Al via il cantiere sulla provinciale 468 Carpi-Correggio
pubbl.: 25 Ottobre 2019 - Ufficio Stampa

Al via il cantiere sulla provinciale 468 Carpi-Correggio.

Stanno per iniziare i lavori di adeguamento della strada provinciale 468 tra Carpi e Correggio, la cui conclusione è prevista per il mese di luglio 2020. L’intervento avrà ha un costo complessivo di circa un milione e mezzo di euro, sostenuto dalla società Autobrennero nell’ambito dei fondi previsti per gli enti locali allo scopo di migliorare la rete viaria provinciale di collegamento con l’autostrada stessa.
Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tratto stradale, lungo circa 300 metri, che permetterà di superare a sud le attuali due curve a 90 gradi al confine tra il territorio correggese e quello carpigiano. Il nuovo tratto sarà largo complessivamente oltre dieci metri, rispetto ai sette attuali, e si collegherà alla provinciale e a via Geminiola tramite una rotatoria larga oltre 50 metri con quattro rami di intersezione.
Il cantiere inizierà nei pressi del cavalcavia sull’autostrada A22, in un tratto dove saranno realizzati anche adeguamenti per migliorare la sicurezza, senza interferire con la circolazione. Nell’ambito dei lavori sono previsti anche la risagomatura dei fossi laterali, il tombamento di un tratto di circa 30 metri del canale “Tre case” e varie opere di mitigazione ambientale.
I lavori saranno localizzati prevalentemente all’esterno dell’attuale sede stradale, pertanto i disagi alla circolazione saranno limitati solo all’ultima fase, quando saranno eseguiti i necessari innesti tra il nuovo e il vecchio tratto stradale.

TWEET

Al via il cantiere sulla provinciale 468 Carpi-Correggio
pubbl.: 25 Ottobre 2019 - Ufficio Stampa

Al via il cantiere sulla provinciale 468 Carpi-Correggio.

Stanno per iniziare i lavori di adeguamento della strada provinciale 468 tra Carpi e Correggio, la cui conclusione è prevista per il mese di luglio 2020. L’intervento avrà ha un costo complessivo di circa un milione e mezzo di euro, sostenuto dalla società Autobrennero nell’ambito dei fondi previsti per gli enti locali allo scopo di migliorare la rete viaria provinciale di collegamento con l’autostrada stessa.
Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tratto stradale, lungo circa 300 metri, che permetterà di superare a sud le attuali due curve a 90 gradi al confine tra il territorio correggese e quello carpigiano. Il nuovo tratto sarà largo complessivamente oltre dieci metri, rispetto ai sette attuali, e si collegherà alla provinciale e a via Geminiola tramite una rotatoria larga oltre 50 metri con quattro rami di intersezione.
Il cantiere inizierà nei pressi del cavalcavia sull’autostrada A22, in un tratto dove saranno realizzati anche adeguamenti per migliorare la sicurezza, senza interferire con la circolazione. Nell’ambito dei lavori sono previsti anche la risagomatura dei fossi laterali, il tombamento di un tratto di circa 30 metri del canale “Tre case” e varie opere di mitigazione ambientale.
I lavori saranno localizzati prevalentemente all’esterno dell’attuale sede stradale, pertanto i disagi alla circolazione saranno limitati solo all’ultima fase, quando saranno eseguiti i necessari innesti tra il nuovo e il vecchio tratto stradale.

TWEET