Nidi d’infanzia: riduzione delle rette
pubbl.: 19 Settembre 2019 modif.: 24 Settembre 2019 - Ufficio Stampa

Riduzione delle rette dei nidi d’infanzia.

Grazie a una scelta della Regione Emilia-Romagna – che ha stanziato un fondo di 18 milioni – a Correggio sono stati assegnati circa 106mila euro destinati all’abbassamento delle rette dei nidi d’infanzia.
Come spiega il sindaco Ilenia Malavasi, grazie al lavoro già svolto dai nostri uffici, possiamo dire che:
– la riduzione delle rette riguarderà circa il 70% delle famiglie con bimbi iscritti nei nostri nidi d’infanzia;
– le famiglie vedranno una riduzione dell’importo delle rette mensili da 500 a 1200 euro/anno;
– in particolare: per gli ISEE fino a 10mila euro, retta a zero; per gli ISEE da 10mila a 22mila euro, sconti del 50%; per ISEE da 22mila a 26mila (il massimo previsto dalla delibera regionale), sconti del 30%.

TWEET

Nidi d’infanzia: riduzione delle rette
pubbl.: 19 Settembre 2019 modif.: 24 Settembre 2019 - Ufficio Stampa

Riduzione delle rette dei nidi d’infanzia.

Grazie a una scelta della Regione Emilia-Romagna – che ha stanziato un fondo di 18 milioni – a Correggio sono stati assegnati circa 106mila euro destinati all’abbassamento delle rette dei nidi d’infanzia.
Come spiega il sindaco Ilenia Malavasi, grazie al lavoro già svolto dai nostri uffici, possiamo dire che:
– la riduzione delle rette riguarderà circa il 70% delle famiglie con bimbi iscritti nei nostri nidi d’infanzia;
– le famiglie vedranno una riduzione dell’importo delle rette mensili da 500 a 1200 euro/anno;
– in particolare: per gli ISEE fino a 10mila euro, retta a zero; per gli ISEE da 10mila a 22mila euro, sconti del 50%; per ISEE da 22mila a 26mila (il massimo previsto dalla delibera regionale), sconti del 30%.

TWEET