“I love Correggio, I love shopping”: consegnato il primo premio
pubbl.: 6 Giugno 2015 - Ufficio Stampa

vincitrice i love correggioLorena Malagoli, correggese, è la fortunata vincitrice dell’estrazione del primo premio di “I love Correggio, I love shopping” il progetto di valorizzazione commerciale del centro storico promosso dall’amministrazione comunale.
Il premio – un buono del valore complessivo di 1000 euro, suddiviso in carnet da 100 euro, da utilizzare entro il 31 dicembre nelle oltre 120 attività che hanno aderito al progetto – è stato consegnato sabato 6 giugno, nella sala consigliare del Municipio, dal sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi, e dall’assessore alla promozione del territorio, Monica Maioli.
Lanciato ufficialmente a marzo, in occasione della Fiera di San Giuseppe, il concorso si è svolto tramite speciali cartoline “gratta e vinci” distribuite ai clienti. Due le categorie previste, con relativi colori delle cartoline: “blue”, riservata a bar, caffetterie e servizi, per acquisti minimi da 5 euro, e “pink”, per attività commerciali e ristoranti per acquisti minimi di 20 euro. In palio premi immediati con il “gratta e vinci” e, appunto, il premio finale ad estrazione, cui hanno partecipato le cartoline compilate e depositate negli appositi contenitori.
L’estrazione è avvenuta giovedì 4 giugno e la cartolina vincitrice – una cartolina “blue” consegnata dal Forno Benati – è stata sorteggiata tra le oltre 50mila che sono state imbucate.
Il progetto non prevede alcun contributo da parte degli operatori commerciali perché è stato interamente finanziato dall’amministrazione comunale, in parte tramite contributi regionali volti alla valorizzazione dei centri commerciali naturali e appositamente convogliati sul territorio correggese. Al 15 maggio, il Comune ha rimborsato alle attività aderenti 36 buoni da 100 euro, 3 buoni da 200 euro e 121 caffè, vale a dire i premi immediatamente a disposizione tramite “gratta e vinci”, ma eventuali altri vincitori potranno comunque riscuoterli fino al prossimo 31 gennaio 2016.
“È un progetto cui crediamo molto”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi, “sia perché va a sostenere concretamente le attività e i negozi in un momento difficile, sia perché promuove al meglio la nostra città e le sue potenzialità commerciali. L’interesse e il successo dell’iniziativa sono testimoniate dal numero delle cartone distribuite, dai premi vinti e ancora in palio e dall’altissima adesione delle attività, dei negozi, dei bar e dei ristoranti coinvolti, di cui siamo ovviamente molto soddisfatti”.
Ma “I love Correggio, I love shopping” non finisce qui: il prossimo 16 ottobre, infatti, in occasione della Fiera di San Luca, via al “secondo atto” che, con le stesse modalità e gli stessi premi in palio, terminerà poi il 31 dicembre, con estrazione il 6 gennaio 2016, in conclusione del programma di iniziative previste per il Natale.

TWEET

“I love Correggio, I love shopping”: consegnato il primo premio
pubbl.: 6 Giugno 2015 - Ufficio Stampa

vincitrice i love correggioLorena Malagoli, correggese, è la fortunata vincitrice dell’estrazione del primo premio di “I love Correggio, I love shopping” il progetto di valorizzazione commerciale del centro storico promosso dall’amministrazione comunale.
Il premio – un buono del valore complessivo di 1000 euro, suddiviso in carnet da 100 euro, da utilizzare entro il 31 dicembre nelle oltre 120 attività che hanno aderito al progetto – è stato consegnato sabato 6 giugno, nella sala consigliare del Municipio, dal sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi, e dall’assessore alla promozione del territorio, Monica Maioli.
Lanciato ufficialmente a marzo, in occasione della Fiera di San Giuseppe, il concorso si è svolto tramite speciali cartoline “gratta e vinci” distribuite ai clienti. Due le categorie previste, con relativi colori delle cartoline: “blue”, riservata a bar, caffetterie e servizi, per acquisti minimi da 5 euro, e “pink”, per attività commerciali e ristoranti per acquisti minimi di 20 euro. In palio premi immediati con il “gratta e vinci” e, appunto, il premio finale ad estrazione, cui hanno partecipato le cartoline compilate e depositate negli appositi contenitori.
L’estrazione è avvenuta giovedì 4 giugno e la cartolina vincitrice – una cartolina “blue” consegnata dal Forno Benati – è stata sorteggiata tra le oltre 50mila che sono state imbucate.
Il progetto non prevede alcun contributo da parte degli operatori commerciali perché è stato interamente finanziato dall’amministrazione comunale, in parte tramite contributi regionali volti alla valorizzazione dei centri commerciali naturali e appositamente convogliati sul territorio correggese. Al 15 maggio, il Comune ha rimborsato alle attività aderenti 36 buoni da 100 euro, 3 buoni da 200 euro e 121 caffè, vale a dire i premi immediatamente a disposizione tramite “gratta e vinci”, ma eventuali altri vincitori potranno comunque riscuoterli fino al prossimo 31 gennaio 2016.
“È un progetto cui crediamo molto”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi, “sia perché va a sostenere concretamente le attività e i negozi in un momento difficile, sia perché promuove al meglio la nostra città e le sue potenzialità commerciali. L’interesse e il successo dell’iniziativa sono testimoniate dal numero delle cartone distribuite, dai premi vinti e ancora in palio e dall’altissima adesione delle attività, dei negozi, dei bar e dei ristoranti coinvolti, di cui siamo ovviamente molto soddisfatti”.
Ma “I love Correggio, I love shopping” non finisce qui: il prossimo 16 ottobre, infatti, in occasione della Fiera di San Luca, via al “secondo atto” che, con le stesse modalità e gli stessi premi in palio, terminerà poi il 31 dicembre, con estrazione il 6 gennaio 2016, in conclusione del programma di iniziative previste per il Natale.

TWEET