“Fricandò”
pubbl.: 8 Settembre 2016 modif.: 12 Settembre 2016 - Ufficio Stampa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ritorna a Correggio Fricandò, il classico e atteso appuntamento con buskers, artisti di strada e artisti dell’ingegno giunto quest’anno alla sedicesima edizione. Promosso da Proloco, con il patrocinio del Comune di Correggio, l’iniziativa animerà le vie del centro storico sabato 10 e domenica 11 settembre, mentre già dal pomeriggio di venerdì 9 settembre sarà attiva la novità più “gustosa” di questa edizione, “In food we truck”, lo street food festival ideato dai cuochi reggiani Stefano Tedeschi e Gianni Boschini. Teatro della manifestazione sarà corso Mazzini (sotto l’orologio) dove – venerdì, dalle ore 18 a mezzanotte, sabato e domenica, dalle ore 12 a mezzanotte – numerosi cuochi di strada proporranno un menu ricco e vario di contaminazioni e sapori.
Per quanto riguarda “Fricandò”, invece, gli artisti dell’ingegno proporranno le loro creazioni sabato, dalle ore 16 a mezzanotte, e domenica, dalle ore 10 alle ore 21, mentre gli spettacoli degli artisti di strada, invece, si terranno sabato, dalle ore 18 a mezzanotte, e domenica, dalle ore 16 alle ore 21.
L’elenco degli artisti che parteciperanno a questa edizione si allarga giorno dopo giorno, ma, tra gli altri, si segnalano gli spettacoli di All’Incirco (“Storie appese a un filo”), Andrea Fidelio (“On air”), Dottor Stock (“Sperimentazioni analogiche di fisica di strada”), Grande Cantagiro (“Barattoli”), Kevin Gualandris (“IL pitor”), Mc Fois (“Amami”), Limen Teatro (“I just want to speak with you”), Riccardo Rosato (“Equilibrìo”), Pink Mary (“s.VAMP.ita”), Duo Edera (“Double Face”), Davide Fontana (“Top secret”) e il Circo Ciccioli.
Ritorna, inoltre, per il concorso fotografico “Clickandò”: le fotografie dovranno essere scattate a Correggio durante i giorni di Fricandò e saranno votate anche sulla pagina Facebook della Proloco.
“Siamo felici di ospitare a Correggio lo street food festival”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi, “che arricchisce e rilancia il programma di Fricandò, una delle iniziative che caratterizzano la nostra città e che ormai da anni porta a Correggio un gran numero di visitatori e di artisti. Creare sinergie tra vari eventi e operatori è uno degli obiettivi che ci siamo posti all’inizio del nostro mandato, per rendere Correggio sempre più attraente, creando nuove occasioni o portando novità, come in questo caso, all’interno di iniziative già consolidate. Le settimane che ci aspettano, in questo inizio di autunno, saranno ricche di appuntamenti fino alla fiera di San Luca. Crediamo così di poter offrire ai correggesi e ai visitatori l’immagine di una città vivace e partecipata”.
“Quando sedici anni mettemmo in cantiere Fricandò”, conclude Aimone Spaggiari, presidente di Proloco Correggio, “nessuno di noi si sarebbe aspettato un tale successo. Di anno in anno abbiamo aumentato le presenze e la qualità degli artisti che giungono ad esibirsi, perseguendo gli stessi obiettivi che avevamo fin dall’inizio: portare la gente le persone a incontrarsi, trascorrendo due serate sorridendo e scherzando”.
L’iniziativa si svolge con la collaborazione dei commercianti del centro storico e i negozi resteranno aperti.
Info: Proloco Correggio, tel. 0522.641817 – www.prolococorreggio.itinfo@prolococorreggio.it

TWEET

“Fricandò”
pubbl.: 8 Settembre 2016 modif.: 12 Settembre 2016 - Ufficio Stampa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ritorna a Correggio Fricandò, il classico e atteso appuntamento con buskers, artisti di strada e artisti dell’ingegno giunto quest’anno alla sedicesima edizione. Promosso da Proloco, con il patrocinio del Comune di Correggio, l’iniziativa animerà le vie del centro storico sabato 10 e domenica 11 settembre, mentre già dal pomeriggio di venerdì 9 settembre sarà attiva la novità più “gustosa” di questa edizione, “In food we truck”, lo street food festival ideato dai cuochi reggiani Stefano Tedeschi e Gianni Boschini. Teatro della manifestazione sarà corso Mazzini (sotto l’orologio) dove – venerdì, dalle ore 18 a mezzanotte, sabato e domenica, dalle ore 12 a mezzanotte – numerosi cuochi di strada proporranno un menu ricco e vario di contaminazioni e sapori.
Per quanto riguarda “Fricandò”, invece, gli artisti dell’ingegno proporranno le loro creazioni sabato, dalle ore 16 a mezzanotte, e domenica, dalle ore 10 alle ore 21, mentre gli spettacoli degli artisti di strada, invece, si terranno sabato, dalle ore 18 a mezzanotte, e domenica, dalle ore 16 alle ore 21.
L’elenco degli artisti che parteciperanno a questa edizione si allarga giorno dopo giorno, ma, tra gli altri, si segnalano gli spettacoli di All’Incirco (“Storie appese a un filo”), Andrea Fidelio (“On air”), Dottor Stock (“Sperimentazioni analogiche di fisica di strada”), Grande Cantagiro (“Barattoli”), Kevin Gualandris (“IL pitor”), Mc Fois (“Amami”), Limen Teatro (“I just want to speak with you”), Riccardo Rosato (“Equilibrìo”), Pink Mary (“s.VAMP.ita”), Duo Edera (“Double Face”), Davide Fontana (“Top secret”) e il Circo Ciccioli.
Ritorna, inoltre, per il concorso fotografico “Clickandò”: le fotografie dovranno essere scattate a Correggio durante i giorni di Fricandò e saranno votate anche sulla pagina Facebook della Proloco.
“Siamo felici di ospitare a Correggio lo street food festival”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi, “che arricchisce e rilancia il programma di Fricandò, una delle iniziative che caratterizzano la nostra città e che ormai da anni porta a Correggio un gran numero di visitatori e di artisti. Creare sinergie tra vari eventi e operatori è uno degli obiettivi che ci siamo posti all’inizio del nostro mandato, per rendere Correggio sempre più attraente, creando nuove occasioni o portando novità, come in questo caso, all’interno di iniziative già consolidate. Le settimane che ci aspettano, in questo inizio di autunno, saranno ricche di appuntamenti fino alla fiera di San Luca. Crediamo così di poter offrire ai correggesi e ai visitatori l’immagine di una città vivace e partecipata”.
“Quando sedici anni mettemmo in cantiere Fricandò”, conclude Aimone Spaggiari, presidente di Proloco Correggio, “nessuno di noi si sarebbe aspettato un tale successo. Di anno in anno abbiamo aumentato le presenze e la qualità degli artisti che giungono ad esibirsi, perseguendo gli stessi obiettivi che avevamo fin dall’inizio: portare la gente le persone a incontrarsi, trascorrendo due serate sorridendo e scherzando”.
L’iniziativa si svolge con la collaborazione dei commercianti del centro storico e i negozi resteranno aperti.
Info: Proloco Correggio, tel. 0522.641817 – www.prolococorreggio.itinfo@prolococorreggio.it

TWEET