LepidaID, l’identità digitale gratuita a Correggio
pubbl.: 10 Luglio 2019 - Ufficio Stampa

Aperto in Municipio anche uno sportello che accompagna e guida alla registrazione.
Un’unica “identità digitale” per accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione.

LepidaID è un nuovo servizio offerto dal Comune di Correggio che permette ai cittadini di ottenere gratuitamente un’identità digitale SPID. Si tratta di un’importante novità e di un obiettivo per il quale l’amministrazione comunale, negli ultimi mesi, ha lavorato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, garantendo ora ai propri cittadini l’opportunità di ottenere senza costi un’identità SPID in grado di accompagnare e sostenere un accesso inclusivo ai servizi digitali.
I vantaggi delle nuove identità SPID LepidaID sono numerosi, dal momento che si tratta di un’identità digitale valida per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione a livello nazionale – tra cui, per esempio, il Fascicolo Sanitario Elettronico, le domande di richieste di contributi e sgravi oppure, per quanto riguarda i professionisti, l’accesso alle piattaforme Suaper, eccetera – e a quelli privati aderenti a SPID, ed è utilizzabile da computer, tablet e smartphone.
Ottenere un’identità digitale LepidaID è semplice: i cittadini che già erano in possesso dell’identità FedERa regionale, rilasciata a suo tempo anche dal Comune di Correggio, riceveranno una comunicazione via mail da LepidaID con le indicazioni da seguire per convertire la vecchia identità nella nuova; chi, invece, non possiede un’identità digitale potrà ottenerla registrandosi qui e scegliendo una modalità di identificazione. In entrambi i casi occorre avere a portata di mano il proprio indirizzo mail, il cellulare, un file PDF contenente la scansione fronte/retro di un documento di riconoscimento valido (carta di identità o passaporto o patente di guida) e un altro file PDF contenente la scansione fronte/retro della tessera sanitaria.

“Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale, superando, dunque, i problemi legati alla necessità, ogni volta, di dover compilare iscrizioni sempre nuove, con username e password sempre diverse”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il nostro Comune ha già attivato, in collaborazione con Lepida, uno sportello presso il quale il cittadino potrà recarsi per ricevere tutte le informazioni necessarie. Questo nuovo servizio conferma la nostra adesione all’agenda digitale regionale, perché uno degli obiettivi di questo mandato sarà proprio la modernizzazione e la semplificazione della PA, rendendo più accessibili e interattivi i nostri servizi con gli strumenti telematici e digitali”.

Lo Sportello LepidaId del Comune di Correggio si trova all’ufficio SUAP/Commercio, in Municipio, corso Mazzini 33. È aperto al mercoledì, dalle ore 8,30 alle ore 13,15.
Info: tel. 0522.630702-756 – suap@comune.correggio.re.it

TWEET

LepidaID, l’identità digitale gratuita a Correggio
pubbl.: 10 Luglio 2019 - Ufficio Stampa

Aperto in Municipio anche uno sportello che accompagna e guida alla registrazione.
Un’unica “identità digitale” per accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione.

LepidaID è un nuovo servizio offerto dal Comune di Correggio che permette ai cittadini di ottenere gratuitamente un’identità digitale SPID. Si tratta di un’importante novità e di un obiettivo per il quale l’amministrazione comunale, negli ultimi mesi, ha lavorato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, garantendo ora ai propri cittadini l’opportunità di ottenere senza costi un’identità SPID in grado di accompagnare e sostenere un accesso inclusivo ai servizi digitali.
I vantaggi delle nuove identità SPID LepidaID sono numerosi, dal momento che si tratta di un’identità digitale valida per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione a livello nazionale – tra cui, per esempio, il Fascicolo Sanitario Elettronico, le domande di richieste di contributi e sgravi oppure, per quanto riguarda i professionisti, l’accesso alle piattaforme Suaper, eccetera – e a quelli privati aderenti a SPID, ed è utilizzabile da computer, tablet e smartphone.
Ottenere un’identità digitale LepidaID è semplice: i cittadini che già erano in possesso dell’identità FedERa regionale, rilasciata a suo tempo anche dal Comune di Correggio, riceveranno una comunicazione via mail da LepidaID con le indicazioni da seguire per convertire la vecchia identità nella nuova; chi, invece, non possiede un’identità digitale potrà ottenerla registrandosi qui e scegliendo una modalità di identificazione. In entrambi i casi occorre avere a portata di mano il proprio indirizzo mail, il cellulare, un file PDF contenente la scansione fronte/retro di un documento di riconoscimento valido (carta di identità o passaporto o patente di guida) e un altro file PDF contenente la scansione fronte/retro della tessera sanitaria.

“Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale, superando, dunque, i problemi legati alla necessità, ogni volta, di dover compilare iscrizioni sempre nuove, con username e password sempre diverse”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Il nostro Comune ha già attivato, in collaborazione con Lepida, uno sportello presso il quale il cittadino potrà recarsi per ricevere tutte le informazioni necessarie. Questo nuovo servizio conferma la nostra adesione all’agenda digitale regionale, perché uno degli obiettivi di questo mandato sarà proprio la modernizzazione e la semplificazione della PA, rendendo più accessibili e interattivi i nostri servizi con gli strumenti telematici e digitali”.

Lo Sportello LepidaId del Comune di Correggio si trova all’ufficio SUAP/Commercio, in Municipio, corso Mazzini 33. È aperto al mercoledì, dalle ore 8,30 alle ore 13,15.
Info: tel. 0522.630702-756 – suap@comune.correggio.re.it

TWEET