12mila flaconi di alcol uso disinfettante: la donazione della ditta Silcompa alla città di Correggio
pubbl.: 29 Aprile 2020 modif.: 30 Aprile 2020 - Ufficio Stampa

12mila flaconi di alcol uso disinfettante: la donazione della ditta Silcompa alla città di Correggio.
Al via la distribuzione ai cittadini da parte dei volontari della Protezione Civile.

A partire da giovedì 30 aprile, il Comune di Correggio inizierà la distribuzione dei 12mila flaconi da un litro di alcol disinfettante che l’azienda correggese Silcompa ha messo gratuitamente a disposizione dei cittadini. L’operazione proseguirà per diversi giorni e sarà resa possibile grazie alla disponibilità del volontariato locale, in particolare Protezione Civile, Croce Rossa e Associazione Nazionale Carabinieri Correggio.
La distribuzione, che prevede un flacone per ogni nucleo famigliare, avverrà porta a porta nelle frazioni, ad eccezione del territorio di Prato, mentre per quanto riguarda le altre zone della città saranno installati alcuni gazebo che, tramite modalità “drive in”, serviranno determinate aree di residenza. Per ricevere il flacone di disinfettante, i cittadini non coinvolti dalla consegna porta a porta dovranno recarsi esclusivamente al proprio punto di distribuzione dove i volontari controlleranno la residenza e consegneranno l’omaggio.
Il giro delle frazioni avverrà da giovedì 30 aprile, partendo dai territori di Prato, Lemizzone, Fazzano, San Biagio; a seguire Budrio, San Prospero, Fosdondo e Canolo; infine Mandrio, Mandriolo e San Martino Piccolo. Occorrerà qualche giorno per completare il giro.
La frazione di Prato sarà servita tramite gazebo installato nel parco di fronte alle scuole elementari nella giornata di giovedì 30 aprile.
Per quanto riguarda gli altri gazebo – che saranno aperti sabato 2 e domenica 3 maggio, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18,30 – questi sono i punti previsti:
piazzale Carducci per i residenti del centro storico: viale Cottafavi, viale Battisti, corso Cavour, via Marconi, via Forti, via Del Carmine, piazzetta delle Suore, via Azzo Da Correggio, via Munari, via Cairoli, via Casati, via Della Sirena, via Filatoio, via Del Principato, via Contarelli, piazzale Merulo, piazza San Quirino, via Montepegni, via Antonioli, corso Mazzini, piazzale Carducci, via Carlo V (civici 1-15 e 2-10), via Borgovecchio, via Conciapelli, piazzale Recordati, viale Vittorio Veneto, via Del Correggio, Galleria Politeama, via Santa Maria, piazza Garibaldi, via Jesi, via Bernieri, via Roma, via Ruffini, via Don Andreoli, via Del Collegio, Porta Reggio, viale Asioli, via San Francesco;
piazzale Moro per i residenti del quartiere Espansione Sud: via Manzotti, via Don Cattania, via Dalla Chiesa, via Finzi, via Moggi, piazzale Moro, via Tondelli, via Gelsomini, piazzale Ruozzi, via Terrachini;
