Mostra della pittrice Rosa Lamberta a Palazzo Contarelli
pubbl.: 3 Gennaio 2013 - Ufficio Stampa

Si apre martedì 8 gennaio, a Correggio, la personale della pittrice potentina Rosa Lamberta. L’esposizione è ospitata nella sala espositiva di Palazzo Contarelli nell’ambito del calendario di mostre ed eventi organizzato da “Angolo Arte – Circolo degli Artisti di Correggio” e patrocinato dal Comune di Correggio.
La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 21 gennaio e avrà un momento inaugurale sabato 12 gennaio, alle ore 18.
Gli orari: da martedì a domenica, dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30. Chiuso il lunedì.
Info: angoloarte@alice.it – 333.2073387/333.4472671.


 


Rosa Lamberta è nata a Sant’Arcangelo (PZ), ma ha trascorso i primi vent’anni della sua vita in Germania, per poi far ritorno alle sue radici. Pittrice autodidatta, la sua arte si esprime soprattutto attraverso ritratti ad acquerello di piccole dimensioni. Negli anni ha poi sperimentato lavori su tele più grandi, attraverso l’olio e l’acrilico mescolati alla grafite, riempiendo la superficie di colori forti, intensi, primeggianti. Ha partecipato a numerose personali e collettive in tutta Italia.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Mostra della pittrice Rosa Lamberta a Palazzo Contarelli
pubbl.: 3 Gennaio 2013 - Ufficio Stampa

Si apre martedì 8 gennaio, a Correggio, la personale della pittrice potentina Rosa Lamberta. L’esposizione è ospitata nella sala espositiva di Palazzo Contarelli nell’ambito del calendario di mostre ed eventi organizzato da “Angolo Arte – Circolo degli Artisti di Correggio” e patrocinato dal Comune di Correggio.
La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 21 gennaio e avrà un momento inaugurale sabato 12 gennaio, alle ore 18.
Gli orari: da martedì a domenica, dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30. Chiuso il lunedì.
Info: angoloarte@alice.it – 333.2073387/333.4472671.


 


Rosa Lamberta è nata a Sant’Arcangelo (PZ), ma ha trascorso i primi vent’anni della sua vita in Germania, per poi far ritorno alle sue radici. Pittrice autodidatta, la sua arte si esprime soprattutto attraverso ritratti ad acquerello di piccole dimensioni. Negli anni ha poi sperimentato lavori su tele più grandi, attraverso l’olio e l’acrilico mescolati alla grafite, riempiendo la superficie di colori forti, intensi, primeggianti. Ha partecipato a numerose personali e collettive in tutta Italia.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET