Bando per il sostegno all’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019
pubbl.: 31 Agosto 2018 modif.: 3 Settembre 2018 - Ufficio Stampa

Bando per il sostegno all’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019.
Domande solo online dal 3 settembre al 23 ottobre.

Al via il bando per la concessione dei contributi per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019, promosso dall’Unione Comuni Pianura Reggiana.
La domanda si potrà presentare esclusivamente online – dal sito https://scuola.er-go.it – a partire da lunedì 3 settembre, mentre il termine è fissato per il 23 ottobre (ore 18).
La novità di quest’anno è l’introduzione di due fasce ISEE per la determinazione dei contributi: la prima da 0 a 10.632,94 euro e la seconda da 10.632,95 a 15.748,78 euro. Per la concessione dei contributi saranno prioritariamente evase le domande che rientrano nella prima fascia ISEE e solo successivamente, in caso di disponibilità residua, quelle della seconda fascia.
L’Ufficio Amministrativo dell’Unione Comuni Pianura Reggiana potrà richiedere di esibire l’originale della documentazione di acquisto (scontrini/fatture) dei libri di testo e chi non potrà esibire la documentazione sarà escluso dal contributo. Non sono ammesse ricevute emesse da cittadini privati e di conseguenza, per accedere al bando acquistando libri usati occorre comunque rivolgersi a esercizi commerciali. Se all’atto della presentazione della domanda l’acquisto non è ancora completo (cioè parte dei libri di testo è stata prenotata, ma non ancora consegnata), occorre includere nella spesa indicata anche l’importo dei testi ordinati/prenotati, anche in questo caso documentabile  da scontrini/fatture.
È  possibile presentare la domanda, gratuitamente, attraverso uno dei CAF convenzionati e l’elenco è disponibile qui http://scuola.regione.emilia-romagna.it/
L’importo del contributo massimo ammesso è pari al costo della dotazione libraria obbligatoria definita dalla scuola.
“Negli ultimi tre anni a Correggio abbiamo erogato 105 i contributi a sostegno dell’acquisto dei libri scolastici, con un trend sempre in crescita”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Si tratta di un’ulteriore misura di supporto che ogni anno offriamo alle famiglie per sostenere l’impegno per la frequenza scolastica, che riteniamo fondamentale non solo per sviluppare una cultura personale o avere migliori possibilità di spendere sul mercato del lavoro capacità e competenze professionali, ma anche per accrescere la consapevolezza e l’educazione per essere buoni cittadini”.

Per info o necessità di aiuto nell’inserimento online della domanda: Unione Comuni Pianura Reggiana: tel 0522.644.611 – servizi.sociali@pianurareggiana.it (su appuntamento).

TWEET

Bando per il sostegno all’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019
pubbl.: 31 Agosto 2018 modif.: 3 Settembre 2018 - Ufficio Stampa

Bando per il sostegno all’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019.
Domande solo online dal 3 settembre al 23 ottobre.

Al via il bando per la concessione dei contributi per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018-2019, promosso dall’Unione Comuni Pianura Reggiana.
La domanda si potrà presentare esclusivamente online – dal sito https://scuola.er-go.it – a partire da lunedì 3 settembre, mentre il termine è fissato per il 23 ottobre (ore 18).
La novità di quest’anno è l’introduzione di due fasce ISEE per la determinazione dei contributi: la prima da 0 a 10.632,94 euro e la seconda da 10.632,95 a 15.748,78 euro. Per la concessione dei contributi saranno prioritariamente evase le domande che rientrano nella prima fascia ISEE e solo successivamente, in caso di disponibilità residua, quelle della seconda fascia.
L’Ufficio Amministrativo dell’Unione Comuni Pianura Reggiana potrà richiedere di esibire l’originale della documentazione di acquisto (scontrini/fatture) dei libri di testo e chi non potrà esibire la documentazione sarà escluso dal contributo. Non sono ammesse ricevute emesse da cittadini privati e di conseguenza, per accedere al bando acquistando libri usati occorre comunque rivolgersi a esercizi commerciali. Se all’atto della presentazione della domanda l’acquisto non è ancora completo (cioè parte dei libri di testo è stata prenotata, ma non ancora consegnata), occorre includere nella spesa indicata anche l’importo dei testi ordinati/prenotati, anche in questo caso documentabile  da scontrini/fatture.
È  possibile presentare la domanda, gratuitamente, attraverso uno dei CAF convenzionati e l’elenco è disponibile qui http://scuola.regione.emilia-romagna.it/
L’importo del contributo massimo ammesso è pari al costo della dotazione libraria obbligatoria definita dalla scuola.
“Negli ultimi tre anni a Correggio abbiamo erogato 105 i contributi a sostegno dell’acquisto dei libri scolastici, con un trend sempre in crescita”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Si tratta di un’ulteriore misura di supporto che ogni anno offriamo alle famiglie per sostenere l’impegno per la frequenza scolastica, che riteniamo fondamentale non solo per sviluppare una cultura personale o avere migliori possibilità di spendere sul mercato del lavoro capacità e competenze professionali, ma anche per accrescere la consapevolezza e l’educazione per essere buoni cittadini”.

Per info o necessità di aiuto nell’inserimento online della domanda: Unione Comuni Pianura Reggiana: tel 0522.644.611 – servizi.sociali@pianurareggiana.it (su appuntamento).

TWEET