parcheggio della pista di atletica per residenti di via Conventino, via Einaudi, via Martiri del 30 Gennaio 1944, via Dossetti, via Saragat, via Indipendenza, piazzale Finzi, via De Nicola, via Monache, via Croce, via Luppi, via Fossetta, via Falcone, via Borsellino, via Terranova, via Don Puglisi, via Livatino, via Chinnici;
piazzale 2 Agosto per i residenti di via Circondaria, via Leopardi, via Prati, via Montale, piazza San Rocco, via Campagnola (civici 1-5 e 2-22), via Zanichelli, via Donnini, via Magnanini, via Montessori, via Bertolini, via Adani, via Lazzaretto, via Zavattini, via Tesauri, via Don Sturzo, via Malaguzzi, via Rodari, via Mandriolo Superiore (civici 1-5 e 2-8), via Dei Ciliegi, via Ghidoni, via Del Campo, via Luzzati;
parcheggio Agip di via Delle Repubblica per i residenti di via Della Repubblica, viale Risorgimento, via Fratelli Cervi, viale Dei Mille, via Nievo, via Alighieri, via Petrarca, via Boccaccio, via Goldoni, via Pirandello, via Manzoni, via Verga, via Boiardo, via Ariosto, via Davolio, via Mussini, via Carletti, via Pascoli, via Foscolo;
parco Romero (parco in viale Leonardo di fronte ditta Veroni) per i residenti di via Carlo V (civici 17-29 e 12-24), via Puccini, via Verdi, via Toscanini, via San Martino (civici 1-17 e 2-44), via Mandrio (civici 1-3 e 2-4), via Vassallo, via Astrologo, via Barozzi, via Orsi, via Bistolfi, via Del Falegname, via Da Vinci, via Buonarroti, via Sanzio, via Vecellio, via Giotto, via Vela, via Cellini, via Mantegna, via Spallanzani, via Fermi, via Galilei, via Volta, via Newton, via Galvani, via Filippo Re, via Pacinotti, via Bombelli, via Cannizzaro, via Righi, via Panisi, via Becchi, via Morgagni, via Nobili, via Schiaparelli, via Copernico, via Urbani;
piazzale Mons. Rota per i residenti di viale Saltini, piazzale Tondelli, via Gambara, via Conte Ippolito, via Giberto V, via Postumo, via Conte Girolamo, via Timolini, via Curiel, via Vecchi, via Casarini, via Borciani, via Gasparini, via Zaccarelli, via Campana, via Dodi, piazzale Mons. Rota, via Vicentini, via Don Minzoni, via Bolognesi, via Prampolini, via Di Vittorio, via Buozzi, via Grandi, via Amendola;
piazzale della Resistenza per i residenti di via Matteotti, via Pignedoli, via Mons. Bonacini, via Guerrieri, viale Varsavia, via Gramsci, via Corghi, via Paterlini, via Verzelloni, via Gobetti, via De Gasperi, via Fosse Ardeatine, via Monte Cusna, via Martiri della Bettola, via Cuneo, via Dell’Ossola, via Stalingrado, piazzale della Resistenza, via Praga, via Berlinguer, via Montefiorino, via 4 Giornate di Napoli, via 4 Novembre, via 20 Settembre, via Cassino, via 25 Aprile, via Guernica, via Giovanetti, via Primo Maggio, via Goito, via Marzabotto, via Oradour sur Glane, via Lidice, via Boves
Per quanto riguarda le persone attualmente soggette a quarantena, qualunque sia la loro residenza il flacone sarà loro recapitato a domicilio.
I flaconi rimanenti o non ritirati saranno consegnati a ospedali, case protette e altri luoghi sensibili concordati con Silcompa.

