“Nature’s spirituality”, personale della pittrice Maria Cristina Martinelli a Palazzo Contarelli
pubbl.: 28 Agosto 2013 - Ufficio Stampa

Apre lunedì 2 settembre, a Correggio, “Nature’s spirituality”, la personale della pittrice Maria Cristina Martinelli. La mostra è ospitata nella sala espositiva di Palazzo Contarelli nell’ambito del calendario di eventi organizzato da “Angolo Arte – Circolo degli Artisti di Correggio” e patrocinato dal Comune di Correggio.
L’esposizione rimarrà allestita fino al prossimo 15 settembre e avrà un momento inaugurale venerdì 8 settembre, alle ore 18.
Orari: da martedì a domenica, 10 – 12,30 e 16,30 – 19,30. Chiuso il lunedì.
Info: angoloarte@alice.it – 333.2073387/333.4472671.


Maria Cristina Martinelli inizia lo studio del disegno, della pittura e della scultura nel 2005, frequentando l’atelier artistico “Modigliani”, a Modena, diretto dalla prof.ssa Angiolina Grandi. La passione per la pittura e per l’arte figurativa si è trasformata in un’attività quotidiana, portando Martinelli ad affrontare tematiche sempre diverse: la figura umana rappresentata nelle sue attività o nei suoi sentimenti, il ritratto, il paesaggio e la natura morta, di volta in volta interpretati e resi vivi da pensieri ed emozioni personali.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

“Nature’s spirituality”, personale della pittrice Maria Cristina Martinelli a Palazzo Contarelli
pubbl.: 28 Agosto 2013 - Ufficio Stampa

Apre lunedì 2 settembre, a Correggio, “Nature’s spirituality”, la personale della pittrice Maria Cristina Martinelli. La mostra è ospitata nella sala espositiva di Palazzo Contarelli nell’ambito del calendario di eventi organizzato da “Angolo Arte – Circolo degli Artisti di Correggio” e patrocinato dal Comune di Correggio.
L’esposizione rimarrà allestita fino al prossimo 15 settembre e avrà un momento inaugurale venerdì 8 settembre, alle ore 18.
Orari: da martedì a domenica, 10 – 12,30 e 16,30 – 19,30. Chiuso il lunedì.
Info: angoloarte@alice.it – 333.2073387/333.4472671.


Maria Cristina Martinelli inizia lo studio del disegno, della pittura e della scultura nel 2005, frequentando l’atelier artistico “Modigliani”, a Modena, diretto dalla prof.ssa Angiolina Grandi. La passione per la pittura e per l’arte figurativa si è trasformata in un’attività quotidiana, portando Martinelli ad affrontare tematiche sempre diverse: la figura umana rappresentata nelle sue attività o nei suoi sentimenti, il ritratto, il paesaggio e la natura morta, di volta in volta interpretati e resi vivi da pensieri ed emozioni personali.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET