Arriva la #movidaCavour, dal 15 giugno sette venerdì sera da vivere a Correggio
pubbl.: 12 giugno 2018 modif.: 21 giugno 2018 - Ufficio Stampa

#movidaCavour: sette venerdì sera a Correggio da vivere in centro storico, tra piazza San Quirino e corso Cavour.

Sette venerdì, sette serate tutte da vivere a Correggio, tra corso Cavour e piazza San Quirino. È così che si presenta “#movidaCavour – Al venerdì non si comanda”, l’iniziativa che vedrà nei venerdì sera di giugno e luglio live music, dj set, food&beverage promossi dal Comune di Correggio in collaborazione con Brasserie des Artistes, Cafè Teatro, la Galera, osteria Filosso, Minibar e Spiriti Allegri. A partire da venerdì 15 giugno e fino a venerdì 27 luglio sono dunque sette le date che vedranno il centro di Correggio animarsi grazie alla collaborazione messa in campo tra le attività economiche della zona e il Comune di Correggio.
Programma venerdì 22 giugno: locali aperti; dalle ore 19 alle ore 21,30 degustazione di Gewurztraminer d’Alsazia con barchetta di provola affumicata, cipollina alla griglia e fettina di strolghino al Minibar; dalle ore 20 Max Il Tenente in dj set al Cafè Teatro; dalle ore 19 “Gli anni del Piper” agli Spiriti Allegri.
“Negli ultimi anni tra corso Cavour, piazza San Quirino e corso Mazzini hanno aperto diverse attività gestite ora da ragazzi giovani, che sono molto frequentate da una clientela di loro coetanei”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Abbiamo così colto l’occasione per creare una collaborazione con loro e per fare una proposta nuova per la nostra città, che si inserisce nel cuore dell’estate correggese e che siamo sicuri sarà capace di coinvolgere i ragazzi, rendere vivo e partecipato il centro e trainare anche altre iniziative di questo genere. L’intento dell’amministrazione, così come per tutti gli altri numerosissimi appuntamenti che confluiscono nel nostro calendario estivo – dal cinema estivo alla notte bianca, dal concerto gratuito di Antonello Venditti alle serate di Mundus e a quelle nei cortili di Palazzo dei Principi e di Palazzo Contarelli – è di far vivere la nostra città, adattandola alle diverse iniziative che coinvolgono differenti generazioni, valorizzando al massimo le sue caratteristiche e i suoi locali e dare concretezza a quella rivitalizzazione del centro storico che era uno degli obiettivi che ci eravamo dati nel nostro mandato amministrativo”.
Qui l’ordinanza di chiusura strade.

TWEET

Arriva la #movidaCavour, dal 15 giugno sette venerdì sera da vivere a Correggio
pubbl.: 12 giugno 2018 modif.: 21 giugno 2018 - Ufficio Stampa

#movidaCavour: sette venerdì sera a Correggio da vivere in centro storico, tra piazza San Quirino e corso Cavour.

Sette venerdì, sette serate tutte da vivere a Correggio, tra corso Cavour e piazza San Quirino. È così che si presenta “#movidaCavour – Al venerdì non si comanda”, l’iniziativa che vedrà nei venerdì sera di giugno e luglio live music, dj set, food&beverage promossi dal Comune di Correggio in collaborazione con Brasserie des Artistes, Cafè Teatro, la Galera, osteria Filosso, Minibar e Spiriti Allegri. A partire da venerdì 15 giugno e fino a venerdì 27 luglio sono dunque sette le date che vedranno il centro di Correggio animarsi grazie alla collaborazione messa in campo tra le attività economiche della zona e il Comune di Correggio.
Programma venerdì 22 giugno: locali aperti; dalle ore 19 alle ore 21,30 degustazione di Gewurztraminer d’Alsazia con barchetta di provola affumicata, cipollina alla griglia e fettina di strolghino al Minibar; dalle ore 20 Max Il Tenente in dj set al Cafè Teatro; dalle ore 19 “Gli anni del Piper” agli Spiriti Allegri.
“Negli ultimi anni tra corso Cavour, piazza San Quirino e corso Mazzini hanno aperto diverse attività gestite ora da ragazzi giovani, che sono molto frequentate da una clientela di loro coetanei”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Abbiamo così colto l’occasione per creare una collaborazione con loro e per fare una proposta nuova per la nostra città, che si inserisce nel cuore dell’estate correggese e che siamo sicuri sarà capace di coinvolgere i ragazzi, rendere vivo e partecipato il centro e trainare anche altre iniziative di questo genere. L’intento dell’amministrazione, così come per tutti gli altri numerosissimi appuntamenti che confluiscono nel nostro calendario estivo – dal cinema estivo alla notte bianca, dal concerto gratuito di Antonello Venditti alle serate di Mundus e a quelle nei cortili di Palazzo dei Principi e di Palazzo Contarelli – è di far vivere la nostra città, adattandola alle diverse iniziative che coinvolgono differenti generazioni, valorizzando al massimo le sue caratteristiche e i suoi locali e dare concretezza a quella rivitalizzazione del centro storico che era uno degli obiettivi che ci eravamo dati nel nostro mandato amministrativo”.
Qui l’ordinanza di chiusura strade.

TWEET