“In un periodo dove è necessario porre particolare attenzione alla pulizia degli ambienti, Silcompa, azienda correggese, leader nella produzione di alcol etilico, con questa donazione ha mostrato grande sensibilità e attenzione verso la nostra città”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Voglio pertanto ringraziare la famiglia Pignagnoli per aver fatto confezionare e averci gratuitamente messo a disposizione questa significativa dotazione di alcol per uso disinfettante. La modalità di consegna, concordata insieme ai volontari cui ancora una volta va il nostro ringraziamento, deve tenere conto della natura stessa dell’alcol, che è un materiale che va trattato con la necessaria cautela. Per questo motivo la consegna nelle frazioni avverrà porta a porta, ma per le zone della nostra città più densamente popolate abbiamo scelto di installare dei punti gazebo a disposizione dei cittadini per il ritiro del proprio flacone. Per ricevere l’alcol, ognuno dovrà esclusivamente recarsi al punto che coinvolge la propria via di residenza, per cui la raccomandazione è di seguire attentamente le istruzioni”.

TWEET

12mila flaconi di alcol uso disinfettante: la donazione della ditta Silcompa alla città di Correggio
pubbl.: 29 Aprile 2020 modif.: 30 Aprile 2020 - Ufficio Stampa

12mila flaconi di alcol uso disinfettante: la donazione della ditta Silcompa alla città di Correggio.
Al via la distribuzione ai cittadini da parte dei volontari della Protezione Civile.

A partire da giovedì 30 aprile, il Comune di Correggio inizierà la distribuzione dei 12mila flaconi da un litro di alcol disinfettante che l’azienda correggese Silcompa ha messo gratuitamente a disposizione dei cittadini. L’operazione proseguirà per diversi giorni e sarà resa possibile grazie alla disponibilità del volontariato locale, in particolare Protezione Civile, Croce Rossa e Associazione Nazionale Carabinieri Correggio.
La distribuzione, che prevede un flacone per ogni nucleo famigliare, avverrà porta a porta nelle frazioni, ad eccezione del territorio di Prato, mentre per quanto riguarda le altre zone della città saranno installati alcuni gazebo che, tramite modalità “drive in”, serviranno determinate aree di residenza. Per ricevere il flacone di disinfettante, i cittadini non coinvolti dalla consegna porta a porta dovranno recarsi esclusivamente al proprio punto di distribuzione dove i volontari controlleranno la residenza e consegneranno l’omaggio.
Il giro delle frazioni avverrà da giovedì 30 aprile, partendo dai territori di Prato, Lemizzone, Fazzano, San Biagio; a seguire Budrio, San Prospero, Fosdondo e Canolo; infine Mandrio, Mandriolo e San Martino Piccolo. Occorrerà qualche giorno per completare il giro.
La frazione di Prato sarà servita tramite gazebo installato nel parco di fronte alle scuole elementari nella giornata di giovedì 30 aprile.
Per quanto riguarda gli altri gazebo – che saranno aperti sabato 2 e domenica 3 maggio, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18,30 – questi sono i punti previsti:
piazzale Carducci per i residenti del centro storico: viale Cottafavi, viale Battisti, corso Cavour, via Marconi, via Forti, via Del Carmine, piazzetta delle Suore, via Azzo Da Correggio, via Munari, via Cairoli, via Casati, via Della Sirena, via Filatoio, via Del Principato, via Contarelli, piazzale Merulo, piazza San Quirino, via Montepegni, via Antonioli, corso Mazzini, piazzale Carducci, via Carlo V (civici 1-15 e 2-10), via Borgovecchio, via Conciapelli, piazzale Recordati, viale Vittorio Veneto, via Del Correggio, Galleria Politeama, via Santa Maria, piazza Garibaldi, via Jesi, via Bernieri, via Roma, via Ruffini, via Don Andreoli, via Del Collegio, Porta Reggio, viale Asioli, via San Francesco;
piazzale Moro per i residenti del quartiere Espansione Sud: via Manzotti, via Don Cattania, via Dalla Chiesa, via Finzi, via Moggi, piazzale Moro, via Tondelli, via Gelsomini, piazzale Ruozzi, via Terrachini;
