“Una biblioteca da favola”
pubbl.: 27 Marzo 2014 - Ufficio Stampa

Si intitola “Una biblioteca da favola” il calendario di lettura e laboratori in programma tra aprile e maggio alla ludoteca-biblioteca ragazzi “Piccolo Principe”. Tutte le iniziative si svolgono al sabato, dalle ore 10 alle ore 11,30, al “Piccolo Principe” e hanno una disponibilità massima di 20 bambini iscritti per ogni appuntamento.
Si comincia sabato 5 aprile con “Tocca a te”, libri da leggere, toccare, girare e giocare per un’età consigliata 2-6 anni.
Sabato 12 aprile, “Cosa vedi in questo libro?”: tra animali che vanno e vengono, gli autori della casa editrice Minibombo leggono i loro libri a grandi e piccini. A seguire “Attività invisibile”, laboratorio brulicante di animali mimetizzati a cui l’immaginazione dei bambini darà forma e segno. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 19 aprile, “Non è una scatola e nemmeno una sedia blu”, storie di oggetti misteriosi e giochi da inventare e ricreare in atelier. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 26 aprile, “Senti che musica”, storie e racconti a ritmo di musica, da ascoltare e guardare. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 3 maggio, “Lupo lupaccio”, un lupo prepotente, un elefante timido, un re troppo occupato per libri e segnalibri da creare in atelier. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 10 maggio, “Mamme e principesse alla riscossa”, “ragazze” ribelli, intraprendenti, esigenti e innamorate delle loro mamme. In atelier, laboratorio per la creazione di un regalo per la festa della mamma. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 17 maggio, “Che lingua parli”, dalla lingua piripù al dizionario degli animali, passando attraverso versi e lingue straniere. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 24 maggio, “Tutti a bordo! Chi c’è sull’Arca di Noè”, un carico speciale da leggere e ricreare in atelier. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 31 maggio, infine, “Non ho sonno!”, ninnenanne e tiritere, pecorelle e mostri notturni. In atelier si preparerà il “custode dei pisolini” per difendersi dai brutti sogni e dagli imprevisti notturni. Età consigliata 2-6 anni.
Oltre a questi appuntamenti, prosegue anche la collaborazione con il progetto progetto “Nati per leggere”: giovedì 27 marzo e giovedì 10 aprile, dalle ore 15 alle ore 17, nell’ambulatorio pediatrico di comunità in via Circondaria 26, i lettori volontari del progetto in “Storie e letture, non solo punture!”, nuove storie, libri e racconti letti ad alta voce tra una vaccinazione e l’altra per ingannare insieme il tempo dell’attesa e dimenticare la paura dei dottori.
Infine, venerdì 11 aprile, in occasione dell’ormai consueto appuntamento con “La notte di Rodari”, che anche quest’anno coinvolgerà le scuole e i nidi d’infanzia di Correggio, “Piccolo Principe” ospita, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, “L’Acca in fuga”, laboratorio ludico e artistico ispirato proprio dalle storie di Rodari (età consigliata 5 anni).
La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita. È possibile iscriversi a due iniziative a scelta, anche telefonicamente. Per partecipare a più narrazioni si può telefonare dal giorno precedente di ogni iniziativa per verificare i posti ancora a disposizione.
“Una biblioteca da favola” è organizzata in collaborazione con la casa editrice “Minibombo” e l’associazione “LeFaGio – Leggere Fare Giocare”.
Per info e iscrizioni: “Piccolo Principe”, via Fazzano 9, tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

“Una biblioteca da favola”
pubbl.: 27 Marzo 2014 - Ufficio Stampa

Si intitola “Una biblioteca da favola” il calendario di lettura e laboratori in programma tra aprile e maggio alla ludoteca-biblioteca ragazzi “Piccolo Principe”. Tutte le iniziative si svolgono al sabato, dalle ore 10 alle ore 11,30, al “Piccolo Principe” e hanno una disponibilità massima di 20 bambini iscritti per ogni appuntamento.
Si comincia sabato 5 aprile con “Tocca a te”, libri da leggere, toccare, girare e giocare per un’età consigliata 2-6 anni.
Sabato 12 aprile, “Cosa vedi in questo libro?”: tra animali che vanno e vengono, gli autori della casa editrice Minibombo leggono i loro libri a grandi e piccini. A seguire “Attività invisibile”, laboratorio brulicante di animali mimetizzati a cui l’immaginazione dei bambini darà forma e segno. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 19 aprile, “Non è una scatola e nemmeno una sedia blu”, storie di oggetti misteriosi e giochi da inventare e ricreare in atelier. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 26 aprile, “Senti che musica”, storie e racconti a ritmo di musica, da ascoltare e guardare. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 3 maggio, “Lupo lupaccio”, un lupo prepotente, un elefante timido, un re troppo occupato per libri e segnalibri da creare in atelier. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 10 maggio, “Mamme e principesse alla riscossa”, “ragazze” ribelli, intraprendenti, esigenti e innamorate delle loro mamme. In atelier, laboratorio per la creazione di un regalo per la festa della mamma. Età consigliata 3-6 anni.
Sabato 17 maggio, “Che lingua parli”, dalla lingua piripù al dizionario degli animali, passando attraverso versi e lingue straniere. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 24 maggio, “Tutti a bordo! Chi c’è sull’Arca di Noè”, un carico speciale da leggere e ricreare in atelier. Età consigliata 2-6 anni.
Sabato 31 maggio, infine, “Non ho sonno!”, ninnenanne e tiritere, pecorelle e mostri notturni. In atelier si preparerà il “custode dei pisolini” per difendersi dai brutti sogni e dagli imprevisti notturni. Età consigliata 2-6 anni.
Oltre a questi appuntamenti, prosegue anche la collaborazione con il progetto progetto “Nati per leggere”: giovedì 27 marzo e giovedì 10 aprile, dalle ore 15 alle ore 17, nell’ambulatorio pediatrico di comunità in via Circondaria 26, i lettori volontari del progetto in “Storie e letture, non solo punture!”, nuove storie, libri e racconti letti ad alta voce tra una vaccinazione e l’altra per ingannare insieme il tempo dell’attesa e dimenticare la paura dei dottori.
Infine, venerdì 11 aprile, in occasione dell’ormai consueto appuntamento con “La notte di Rodari”, che anche quest’anno coinvolgerà le scuole e i nidi d’infanzia di Correggio, “Piccolo Principe” ospita, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, “L’Acca in fuga”, laboratorio ludico e artistico ispirato proprio dalle storie di Rodari (età consigliata 5 anni).
La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita. È possibile iscriversi a due iniziative a scelta, anche telefonicamente. Per partecipare a più narrazioni si può telefonare dal giorno precedente di ogni iniziativa per verificare i posti ancora a disposizione.
“Una biblioteca da favola” è organizzata in collaborazione con la casa editrice “Minibombo” e l’associazione “LeFaGio – Leggere Fare Giocare”.
Per info e iscrizioni: “Piccolo Principe”, via Fazzano 9, tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET