Festa della Repubblica: premiati in Municipio 27 partigiani correggesi
pubbl.: 1 Giugno 2016 - Ufficio Stampa

Giovedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica e nel 70esimo anniversario del diritto di voto alle donne, alle ore 11, in Municipio, 27 partigiani di Correggio riceveranno la speciale “Medaglia della Liberazione” conferita dal Ministero della Difesa per ricordare l’impegno di uomini e donne nell’affermare, a rischio della vita, i principi di libertà e indipendenza sui quali si fondano la Repubblica e la Costituzione.
La medaglia, che riproduce un dettaglio della monumentale cancellata in bronzo del Mausoleo delle Fosse Ardeatine, è stata realizzata dallo scultore Mirko Basaldella e sarà consegnata dal sindaco, Ilenia Malavasi, a: Bruna Aguzzoli, Antonio Andreoli, Artemio Beltrami, Redento Berni. William Bonori, Innocente Casarini, Enzo Casoli, Mafalda Cavallini, Mario Codeluppi, Paolina Dallari, Amos Fedeli, Effide Ferioli, Nullo Ferrari, Viglio Ferretti, Gianni Giannoccolo, Giacomo Malagoli, Ave Morini, Germano Nicolini, Avio Pinotti, Vienna Pinotti, Nevio Reverberi, Maria Rossi, Ernestina Sala, Odetta Sgarbi, Odoardo Vaccari e Germano Vecchi.
“È un onore effettuare questa consegna che avviene in una giornata importante per il nostro Paese, nella quale rimarcare il valore dell’unità nazionale”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “I partigiani sono stati protagonisti di un periodo storico tanto difficile quanto glorioso, durante il quale hanno lottato insieme, uomini e donne, oltre ogni ideologia politica, per un ideale di libertà, che oggi rappresenta il nostro bene più prezioso. Nel premiare questi 27 partigiani ricorderemo coloro che hanno donato la vita per difendere il nostro Paese da pericolose eversioni e dittature, consegnandoci una Repubblica democratica nata dal loro coraggio e da quel patrimonio nazionale che è la Resistenza”.

TWEET

Festa della Repubblica: premiati in Municipio 27 partigiani correggesi
pubbl.: 1 Giugno 2016 - Ufficio Stampa

Giovedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica e nel 70esimo anniversario del diritto di voto alle donne, alle ore 11, in Municipio, 27 partigiani di Correggio riceveranno la speciale “Medaglia della Liberazione” conferita dal Ministero della Difesa per ricordare l’impegno di uomini e donne nell’affermare, a rischio della vita, i principi di libertà e indipendenza sui quali si fondano la Repubblica e la Costituzione.
La medaglia, che riproduce un dettaglio della monumentale cancellata in bronzo del Mausoleo delle Fosse Ardeatine, è stata realizzata dallo scultore Mirko Basaldella e sarà consegnata dal sindaco, Ilenia Malavasi, a: Bruna Aguzzoli, Antonio Andreoli, Artemio Beltrami, Redento Berni. William Bonori, Innocente Casarini, Enzo Casoli, Mafalda Cavallini, Mario Codeluppi, Paolina Dallari, Amos Fedeli, Effide Ferioli, Nullo Ferrari, Viglio Ferretti, Gianni Giannoccolo, Giacomo Malagoli, Ave Morini, Germano Nicolini, Avio Pinotti, Vienna Pinotti, Nevio Reverberi, Maria Rossi, Ernestina Sala, Odetta Sgarbi, Odoardo Vaccari e Germano Vecchi.
“È un onore effettuare questa consegna che avviene in una giornata importante per il nostro Paese, nella quale rimarcare il valore dell’unità nazionale”, commenta il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi. “I partigiani sono stati protagonisti di un periodo storico tanto difficile quanto glorioso, durante il quale hanno lottato insieme, uomini e donne, oltre ogni ideologia politica, per un ideale di libertà, che oggi rappresenta il nostro bene più prezioso. Nel premiare questi 27 partigiani ricorderemo coloro che hanno donato la vita per difendere il nostro Paese da pericolose eversioni e dittature, consegnandoci una Repubblica democratica nata dal loro coraggio e da quel patrimonio nazionale che è la Resistenza”.

TWEET