leggere”.


 


Sabato 17 dicembre, ore 17-18
(max 50 bambini, da 5 anni in su)
La regina delle nevi”.
Fiaba natalizia per eccellenza, questa splendida storia di Andersen in sette tappe, narra del viaggio di Gerda e delle sfide che affronterà per ritrovare l’amico Kay, sciogliere il suo cuore indurito da una scheggia di vetro e liberarlo così dalla
dominazione della perfida Regina delle Nevi.
A cura di Teatro dell’Orsa.


 


Venerdì 30 dicembre (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Una stella sull’albero”, laboratorio
Ma anche angeli, abeti e campane in legno, allegramente colorati e decorati.


 


Giovedì 5 gennaio (I turno 16-17,30; II turno 17,30-19)
(max 15 bambini a turno, da 5 anni in su)
Sacchetti colorati per dolcetti prelibati”, laboratorio
Calze e sacchetti per accogliere cioccolato e caramelle, o per nascondere di carbone le marachelle.


 


Sabato 7 gennaio, ore 17-18
(max 30 bambini, da 5 anni in su)
Storie della befana”, letture e narrazioni a tema, a cura dei lettori volontari “Nati per Leggere”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET