“Rifiuti? Parliamone insieme”: l’amministrazione comunale incontra i cittadini sul tema della gestione dei rifiuti
pubbl.: 13 settembre 2018 modif.: 2 novembre 2018 - Ufficio Stampa

“Rifiuti? Parliamone insieme”: a due anni dall’estensione del servizio di raccolta porta a porta, l’amministrazione comunale di Correggio ritorna a incontrare i cittadini sul tema della gestione dei rifiuti. Tariffazione puntuale e progetto di impianto Forsu a Gavassa tra gli altri argomenti delle otto serate di incontri pubblici.

Raccolta porta a porta, impianto Forsu di Gavassa, tariffazione puntuale: sono questi gli argomenti al centro della serie di incontri con i cittadini che l’amministrazione comunale di Correggio ha messo in programma a partire da martedì 18 settembre. Si tratta di otto appuntamenti, dunque, che giungono a due anni dall’estensione su tutto il territorio comunale del servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti e che servono a fare il punto della situazione, a confrontarsi su come si è svolto il servizio e a discutere, più in generale, sul tema complessivo della gestione dei rifiuti nel territorio correggese.
La serie di incontri – in programma tutti alle ore 21 – partirà da Prato, martedì 18 settembre, al Circolo Dribbling e proseguirà poi con questo calendario: giovedì 20 settembre a Budrio, nella palestra comunale di via Fornacelle; martedì 25 settembre al Circolo Tennis nel quartiere Espansione Sud; giovedì 27 settembre alla Polisportiva La Canolese, a Canolo; martedì 2 ottobre al Centro Sociale 25 Aprile, a fianco del Palazzetto dello Sport “Dorando Pietri”; giovedì 4 ottobre a Fosdondo, alla Sala Girasole, in via Felicità; martedì 9 ottobre alla Sala Polivalente di Mandrio; giovedì 11 ottobre, infine, alla scuola “Cantona-Rodari”.
“Ritorniamo a incontrare i cittadini, confrontandoci sui rifiuti e sulla loro gestione, dopo due anni di servizio porta a porta su tutta la città”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Da questo punto di vista sono stati due anni importanti, caratterizzati da un impegnativo cambiamento delle abitudini richiesto a tutti i cittadini, ma che ha dato risultati immediati, portando la percentuale di raccolta differenziata a Correggio oltre l’80%. Un dato importante, che va riportato alla comunità che ha permesso al nostro Comune di essere ai vertici della Provincia su questo tema. Oggi dobbiamo ragionare del futuro delle nostre politiche in materia di gestione dei rifiuti, sia riparlando del nuovo sistema di tariffazione puntuale, che consente a chi produce meno rifiuti di pagare una tariffa inferiore per lo smaltimento, sia dell’impianto Forsu che Iren ha progettato a Gavassa. Ci sembrano tutti argomenti importanti, sui quali incontrare e confrontarsi con i cittadini, modalità che ha sempre contraddistinto il nostro agire amministrativo”.

TWEET

“Rifiuti? Parliamone insieme”: l’amministrazione comunale incontra i cittadini sul tema della gestione dei rifiuti
pubbl.: 13 settembre 2018 modif.: 2 novembre 2018 - Ufficio Stampa

“Rifiuti? Parliamone insieme”: a due anni dall’estensione del servizio di raccolta porta a porta, l’amministrazione comunale di Correggio ritorna a incontrare i cittadini sul tema della gestione dei rifiuti. Tariffazione puntuale e progetto di impianto Forsu a Gavassa tra gli altri argomenti delle otto serate di incontri pubblici.

Raccolta porta a porta, impianto Forsu di Gavassa, tariffazione puntuale: sono questi gli argomenti al centro della serie di incontri con i cittadini che l’amministrazione comunale di Correggio ha messo in programma a partire da martedì 18 settembre. Si tratta di otto appuntamenti, dunque, che giungono a due anni dall’estensione su tutto il territorio comunale del servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti e che servono a fare il punto della situazione, a confrontarsi su come si è svolto il servizio e a discutere, più in generale, sul tema complessivo della gestione dei rifiuti nel territorio correggese.
La serie di incontri – in programma tutti alle ore 21 – partirà da Prato, martedì 18 settembre, al Circolo Dribbling e proseguirà poi con questo calendario: giovedì 20 settembre a Budrio, nella palestra comunale di via Fornacelle; martedì 25 settembre al Circolo Tennis nel quartiere Espansione Sud; giovedì 27 settembre alla Polisportiva La Canolese, a Canolo; martedì 2 ottobre al Centro Sociale 25 Aprile, a fianco del Palazzetto dello Sport “Dorando Pietri”; giovedì 4 ottobre a Fosdondo, alla Sala Girasole, in via Felicità; martedì 9 ottobre alla Sala Polivalente di Mandrio; giovedì 11 ottobre, infine, alla scuola “Cantona-Rodari”.
“Ritorniamo a incontrare i cittadini, confrontandoci sui rifiuti e sulla loro gestione, dopo due anni di servizio porta a porta su tutta la città”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Da questo punto di vista sono stati due anni importanti, caratterizzati da un impegnativo cambiamento delle abitudini richiesto a tutti i cittadini, ma che ha dato risultati immediati, portando la percentuale di raccolta differenziata a Correggio oltre l’80%. Un dato importante, che va riportato alla comunità che ha permesso al nostro Comune di essere ai vertici della Provincia su questo tema. Oggi dobbiamo ragionare del futuro delle nostre politiche in materia di gestione dei rifiuti, sia riparlando del nuovo sistema di tariffazione puntuale, che consente a chi produce meno rifiuti di pagare una tariffa inferiore per lo smaltimento, sia dell’impianto Forsu che Iren ha progettato a Gavassa. Ci sembrano tutti argomenti importanti, sui quali incontrare e confrontarsi con i cittadini, modalità che ha sempre contraddistinto il nostro agire amministrativo”.

TWEET