Bibliodays 2017: tra mondo digitale e “biblioteca vivente”
pubbl.: 17 Ottobre 2017 modif.: 3 Novembre 2017 - Ufficio Stampa

“Bibliodays – I giorni delle biblioteche”: mondo digitale e “biblioteca vivente”

Con ottobre, ritorna anche il tempo dei “Bibliodays – I giorni delle biblioteche”, iniziativa promossa sul territorio reggiano dai Servizi bibliotecari provinciali e quest’anno dedicata al tema “Biblioteche Spazio Aperto Cittadini Protagonisti”. Sempre di più i cittadini chiedono infatti di essere promotori diretti di partecipazione che, sempre più, passa attraverso l’utilizzo dei social. Consapevoli del cambiamento che gli strumenti digitali generano, le biblioteche reggiane promuovono dunque un confronto su questi temi nella nona edizione dei BiblioDays, cui Correggio aderisce con un articolato calendario di proposte.
Primo appuntamento, sabato 7 ottobre, dedicato proprio al tema del digitale: alle ore 10,30, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, “Digital Day”, presentazione dei servizi digitali offerti dalla biblioteca comunale “G. Einaudi”, e alle ore 17, nella sala delle riviste, “Menti digitalizzate”, come il web cambia il nostro modo di pensare, incontro con Stefano Calabrese, docente all’Università di Modena e Reggio Emilia.
Sabato 14 ottobre, nell’ambito della Fiera di San Luca, alle ore 10, nella sala riviste della biblioteca “G. Einaudi”, “4×4 – Lettori a trazione integrale”, quattro lettori della biblioteca presentano quattro autori: Francesca Manzini presenta “Isole di silenzio” di Melissa Magnani; Enrico Gavioli presenta “Buon Natale Correggio” di Marco Sessi; Daniele Roatti presenta “Volontà rimosse” di Raffaele Mussini; Paola Correggi presenta “L’eredità del sovrano” di Luca Bizzarri.
Sabato 21 ottobre, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, alle ore 10, presentazione del libro “Meriggi di parole”, a cura di Franca Righi, in collaborazione con l’associazione “Sostegno e Zucchero”; alle ore 17, nella stessa sede, presentazione e primo incontro del nuovo gruppo di lettura della biblioteca “Einaudi”.
Sempre sabato 21 ottobre, primo appuntamento per i Bibliodays per la biblioteca ragazzi “Piccolo Principe” con “Crucifiabe”, narrazioni e giochi enigmistici a tema, a cura del personale di Piccolo Principe e delle lettrici volontarie NpL: parole e giochi, cruciverba, linotipie, crucipuzzle e parole nascoste, intrecci e incastrai che raccontano le più belle fiabe classiche di sempre (da 7 anni in su, max 40 partecipanti su prenotazione).
Due appuntamenti per venerdì 27 ottobre: alle ore 11, al Centro Sociale 25 Aprile, Mohamed Ba, artista senegalese e autore de “Il tempo dalla mia parte” (ed San Paolo) incontra gli studenti, mentre alla sera, alle ore 21, nella sala riviste della biblioteca “G, Einaudi”, primo incontro per “Musicastoriamusiche”, ciclo di serate cura di Francesco Iuliano, docente di Storia della Musica al Conservatorio di Mantova che presenta “Dai suoi gesti parla l’incantesimo”, la IX Sinfonia di Ludwig van Beethoven.
Sabato 28 ottobre, dopo il successo dello scorso anno, ritorna alla biblioteca comunale Giulio Einaudi: “Biografie dal mondo”, progetto di biblioteca vivente promosso in collaborazione con “Donne del Mondo” e che quest’anno ha come titolo “Errare è umano”: dalle ore 16,30 alle ore 19,30 sarà possibile “prendere in prestito” un libro in carne e ossa, una persona che in mezzora racconterà la propria storia.
Al “Piccolo Principe”, invece, la giornata sarà dedicata a “Sognando i dinosauri”, incontro-laboratorio con Matteo De Benedittis, autore del libro “Dinotrappole”: Davide Abissali, detto Dino, è davvero convionto che i dinosauri esistano ancora e che si possano catturare. E quando in giardino lui e l’amica Sara trovano prima ungrosso uovo e poi il guscio schiuso, l’avventura per catturare un vero dinosauri ha inizio (da 7 anni, max 40 partecipanti su prenotazione).
Per gli appuntamenti a “Piccolo Principe”: tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

TWEET

Bibliodays 2017: tra mondo digitale e “biblioteca vivente”
pubbl.: 17 Ottobre 2017 modif.: 3 Novembre 2017 - Ufficio Stampa

“Bibliodays – I giorni delle biblioteche”: mondo digitale e “biblioteca vivente”

Con ottobre, ritorna anche il tempo dei “Bibliodays – I giorni delle biblioteche”, iniziativa promossa sul territorio reggiano dai Servizi bibliotecari provinciali e quest’anno dedicata al tema “Biblioteche Spazio Aperto Cittadini Protagonisti”. Sempre di più i cittadini chiedono infatti di essere promotori diretti di partecipazione che, sempre più, passa attraverso l’utilizzo dei social. Consapevoli del cambiamento che gli strumenti digitali generano, le biblioteche reggiane promuovono dunque un confronto su questi temi nella nona edizione dei BiblioDays, cui Correggio aderisce con un articolato calendario di proposte.
Primo appuntamento, sabato 7 ottobre, dedicato proprio al tema del digitale: alle ore 10,30, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, “Digital Day”, presentazione dei servizi digitali offerti dalla biblioteca comunale “G. Einaudi”, e alle ore 17, nella sala delle riviste, “Menti digitalizzate”, come il web cambia il nostro modo di pensare, incontro con Stefano Calabrese, docente all’Università di Modena e Reggio Emilia.
Sabato 14 ottobre, nell’ambito della Fiera di San Luca, alle ore 10, nella sala riviste della biblioteca “G. Einaudi”, “4×4 – Lettori a trazione integrale”, quattro lettori della biblioteca presentano quattro autori: Francesca Manzini presenta “Isole di silenzio” di Melissa Magnani; Enrico Gavioli presenta “Buon Natale Correggio” di Marco Sessi; Daniele Roatti presenta “Volontà rimosse” di Raffaele Mussini; Paola Correggi presenta “L’eredità del sovrano” di Luca Bizzarri.
Sabato 21 ottobre, nella sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi, alle ore 10, presentazione del libro “Meriggi di parole”, a cura di Franca Righi, in collaborazione con l’associazione “Sostegno e Zucchero”; alle ore 17, nella stessa sede, presentazione e primo incontro del nuovo gruppo di lettura della biblioteca “Einaudi”.
Sempre sabato 21 ottobre, primo appuntamento per i Bibliodays per la biblioteca ragazzi “Piccolo Principe” con “Crucifiabe”, narrazioni e giochi enigmistici a tema, a cura del personale di Piccolo Principe e delle lettrici volontarie NpL: parole e giochi, cruciverba, linotipie, crucipuzzle e parole nascoste, intrecci e incastrai che raccontano le più belle fiabe classiche di sempre (da 7 anni in su, max 40 partecipanti su prenotazione).
Due appuntamenti per venerdì 27 ottobre: alle ore 11, al Centro Sociale 25 Aprile, Mohamed Ba, artista senegalese e autore de “Il tempo dalla mia parte” (ed San Paolo) incontra gli studenti, mentre alla sera, alle ore 21, nella sala riviste della biblioteca “G, Einaudi”, primo incontro per “Musicastoriamusiche”, ciclo di serate cura di Francesco Iuliano, docente di Storia della Musica al Conservatorio di Mantova che presenta “Dai suoi gesti parla l’incantesimo”, la IX Sinfonia di Ludwig van Beethoven.
Sabato 28 ottobre, dopo il successo dello scorso anno, ritorna alla biblioteca comunale Giulio Einaudi: “Biografie dal mondo”, progetto di biblioteca vivente promosso in collaborazione con “Donne del Mondo” e che quest’anno ha come titolo “Errare è umano”: dalle ore 16,30 alle ore 19,30 sarà possibile “prendere in prestito” un libro in carne e ossa, una persona che in mezzora racconterà la propria storia.
Al “Piccolo Principe”, invece, la giornata sarà dedicata a “Sognando i dinosauri”, incontro-laboratorio con Matteo De Benedittis, autore del libro “Dinotrappole”: Davide Abissali, detto Dino, è davvero convionto che i dinosauri esistano ancora e che si possano catturare. E quando in giardino lui e l’amica Sara trovano prima ungrosso uovo e poi il guscio schiuso, l’avventura per catturare un vero dinosauri ha inizio (da 7 anni, max 40 partecipanti su prenotazione).
Per gli appuntamenti a “Piccolo Principe”: tel. 0522.643811 – ludoteca@comune.correggio.re.it

TWEET