“Voci di dentro” – Un incontro a più voci sul carcere
pubbl.: 18 Dicembre 2018 - Ufficio Stampa

Voci di dentro” è un libro fotografico che racconta della vita ordinaria all’interno dell’Istituto Penitenziario di Reggio Emilia ed è stato realizzato da Pietro Menozzi, per quanto riguarda i testi, e Cristian Iotti per la parte fotografica.
Lo presentiamo mercoledì 19 dicembre, alle 21, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi. Insieme agli autori, intervengono don Matteo Mioni, cappellano del carcere di Reggio Emilia, Massimo Caobelli, educatore, responsabile del progetto “Semiliberi”, e Maria Pasceri, responsabile area educativa degli Istituti Penali di Reggio Emilia. Conduce l’incontro, il vicesindaco di Correggio, Gianmarco Marzocchini.
Voci di dentro” è un progetto durato quasi un anno, che ha permesso agli autori di approfondire il rapporto con i detenuti e affrontare temi come la percezione del tempo, il cambiamento d’identità individuale e di gruppo, la visione del futuro e l’immaginazione durante il periodo della detenzione. Foto e testi ritraggono l’ambiente carcerario e i detenuti durante il lavoro, la formazione e le attività quotidiane. Obiettivo è dare voce a una realtà marginale, ma comunque in stretto rapporto con la comunità esterna, come antidoto alla diffusione di dannosi luoghi comuni.

TWEET

“Voci di dentro” – Un incontro a più voci sul carcere
pubbl.: 18 Dicembre 2018 - Ufficio Stampa

Voci di dentro” è un libro fotografico che racconta della vita ordinaria all’interno dell’Istituto Penitenziario di Reggio Emilia ed è stato realizzato da Pietro Menozzi, per quanto riguarda i testi, e Cristian Iotti per la parte fotografica.
Lo presentiamo mercoledì 19 dicembre, alle 21, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi. Insieme agli autori, intervengono don Matteo Mioni, cappellano del carcere di Reggio Emilia, Massimo Caobelli, educatore, responsabile del progetto “Semiliberi”, e Maria Pasceri, responsabile area educativa degli Istituti Penali di Reggio Emilia. Conduce l’incontro, il vicesindaco di Correggio, Gianmarco Marzocchini.
Voci di dentro” è un progetto durato quasi un anno, che ha permesso agli autori di approfondire il rapporto con i detenuti e affrontare temi come la percezione del tempo, il cambiamento d’identità individuale e di gruppo, la visione del futuro e l’immaginazione durante il periodo della detenzione. Foto e testi ritraggono l’ambiente carcerario e i detenuti durante il lavoro, la formazione e le attività quotidiane. Obiettivo è dare voce a una realtà marginale, ma comunque in stretto rapporto con la comunità esterna, come antidoto alla diffusione di dannosi luoghi comuni.

TWEET