Contenimento dei consumi energetici: ordinanza riguardante gli impianti di illuminazione e gli immobili comunali
pubbl.: 24 Giugno 2022 - Ufficio Stampa

Contenimento dei consumi energetici: ordinanza del Comune di Correggio riguardante gli impianti di illuminazione e gli immobili comunali.

A fronte dell’importante aumento delle tariffe relative all’energia elettricità e al gas, il Comune di Correggio corre ai ripari tramite una serie di misure volte al contenimento dei consumi energetici. Le disposizioni sono contenute in un’ordinanza firmata dal sindaco, Ilenia Malavasi, che va a regolare, in particolare, gli orari di accensione e spegnimento degli impianti di illuminazione pubblica, ritardando di 30 minuti l’accensione serale e anticipando di 90 minuti lo spegnimento mattutino. Riduzione anche per quanto riguarda i flussi luminosi, del 30% sui punti luce stradali in orario notturno, dopo la mezzanotte, e del 50%, come intensità o come numero di fari accesi, nei parcheggi.
In tutti gli immobili comunali, comprese scuole e palestre, inoltre, è prevista l’impostazione di una temperatura minima di 26 gradi, oltre alla riduzione – per il prossimo inverno – di un grado di riscaldamento, fatta eccezione per le strutture dei servizi educativi 0-6 anni, i centri assistenziali e le residenze per anziani.

“Siamo di fronte a una congiuntura molto particolare”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Da un lato occorre far fronte ai rincari dei costi dell’energia elettrica e del gas, che incidono negativamente sul bilancio dell’amministrazione per una stima di circa 900mila euro, dall’altro l’attuale situazione di prolungata siccità dimostra, una volta in più, quanto sia importante fare un uso equilibrato delle risorse preziose, ma limitate, a nostra disposizione. Dopo che in questi anni la nostra amministrazione ha investito nel rifacimento dell’illuminazione pubblica, con la sostituzione dei corpi illuminanti con quelli nuovi a led, che permettono un maggior efficientamento e minori costi, l’obiettivo di questa ordinanza è ora di andare a modificare alcune semplici abitudini quotidiane, piccole cose, ma molto importanti e che intendono dare ai cittadini un segnale di buon esempio”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET

Contenimento dei consumi energetici: ordinanza riguardante gli impianti di illuminazione e gli immobili comunali
pubbl.: 24 Giugno 2022 - Ufficio Stampa

Contenimento dei consumi energetici: ordinanza del Comune di Correggio riguardante gli impianti di illuminazione e gli immobili comunali.

A fronte dell’importante aumento delle tariffe relative all’energia elettricità e al gas, il Comune di Correggio corre ai ripari tramite una serie di misure volte al contenimento dei consumi energetici. Le disposizioni sono contenute in un’ordinanza firmata dal sindaco, Ilenia Malavasi, che va a regolare, in particolare, gli orari di accensione e spegnimento degli impianti di illuminazione pubblica, ritardando di 30 minuti l’accensione serale e anticipando di 90 minuti lo spegnimento mattutino. Riduzione anche per quanto riguarda i flussi luminosi, del 30% sui punti luce stradali in orario notturno, dopo la mezzanotte, e del 50%, come intensità o come numero di fari accesi, nei parcheggi.
In tutti gli immobili comunali, comprese scuole e palestre, inoltre, è prevista l’impostazione di una temperatura minima di 26 gradi, oltre alla riduzione – per il prossimo inverno – di un grado di riscaldamento, fatta eccezione per le strutture dei servizi educativi 0-6 anni, i centri assistenziali e le residenze per anziani.

“Siamo di fronte a una congiuntura molto particolare”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “Da un lato occorre far fronte ai rincari dei costi dell’energia elettrica e del gas, che incidono negativamente sul bilancio dell’amministrazione per una stima di circa 900mila euro, dall’altro l’attuale situazione di prolungata siccità dimostra, una volta in più, quanto sia importante fare un uso equilibrato delle risorse preziose, ma limitate, a nostra disposizione. Dopo che in questi anni la nostra amministrazione ha investito nel rifacimento dell’illuminazione pubblica, con la sostituzione dei corpi illuminanti con quelli nuovi a led, che permettono un maggior efficientamento e minori costi, l’obiettivo di questa ordinanza è ora di andare a modificare alcune semplici abitudini quotidiane, piccole cose, ma molto importanti e che intendono dare ai cittadini un segnale di buon esempio”.

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET