Centri Estivi

Per i bambini già frequentanti nidi e scuola dell’infanzia pubbliche a Correggio sono organizzati, in coda all’anno scolastico nel mese di luglio, alcuni centri estivi, uno di scuola d’infanzia (normalmente organizzato presso la scuola Collodi di Fosdondo) e due di nido, con gestione in appalto.
I servizi sono articolati di norma su tre o quattro periodi ed è possibile iscriversi in base all’effettivo bisogno anche per singoli periodi, ma non si prevedono sconti o riduzioni a seguito di ritiri, rinunce, ritardati inserimenti, assenze.
Possono frequentare i bambini le cui famiglie siano in regola coi pagamenti delle rette in corso d’anno e prioritariamente cui i genitori lavorino nel periodo richiesto.
Le rette di frequenza sono calcolate in quote fisse sulla base dell’indice Isee, differenziate tra nidi e scuole infanzia e tra frequenza part time e tempo pieno (ma chi ha frequentato part time in corso d’anno non può passare a tempo pieno), oltre al costo dei pasti effettivamente consumati. Le famiglie con almeno due figli iscritti avranno lo sconto del 50% sul secondo figlio, a condizione che abbiano presentato la dichiarazione Isee in corso d’anno.
Per la scuola d’infanzia può essere organizzato anche un servizio di trasporto, purché lo richiedano almeno 10 genitori per tutta la durata del servizio.
Il modulo di domanda per l’iscrizione è scaricabile qui (versione .doc) e deve essere presentato nel corso del mese di maggio entro i termini fissati nelle lettere di presentazione del servizio (riportate qui sotto, come anche i criteri per eventuali selezioni), unitamente ai due modelli di liberatoria privacy del gestore (dati personali (versione .doc) e dati particolari (versione .doc) dell’utente).

Lettera presentazione nidi 2019
Lettera presentazione scuole dell’infanzia 2019
Criteri di selezione

Per i bambini e ragazzi delle scuole dell’obbligo vengono organizzati sul territorio da soggetti privati vari centri estivi, tra cui quello della cooperativa Accento, che gestisce in corso d’anno i Centri Educativi Pomeridiani in collaborazione con l’amministrazione comunale, indicativamente presso la piscina comunale, il circolo tennis, la palestra Marconi, il circolo ippico, ed alcuni oratori del territorio.

Contributo regionale
Anche nell’estate 2019 la Regione Emilia Romagna per i bambini residenti da 3 a 13 anni (nati 2006-2016) che frequentano i Centri di Tempo Estivo accreditati distrettuali prevede un contributo sui tempi di conciliazione scuola-lavoro delle famiglie di 84 euro/settimana per un massimo di quattro settimane.
I requisiti per poter accedere al contributo, oltre all’età di cui sopra, sono:
– essere residenti a Correggio e frequentanti uno dei centri accreditati (sono esclusi quelli di nido);
– ISEE del minore fino a 28.000 euro;
– entrambi i genitori (o uno solo se famiglia monogenitoriale) sono occupati o lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comunque le famiglie nelle quali un solo o entrambi i genitori siano in cassa integrazione, mobilità oppure disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio oppure se un solo genitore non è occupato in quanto impegnato in modo continuativo in compiti di cura, con riferimento alla presenza di componenti nel nucleo famigliare con disabilità grave o non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE.
– non beneficiare di contributo da parte di altri soggetti pubblici per la stessa tipologia di servizio nell’estate, fatte salve eventuali agevolazioni previste dall’Ente Locale.
Alle famiglie che, sulla base della graduatoria distrettuale redatta sulla base dell’ISEE ad inizio agosto, risulteranno destinatari  del contributo, questo verrà liquidato dopo il termine del servizio da parte dell’Unione Comuni Pianura Reggiana.
Il bando per le famiglie e il modulo di richiesta del contributo (qui versione .doc) sono scaricabili a partire dal 27 maggio 2019; il modulo si può richiedere anche direttamente presso il gestore del Centro, cui è sempre da riconsegnare entro il 13 luglio. Per coloro che portano il figlio in un centro estivo non a Correggio, la domanda dovrà essere consegnata in Comune, negli orari di apertura:
– preferibilmente presso Isecs, in via della Repubblica, 8;
– oppure presso URP, in Corso Mazzini 33.

GRADUATORIA DISTRETTUALE CONTRIBUTI PER PROGETTO CONCILIAZIONE VITA/LAVORO 2019 (disponibile da agosto 2019)

modif.: 31 Maggio 2019 - Netribe Redazione

TWEET