Giornata della cittadinanza solidale
pubbl.: 23 Settembre 2015 modif.: 26 Settembre 2015 - Ufficio Stampa

Sabato 26 e domenica 27 settembre, Correggio aderisce alla “Giornata della cittadinanza solidale“, iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna che invita i cittadini a fare esperienze concrete di volontariato, inteso anche in senso civico e culturale. Obiettivo della “Giornata”, infatti, è valorizzare la partecipazione solidale attraverso tutte le forme di volontariato, l’impegno nel sociale, il servizio alle persone, la promozione artistica e culturale e la partecipazione civica. Espressione di queste varie forme di cittadinanza è il programma proposto a Correggio che vede, sabato 26 settembre, alle ore 17, in Municipio, la consegna della donazione alla città di alcune opere di Alighiero Tondi da parte di Vanni Orlandini.
Domenica 27 settembre – Piazza Garibaldi, ore 9,30-12,30, le associazioni di volontariato si presentano ai cittadini: ANFFAS Associazione Diabetici CorreggioAssociazione Traumi CraniciAUSER AVIS AVO – CAT – Caritas Correggese – Conferenza San Vincenzo – CRI – Edica Onlus – Amici del cuoreIcaro – Movimento per la vita – Siamo con te – Sostegno e Zucchero.
Alle ore 12, saluto del sindaco, Ilenia Malavasi, alle associazioni presenti e donazione alla città di un quadro da parte della pittrice Franzi (Franca Simonazzi).
“Abbiamo deciso di aderire a questa iniziativa”, sottolinea Ilenia Malavasi, “per valorizzare la nostra realtà territoriale che conta oltre 120 associazioni iscritte all’apposito Albo comunale. Questa vivacità ci permette di ampliare i servizi offerti, in particolare per chi si trova in situazioni di difficoltà o ha bisogno di sostegno e aiuto. La Giornata ha proprio lo scopo di sollecitare i cittadini in questo senso, perché l’esperienza del volontariato rappresenta un arricchimento sia per la comunità che per il singolo volontario. Siamo molto felici, inoltre, di ricevere in dono in questo contesto opere pittoriche importanti, di Alighiero Tondi e Franca Simonazzi, che testimoniano affetto a attenzione per Correggio e che andranno ad arricchire il nostro patrimonio pubblico”.
Anche tu! Cittadino solidale

TWEET

Giornata della cittadinanza solidale
pubbl.: 23 Settembre 2015 modif.: 26 Settembre 2015 - Ufficio Stampa

Sabato 26 e domenica 27 settembre, Correggio aderisce alla “Giornata della cittadinanza solidale“, iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna che invita i cittadini a fare esperienze concrete di volontariato, inteso anche in senso civico e culturale. Obiettivo della “Giornata”, infatti, è valorizzare la partecipazione solidale attraverso tutte le forme di volontariato, l’impegno nel sociale, il servizio alle persone, la promozione artistica e culturale e la partecipazione civica. Espressione di queste varie forme di cittadinanza è il programma proposto a Correggio che vede, sabato 26 settembre, alle ore 17, in Municipio, la consegna della donazione alla città di alcune opere di Alighiero Tondi da parte di Vanni Orlandini.
Domenica 27 settembre – Piazza Garibaldi, ore 9,30-12,30, le associazioni di volontariato si presentano ai cittadini: ANFFAS Associazione Diabetici CorreggioAssociazione Traumi CraniciAUSER AVIS AVO – CAT – Caritas Correggese – Conferenza San Vincenzo – CRI – Edica Onlus – Amici del cuoreIcaro – Movimento per la vita – Siamo con te – Sostegno e Zucchero.
Alle ore 12, saluto del sindaco, Ilenia Malavasi, alle associazioni presenti e donazione alla città di un quadro da parte della pittrice Franzi (Franca Simonazzi).
“Abbiamo deciso di aderire a questa iniziativa”, sottolinea Ilenia Malavasi, “per valorizzare la nostra realtà territoriale che conta oltre 120 associazioni iscritte all’apposito Albo comunale. Questa vivacità ci permette di ampliare i servizi offerti, in particolare per chi si trova in situazioni di difficoltà o ha bisogno di sostegno e aiuto. La Giornata ha proprio lo scopo di sollecitare i cittadini in questo senso, perché l’esperienza del volontariato rappresenta un arricchimento sia per la comunità che per il singolo volontario. Siamo molto felici, inoltre, di ricevere in dono in questo contesto opere pittoriche importanti, di Alighiero Tondi e Franca Simonazzi, che testimoniano affetto a attenzione per Correggio e che andranno ad arricchire il nostro patrimonio pubblico”.
Anche tu! Cittadino solidale

TWEET