parcheggio della pista di atletica per residenti di via Conventino, via Einaudi, via Martiri del 30 Gennaio 1944, via Dossetti, via Saragat, via Indipendenza, piazzale Finzi, via De Nicola, via Monache, via Croce, via Luppi, via Fossetta, via Falcone, via Borsellino, via Terranova, via Don Puglisi, via Livatino, via Chinnici;
piazzale 2 Agosto per i residenti di via Circondaria, via Leopardi, via Prati, via Montale, piazza San Rocco, via Campagnola (civici 1-5 e 2-22), via Zanichelli, via Donnini, via Magnanini, via Montessori, via Bertolini, via Adani, via Lazzaretto, via Zavattini, via Tesauri, via Don Sturzo, via Malaguzzi, via Rodari, via Mandriolo Superiore (civici 1-5 e 2-8), via Dei Ciliegi, via Ghidoni, via Del Campo, via Luzzati;
parcheggio Agip di via Delle Repubblica per i residenti di via Della Repubblica, viale Risorgimento, via Fratelli Cervi, viale Dei Mille, via Nievo, via Alighieri, via Petrarca, via Boccaccio, via Goldoni, via Pirandello, via Manzoni, via Verga, via Boiardo, via Ariosto, via Davolio, via Mussini, via Carletti, via Pascoli, via Foscolo;
parco Romero (parco in viale Leonardo di fronte ditta Veroni) per i residenti di via Carlo V (civici 17-29 e 12-24), via Puccini, via Verdi, via Toscanini, via San Martino (civici 1-17 e 2-44), via Mandrio (civici 1-3 e 2-4), via Vassallo, via Astrologo, via Barozzi, via Orsi, via Bistolfi, via Del Falegname, via Da Vinci, via Buonarroti, via Sanzio, via Vecellio, via Giotto, via Vela, via Cellini, via Mantegna, via Spallanzani, via Fermi, via Galilei, via Volta, via Newton, via Galvani, via Filippo Re, via Pacinotti, via Bombelli, via Cannizzaro, via Righi, via Panisi, via Becchi, via Morgagni, via Nobili, via Schiaparelli, via Copernico, via Urbani;
piazzale Mons. Rota per i residenti di viale Saltini, piazzale Tondelli, via Gambara, via Conte Ippolito, via Giberto V, via Postumo, via Conte Girolamo, via Timolini, via Curiel, via Vecchi, via Casarini, via Borciani, via Gasparini, via Zaccarelli, via Campana, via Dodi, piazzale Mons. Rota, via Vicentini, via Don Minzoni, via Bolognesi, via Prampolini, via Di Vittorio, via Buozzi, via Grandi, via Amendola;
piazzale della Resistenza per i residenti di via Matteotti, via Pignedoli, via Mons. Bonacini, via Guerrieri, viale Varsavia, via Gramsci, via Corghi, via Paterlini, via Verzelloni, via Gobetti, via De Gasperi, via Fosse Ardeatine, via Monte Cusna, via Martiri della Bettola, via Cuneo, via Dell’Ossola, via Stalingrado, piazzale della Resistenza, via Praga, via Berlinguer, via Montefiorino, via 4 Giornate di Napoli, via 4 Novembre, via 20 Settembre, via Cassino, via 25 Aprile, via Guernica, via Giovanetti, via Primo Maggio, via Goito, via Marzabotto, via Oradour sur Glane, via Lidice, via Boves
Per quanto riguarda le persone attualmente soggette a quarantena, qualunque sia la loro residenza il flacone sarà loro recapitato a domicilio.
I flaconi rimanenti o non ritirati saranno consegnati a ospedali, case protette e altri luoghi sensibili concordati con Silcompa.

“In un periodo dove è necessario porre particolare attenzione alla pulizia degli ambienti, Silcompa, azienda correggese, leader nella produzione di alcol etilico, con questa donazione ha mostrato grande sensibilità e attenzione verso la nostra città”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Voglio pertanto ringraziare la famiglia Pignagnoli per aver fatto confezionare e averci gratuitamente messo a disposizione questa significativa dotazione di alcol per uso disinfettante. La modalità di consegna, concordata insieme ai volontari cui ancora una volta va il nostro ringraziamento, deve tenere conto della natura stessa dell’alcol, che è un materiale che va trattato con la necessaria cautela. Per questo motivo la consegna nelle frazioni avverrà porta a porta, ma per le zone della nostra città più densamente popolate abbiamo scelto di installare dei punti gazebo a disposizione dei cittadini per il ritiro del proprio flacone. Per ricevere l’alcol, ognuno dovrà esclusivamente recarsi al punto che coinvolge la propria via di residenza, per cui la raccomandazione è di seguire attentamente le istruzioni”.

TWEET