Denuncia infortunio sul lavoro

E’ la denuncia che ogni datore di lavoro deve effettuare, nel termine di due giorni dall’accadimento, per ogni infortunio sul lavoro occorso al proprio personale che abbia per conseguenza la morte o l’inabilità al lavoro per più di tre giorni.
La denuncia deve essere presentata all’Autorità di Pubblica Sicurezza del luogo dove è avvenuto l’infortunio. Per il Comune di Correggio detta Autorità è il sindaco.
La denuncia, corredata dalla certificazione medica, deve essere inoltrata in formato elettronico a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo correggio@cert.provincia.re.it

ITER
– Verifica della completezza della documentazione presentata
– Comunicazione alla Direzione Provinciale del Lavoro di Reggio Emilia – Servizio Ispezione del Lavoro, qualora il lavoratore sia deceduto o abbia sofferto lesioni che abbiano comportato un’inabilità al lavoro superiore ai 30 giorni
– Comunicazione al Comando della Polizia Municipale in caso di mancato rispetto dei termini di presentazione sopra indicati.

SANZIONI
Sanzione amministrativa di euro 516,46 per chi omette o presenta in ritardo la comunicazione.

NORMATIVA
Art. 54 D.P.R. 30/06/1965, n. 1124
Art. 1 co. 1 lettera D e 2 co. 1 lettera B della legge 28/12/1993, n. 561
Art. 236, comma 1, D.L. 19/02/1998, n. 51

DOVE RIVOLGERSI
Ufficio commercio e pubblica sicurezza
c.so Mazzini 31 (primo piano) – Correggio
Tel. 0522.630733
Orari: mercoledì 9 – 12,30; dal lunedì al venerdì su appuntamento.

modif.: 6 Novembre 2019 - Ufficio Stampa

TWEET