Passaporto animali

In base ad una norma comunitaria, dal 1° ottobre 2004 i cittadini che viaggiano per vacanza o per altri motivazioni non commerciali con cani, gatti o furetti in Paesi della Unione Europea dovranno dotarsi di un Passaporto di identificazione degli animali accompagnati, che conterrà tutte le indicazioni sanitarie necessarie al viaggio.

Per ottenere tale Passaporto occorre:

1) verificare che il cane sia iscritto all’anagrafe Canina del Comune e abbia un codice di riconoscimento (Microchip o tatuaggio leggibile); anche i gatti e i furetti dovranno essere identificati con i microchip e quindi dovranno essere preventivamente iscritti all’anagrafe canina comunale seguendo le usuali modalità.

2) Contattare il Servizio Veterinario della Azienda Usl di Reggio Emilia – sede di Correggio – Piazza San Rocco n. 4 – 1° piano – tel 0522 630452, per il rilascio del passaporto stesso.

Si ricorda che questi sono gli adempimenti richiesti in ambito UE, mentre per altre destinazioni possono essere richiesti adempimenti diversi. Si consiglia pertanto, prima di partire, di rivolgersi ai Consolati degli Stati in cui ci si deve recare o eventualmente alle Agenzie di Viaggio.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
UFFICIO AGRICOLTURA – p.a. Cocconi Fausto
Corso Mazzini, 31 (secondo piano)
Tel. 0522 630772

Orario: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00
mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 13,00

modif.: 16 Marzo 2015 - Netribe Redazione

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET