Riapre il chiosco al Parco della Memoria
pubbl.: 6 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

Riapre il chiosco nel Parco della Memoria.
Affidato alla cooperativa “Calicanto”, proporrà un orario continuato e numerose attività culturali e di animazione.

Ha riaperto ufficialmente sabato 3 giugno il chiosco nel Parco della Memoria che, fino all’ottobre 2018, sarà concesso in gestione alla cooperativa sociale “Calicanto” di Reggio Emilia. L’assegnazione restituisce al Parco della Memoria – in estate uno dei luoghi più frequentati dai correggesi – un punto di ristoro e aggregazione che vede rinnovati e ampliati gli orari di apertura, dal martedì alla domenica (festivi compresi), dalle ore 10,30 alle ore 21,30, fino al prossimo 30 settembre.
Nel corso dell’estate è previsto un ricco programma di animazione culturale che si rivolge in modo particolare a bambini e giovani, con laboratori interattivi e creativi, letture guidate, educazione alimentare, animazione musicale. Per il mese di giugno sono già in calendario due concerti per voce e piano/chitarra, giovedì 8 e venerdì 16 giugno, dalle ore 19,30; domenica 25 giugno, invece, laboratori per bambini al pomeriggio.
Il chiosco proporrà inoltre un servizio di “ristorazione leggera” a base di prodotti tipici, con particolare attenzione alla scelta di materie prime a km zero.
Soddisfatto il commento del sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi: “Con l’assegnazione e la riapertura del chiosco riportiamo al Parco della Memoria un’attività necessaria e, negli anni scorsi, sempre molto apprezzata dai tanti correggesi che, soprattutto nei pomeriggi e nelle serate estive, affollano questo nostro spazio verde, così bello. Grazie, inoltre, alla programmazione di eventi e attività culturali e di animazione non solo riaprirà un bar, ma si proporrà un nuovo punto di aggregazione e socializzazione che contribuirà a vivere ancora meglio il Parco della Memoria, in una dimensione famigliare”.

TWEET

Riapre il chiosco al Parco della Memoria
pubbl.: 6 Giugno 2017 - Ufficio Stampa

Riapre il chiosco nel Parco della Memoria.
Affidato alla cooperativa “Calicanto”, proporrà un orario continuato e numerose attività culturali e di animazione.

Ha riaperto ufficialmente sabato 3 giugno il chiosco nel Parco della Memoria che, fino all’ottobre 2018, sarà concesso in gestione alla cooperativa sociale “Calicanto” di Reggio Emilia. L’assegnazione restituisce al Parco della Memoria – in estate uno dei luoghi più frequentati dai correggesi – un punto di ristoro e aggregazione che vede rinnovati e ampliati gli orari di apertura, dal martedì alla domenica (festivi compresi), dalle ore 10,30 alle ore 21,30, fino al prossimo 30 settembre.
Nel corso dell’estate è previsto un ricco programma di animazione culturale che si rivolge in modo particolare a bambini e giovani, con laboratori interattivi e creativi, letture guidate, educazione alimentare, animazione musicale. Per il mese di giugno sono già in calendario due concerti per voce e piano/chitarra, giovedì 8 e venerdì 16 giugno, dalle ore 19,30; domenica 25 giugno, invece, laboratori per bambini al pomeriggio.
Il chiosco proporrà inoltre un servizio di “ristorazione leggera” a base di prodotti tipici, con particolare attenzione alla scelta di materie prime a km zero.
Soddisfatto il commento del sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi: “Con l’assegnazione e la riapertura del chiosco riportiamo al Parco della Memoria un’attività necessaria e, negli anni scorsi, sempre molto apprezzata dai tanti correggesi che, soprattutto nei pomeriggi e nelle serate estive, affollano questo nostro spazio verde, così bello. Grazie, inoltre, alla programmazione di eventi e attività culturali e di animazione non solo riaprirà un bar, ma si proporrà un nuovo punto di aggregazione e socializzazione che contribuirà a vivere ancora meglio il Parco della Memoria, in una dimensione famigliare”.

TWEET