Terremoto Centro Italia 2016: Conto Corrente Emergenze Umanitarie
pubbl.: 29 Agosto 2016 modif.: 24 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

La Provincia di Reggio Emilia – così come era avvenuto per lo tsunami in Sri Lanka del 2004 e successivamente per i terremoti in Puglia, Abruzzo, Haiti e ovviamente Emilia – ha messo a disposizione il proprio conto corrente riservato alle emergenze umanitarie per avviare, fin da subito, una raccolta di fondi da parte di enti pubblici, associazioni e  privati, da destinare a progetti a breve e medio termine sia per un aiuto immediato alla popolazione sia per la ricostruzione materiale e sociale delle comunità colpite dal terremoto che questa notte ha colpito il Centro Italia.
Il conto è intestato a “La Provincia di Reggio Emilia per le emergenze e la solidarietà” ed è attivo presso la filiale Unicredit di via Emilia Santo Stefano 18/e con le seguenti coordinate Iban:

IT 12 I 02008 12800 000100658213.

Nella causale è necessario indicare “Terremoto Centro Italia 2016“:  le somme versate saranno destinate a  progetti di assistenza e ricostruzione seguiti direttamente dalla Provincia di Reggio Emilia.
L’obiettivo è razionalizzare e convogliare verso un unico conto fondo la generosità di cittadini e associazioni reggiani che, in tantissimi, stanno contattando i Municipi per aiutare le popolazioni terremotate. Non servono generi di prima necessità – perché i soccorsi sono stati tempestivi ed efficienti grazie anche al contributo della colonna mobile di Protezione civile della Regione Emilia-Romagna – ed è sicuramente meglio destinare risorse alla ricostruzione attraverso il conto corrente appositamente attivato.

 

TWEET

Terremoto Centro Italia 2016: Conto Corrente Emergenze Umanitarie
pubbl.: 29 Agosto 2016 modif.: 24 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

La Provincia di Reggio Emilia – così come era avvenuto per lo tsunami in Sri Lanka del 2004 e successivamente per i terremoti in Puglia, Abruzzo, Haiti e ovviamente Emilia – ha messo a disposizione il proprio conto corrente riservato alle emergenze umanitarie per avviare, fin da subito, una raccolta di fondi da parte di enti pubblici, associazioni e  privati, da destinare a progetti a breve e medio termine sia per un aiuto immediato alla popolazione sia per la ricostruzione materiale e sociale delle comunità colpite dal terremoto che questa notte ha colpito il Centro Italia.
Il conto è intestato a “La Provincia di Reggio Emilia per le emergenze e la solidarietà” ed è attivo presso la filiale Unicredit di via Emilia Santo Stefano 18/e con le seguenti coordinate Iban:

IT 12 I 02008 12800 000100658213.

Nella causale è necessario indicare “Terremoto Centro Italia 2016“:  le somme versate saranno destinate a  progetti di assistenza e ricostruzione seguiti direttamente dalla Provincia di Reggio Emilia.
L’obiettivo è razionalizzare e convogliare verso un unico conto fondo la generosità di cittadini e associazioni reggiani che, in tantissimi, stanno contattando i Municipi per aiutare le popolazioni terremotate. Non servono generi di prima necessità – perché i soccorsi sono stati tempestivi ed efficienti grazie anche al contributo della colonna mobile di Protezione civile della Regione Emilia-Romagna – ed è sicuramente meglio destinare risorse alla ricostruzione attraverso il conto corrente appositamente attivato.

 

TWEET