Nuovo sistema di raccolta rifiuti porta a porta
pubbl.: 21 Ottobre 2016 modif.: 17 Febbraio 2017 - Ufficio Stampa

Correggio, servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” al via dal 24 ottobre: qui tutto ciò che occorre sapere (calendario, rifiutologo e altre info utili).

Lunedì 24 ottobre prende il via il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta che riguarderà indifferenziato, organico e vegetale. La raccolta di carta, vetro, barattolame e plastica continuerà invece ad essere effettuata con l’utilizzo dei contenitori stradali, secondo le modalità ad oggi in vigore.
Dopo un primo periodo di assestamento, spariranno dalle strade i cassonetti grigi della raccolta indifferenziata.
Fino al termine di ottobre per fornire tutte le necessarie e corrette informazioni sulle caratteristiche del nuovo servizio le famiglie correggesi riceveranno la visita di informatori di Iren che consegneranno il manuale della raccolta, il “Rifiutologo” (elenco dei diversi materiali con corrispondente modalità di smaltimento), il calendario del giro della raccolta e della conseguente esposizione dei contenitori e i contenitori da utilizzare.
Nelle frazioni, le famiglie riceveranno le visite degli informatori a partire dal 24 ottobre e fino all’11 novembre: ciò significa che fino a quella data la modalità di raccolta rimarrà quella attuale.
Fino a sabato 26 novembre, inoltre, in via Antonioli 1/B, sarà attivo il “Punto Ambiente”, sportello temporaneo di Iren, aperto dal lunedì al sabato, escluso il mercoledì, dalle ore 9,30 alle ore 13, dove sarà possibile richiedere informazioni e ritirare contenitori e sacchetti per l’umido.
Infine, dopo l’avvio del nuovo servizio, per informazioni, richieste e segnalazioni sarà possibile rivolgersi al Contact Center Ambientale di Iren telefonando gratuitamente, anche da cellulare, al numero verde 800.212607 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17; sabato delle ore 8 alle ore 13) o via mail ad ambiente.emilia@gruppoiren.it

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Nuovo sistema di raccolta rifiuti porta a porta
pubbl.: 21 Ottobre 2016 modif.: 17 Febbraio 2017 - Ufficio Stampa

Correggio, servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” al via dal 24 ottobre: qui tutto ciò che occorre sapere (calendario, rifiutologo e altre info utili).

Lunedì 24 ottobre prende il via il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta che riguarderà indifferenziato, organico e vegetale. La raccolta di carta, vetro, barattolame e plastica continuerà invece ad essere effettuata con l’utilizzo dei contenitori stradali, secondo le modalità ad oggi in vigore.
Dopo un primo periodo di assestamento, spariranno dalle strade i cassonetti grigi della raccolta indifferenziata.
Fino al termine di ottobre per fornire tutte le necessarie e corrette informazioni sulle caratteristiche del nuovo servizio le famiglie correggesi riceveranno la visita di informatori di Iren che consegneranno il manuale della raccolta, il “Rifiutologo” (elenco dei diversi materiali con corrispondente modalità di smaltimento), il calendario del giro della raccolta e della conseguente esposizione dei contenitori e i contenitori da utilizzare.
Nelle frazioni, le famiglie riceveranno le visite degli informatori a partire dal 24 ottobre e fino all’11 novembre: ciò significa che fino a quella data la modalità di raccolta rimarrà quella attuale.
Fino a sabato 26 novembre, inoltre, in via Antonioli 1/B, sarà attivo il “Punto Ambiente”, sportello temporaneo di Iren, aperto dal lunedì al sabato, escluso il mercoledì, dalle ore 9,30 alle ore 13, dove sarà possibile richiedere informazioni e ritirare contenitori e sacchetti per l’umido.
Infine, dopo l’avvio del nuovo servizio, per informazioni, richieste e segnalazioni sarà possibile rivolgersi al Contact Center Ambientale di Iren telefonando gratuitamente, anche da cellulare, al numero verde 800.212607 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17; sabato delle ore 8 alle ore 13) o via mail ad ambiente.emilia@gruppoiren.it

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET