Il 5×1000 al Comune di Correggio destinato al Centro Arcobaleno
pubbl.: 27 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

5 per mille: a Correggio fondi destinati al miglioramento dei locali del Centro Arcobaleno.

Oltre 14mila euro è quanto raccolto dal Comune di Correggio attraverso il 5 per mille a sostegno delle attività sociali svolte sul territorio dai propri servizi. L’amministrazione comunale ha deciso di utilizzare la cifra per il miglioramento dei locali del Centro Arcobaleno, in viale Saltini, che attualmente ospita 22 utenti del Centro Diurno Disabili e 4 utenti residenziali. Il Centro Arcobaleno è infatti una struttura semiresidenziale che accoglie persone adulte di età compresa tra i 18 e i 64 anni, affette da disabilità fisiche, intellettive, sensoriali e psichiche. Attraverso specifici progetti educativi individualizzati opera per il raggiungimento delle massime autonomie possibili per ciascun utente, nel rispetto delle singole caratteristiche individuali.
La somma, in particolare, andrà a coprire i costi per l’insonorizzazione acustica della sala ricreativa, l’ombreggiatura delle superfici vetrate e l’innalzamento di parte della recinzione esterna, secondo le indicazioni emerse dal confronto con il “Gruppo di miglioramento” della struttura composto da rappresentanti dei genitori, Anfass e operatori dei servizi sociali.

“Un ringraziamento speciale va alle 441 persone che hanno scelto di destinare il loro 5 per mille alla nostra amministrazione”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi. “Il loro è stato un gesto di attenzione che abbiamo ora deciso di destinare ai ragazzi e alle famiglie del Centro Arcobaleno per migliorare la struttura che ogni giorno li accoglie. Rimaniamo molto attenti alle necessità e ai servizi rivolti alle persone con difficoltà, con un occhio particolare al tema della disabilità sul quale in questi anni abbiamo sempre aumentato le risorse a disposizione sia per quanto l’assistenza scolastica che per migliorare ulteriormente i progetti di integrazione e di supporto alle famiglie. Con la scelta del 5 per mille la nostra comunità si conferma generosa e attenta al bene della città e delle persone che la abitano”.

TWEET

Il 5×1000 al Comune di Correggio destinato al Centro Arcobaleno
pubbl.: 27 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

5 per mille: a Correggio fondi destinati al miglioramento dei locali del Centro Arcobaleno.

Oltre 14mila euro è quanto raccolto dal Comune di Correggio attraverso il 5 per mille a sostegno delle attività sociali svolte sul territorio dai propri servizi. L’amministrazione comunale ha deciso di utilizzare la cifra per il miglioramento dei locali del Centro Arcobaleno, in viale Saltini, che attualmente ospita 22 utenti del Centro Diurno Disabili e 4 utenti residenziali. Il Centro Arcobaleno è infatti una struttura semiresidenziale che accoglie persone adulte di età compresa tra i 18 e i 64 anni, affette da disabilità fisiche, intellettive, sensoriali e psichiche. Attraverso specifici progetti educativi individualizzati opera per il raggiungimento delle massime autonomie possibili per ciascun utente, nel rispetto delle singole caratteristiche individuali.
La somma, in particolare, andrà a coprire i costi per l’insonorizzazione acustica della sala ricreativa, l’ombreggiatura delle superfici vetrate e l’innalzamento di parte della recinzione esterna, secondo le indicazioni emerse dal confronto con il “Gruppo di miglioramento” della struttura composto da rappresentanti dei genitori, Anfass e operatori dei servizi sociali.

“Un ringraziamento speciale va alle 441 persone che hanno scelto di destinare il loro 5 per mille alla nostra amministrazione”, commenta il sindaco, Ilenia Malavasi. “Il loro è stato un gesto di attenzione che abbiamo ora deciso di destinare ai ragazzi e alle famiglie del Centro Arcobaleno per migliorare la struttura che ogni giorno li accoglie. Rimaniamo molto attenti alle necessità e ai servizi rivolti alle persone con difficoltà, con un occhio particolare al tema della disabilità sul quale in questi anni abbiamo sempre aumentato le risorse a disposizione sia per quanto l’assistenza scolastica che per migliorare ulteriormente i progetti di integrazione e di supporto alle famiglie. Con la scelta del 5 per mille la nostra comunità si conferma generosa e attenta al bene della città e delle persone che la abitano”.

TWEET