Nuovi spacci agricoli a Correggio
pubbl.: 15 Luglio 2008 - Ufficio Stampa

L’amministrazione comunale sostiene un progetto di valorizzazione dei prodotti locali come elementi specifici delle eccellenze del territorio.


 


Alcuni produttori agricoli presenti nel territorio di Correggio hanno da tempo iniziato un percorso di offerta qualitativa che ora li porterà, insieme, a commercializzare direttamente i loro prodotti, con una possibilità di scelta diversificata e capace di rispondere alle esigenze dei consumatori. Si tratta di una proposta importante, che permette di sostenere la cosiddetta “filiera corta”: il vantaggio della vendita diretta è quello di avvicinare il produttore al consumatore, facendo educazione alla qualità e proponendo prezzi competitivi rispetto alla grande distribuzione secondo il modello del “farmer’s market”, il mercatino degli agricoltori tanto diffuso all’estero.   La speranza è che questi nuovi modi di produrre e di acquistare possano costituire una positiva occasione per l’economia locale e per i consumatori, soprattutto in un periodo così difficile a causa del continuo aumento del costo della vita, compresi i generi alimentari.
Inoltre l’iniziativa cercherà anche di rispondere alle richieste di un turismo sempre più orientato alla buona tavola e in aumento anche a Correggio. Con questi obiettivi gli stessi agricoltori hanno iniziato a partecipare agli eventi cittadini, sagre e fiere, per promuovere e vendere i loro prodotti e per trasmettere ai consumetori la consapevolezza e l’esistenza di un mercato sano, genuino e di alta qualità, prodotto a Correggio.


 


In allegato il depliant con l’elenco dei prodotti già disponibili presso gli spacci agricoli.


 

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Nuovi spacci agricoli a Correggio
pubbl.: 15 Luglio 2008 - Ufficio Stampa

L’amministrazione comunale sostiene un progetto di valorizzazione dei prodotti locali come elementi specifici delle eccellenze del territorio.


 


Alcuni produttori agricoli presenti nel territorio di Correggio hanno da tempo iniziato un percorso di offerta qualitativa che ora li porterà, insieme, a commercializzare direttamente i loro prodotti, con una possibilità di scelta diversificata e capace di rispondere alle esigenze dei consumatori. Si tratta di una proposta importante, che permette di sostenere la cosiddetta “filiera corta”: il vantaggio della vendita diretta è quello di avvicinare il produttore al consumatore, facendo educazione alla qualità e proponendo prezzi competitivi rispetto alla grande distribuzione secondo il modello del “farmer’s market”, il mercatino degli agricoltori tanto diffuso all’estero.   La speranza è che questi nuovi modi di produrre e di acquistare possano costituire una positiva occasione per l’economia locale e per i consumatori, soprattutto in un periodo così difficile a causa del continuo aumento del costo della vita, compresi i generi alimentari.
Inoltre l’iniziativa cercherà anche di rispondere alle richieste di un turismo sempre più orientato alla buona tavola e in aumento anche a Correggio. Con questi obiettivi gli stessi agricoltori hanno iniziato a partecipare agli eventi cittadini, sagre e fiere, per promuovere e vendere i loro prodotti e per trasmettere ai consumetori la consapevolezza e l’esistenza di un mercato sano, genuino e di alta qualità, prodotto a Correggio.


 


In allegato il depliant con l’elenco dei prodotti già disponibili presso gli spacci agricoli.


 

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET