Le mani della criminalità sulle imprese
pubbl.: 15 Ottobre 2012 - Ufficio Stampa

Quali sono le modalità con cui le mafie strangolano le imprese e si impadroniscono dell’economia di un intero territorio? È di questo che si parla giovedì 25 ottobre, alle ore 21 nella sala consiliare del Municipio di Correggio, alla presentazione del libro “Le mani della criminalità sulle imprese – XIII rapporto di SOS Impresa” (Aliberti editore).
L’iniziativa, promossa da Confesercenti, Comune di Correggio e associazione SOS Impresa in collaborazione con il coordinamento di Reggio Emilia di Libera, vede interventi di Lino Busà, presidente nazionale di SOS Impresa, del sindaco Marzio Iotti e di Daniele Martinelli, presidente Confesercenti Correggio. A condurre l’incontro la giornalista Sara Di Antonio, autrice nel 2010 dell’inchiesta “Mafia. Le mani sul nord”, anch’essa edita da Aliberti.
Il “Rapporto” offre un’ampia panoramica su tutte le attività illegali delle organizzazioni mafiose in Italia, ne evidenzia il potere finanziario e la diffusa ramificazione territoriale e spiega come potersi difendere dai rischi. La ricerca è stata curata  dall’associazione SOS Impresa, nata nel 1991 a Palermo ad opera di un gruppo di commercianti per opporsi al racket delle estorsioni e in seguito sostenuta e promossa a livello nazionale da Confesercenti.

TWEET

Le mani della criminalità sulle imprese
pubbl.: 15 Ottobre 2012 - Ufficio Stampa

Quali sono le modalità con cui le mafie strangolano le imprese e si impadroniscono dell’economia di un intero territorio? È di questo che si parla giovedì 25 ottobre, alle ore 21 nella sala consiliare del Municipio di Correggio, alla presentazione del libro “Le mani della criminalità sulle imprese – XIII rapporto di SOS Impresa” (Aliberti editore).
L’iniziativa, promossa da Confesercenti, Comune di Correggio e associazione SOS Impresa in collaborazione con il coordinamento di Reggio Emilia di Libera, vede interventi di Lino Busà, presidente nazionale di SOS Impresa, del sindaco Marzio Iotti e di Daniele Martinelli, presidente Confesercenti Correggio. A condurre l’incontro la giornalista Sara Di Antonio, autrice nel 2010 dell’inchiesta “Mafia. Le mani sul nord”, anch’essa edita da Aliberti.
Il “Rapporto” offre un’ampia panoramica su tutte le attività illegali delle organizzazioni mafiose in Italia, ne evidenzia il potere finanziario e la diffusa ramificazione territoriale e spiega come potersi difendere dai rischi. La ricerca è stata curata  dall’associazione SOS Impresa, nata nel 1991 a Palermo ad opera di un gruppo di commercianti per opporsi al racket delle estorsioni e in seguito sostenuta e promossa a livello nazionale da Confesercenti.

TWEET