“Correggio (sempre +) sicura”: sabato 20 ottobre la festa per i gruppi di controllo di vicinato di “Correggio sicura”
pubbl.: 16 ottobre 2018 - Ufficio Stampa

“Correggio (sempre +) sicura”: sabato 20 ottobre la festa per i gruppi di controllo di vicinato di “Correggio sicura”.

Correggio (sempre +) Sicura” è il titolo della festa del gruppo “Correggio Sicura” che si svolge sabato 20 ottobre, al Salone delle Feste di Correggio (via Fazzano, area fiere).
L’iniziativa – che arriva a un anno e mezzo dalla firma del “Protocollo d’intesa sul Controllo di vicinato” – intende presentare i risultati del progetto con un primo appuntamento, alle ore 19, che vede gli interventi di Ilenia Malavasi, sindaco di Correggio, Antonio Fanelli, luogotenente C.S. comandante dei Carabinieri di Correggio, Tiziano Toni, comandante della Polizia Municipale dell’Unione Comuni Pianura Reggiana, e Davide Spada, referente per il gruppo “Correggio sicura”.
A seguire, alle ore 20, la cena con menù adulti (tortelli verdi, risotto alla salsiccia, arrosto di maiale e vitello, patate al forno, dolce, acqua , vino e caffè, 20 euro), menù bambini (tortelli verdi, arrosto di vitello, patate al forno, panna cotta e acqua, 10 euro fino ai 10 anni) e menù alternativi per allergie e intolleranze.
Il “Controllo di vicinato” è un’iniziativa che è nata a Correggio nel novembre del 2015 e che vede oggi oltre 300 iscritti nelle chat Telegram, 10 capiarea e circa 2100 presenze sulla pagina Facebook. Fin dall’inizio ha lavorato in collaborazione con l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di tutelare la comunità e rafforzare il senso civico, la conoscenza e la collaborazione tra vicini di casa. Non una “semplice” sorveglianza, ma un’idea più articolata, con caratteristiche che toccano anche il tema della socialità e della comunità, come conferma il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi: “In questi mesi, “Correggio sicura” ha conosciuto un ottimo riscontro per quanto riguarda la partecipazione e, soprattutto, ha centrato gli obiettivi che si era prefissato: non solo, infatti, ha contribuito ad accrescere la percezione di sicurezza dei cittadini e il loro ruolo di attiva collaborazione con le forze dell’ordine, ma è andato a creare o a rinsaldare la conoscenza e l’amicizia tra vicini di casa, fattori importanti per accrescere la coesione sociale e la qualità delle relazioni personali. L’iniziativa di sabato 20 ottobre intende dunque essere un’occasione per fare il punto della situazione, ma anche un momento di festa per ringraziare tutti i cittadini che fanno riferimento ai vari gruppi di “Correggio sicura” e che in questi mesi si sono impegnati con successo a favore della nostra comunità”.
Info e prenotazioni alla cena: Davide, 349.3359182; Luca, 351.8288495; Gianluca, 340.7643330.

TWEET

“Correggio (sempre +) sicura”: sabato 20 ottobre la festa per i gruppi di controllo di vicinato di “Correggio sicura”
pubbl.: 16 ottobre 2018 - Ufficio Stampa

“Correggio (sempre +) sicura”: sabato 20 ottobre la festa per i gruppi di controllo di vicinato di “Correggio sicura”.

Correggio (sempre +) Sicura” è il titolo della festa del gruppo “Correggio Sicura” che si svolge sabato 20 ottobre, al Salone delle Feste di Correggio (via Fazzano, area fiere).
L’iniziativa – che arriva a un anno e mezzo dalla firma del “Protocollo d’intesa sul Controllo di vicinato” – intende presentare i risultati del progetto con un primo appuntamento, alle ore 19, che vede gli interventi di Ilenia Malavasi, sindaco di Correggio, Antonio Fanelli, luogotenente C.S. comandante dei Carabinieri di Correggio, Tiziano Toni, comandante della Polizia Municipale dell’Unione Comuni Pianura Reggiana, e Davide Spada, referente per il gruppo “Correggio sicura”.
A seguire, alle ore 20, la cena con menù adulti (tortelli verdi, risotto alla salsiccia, arrosto di maiale e vitello, patate al forno, dolce, acqua , vino e caffè, 20 euro), menù bambini (tortelli verdi, arrosto di vitello, patate al forno, panna cotta e acqua, 10 euro fino ai 10 anni) e menù alternativi per allergie e intolleranze.
Il “Controllo di vicinato” è un’iniziativa che è nata a Correggio nel novembre del 2015 e che vede oggi oltre 300 iscritti nelle chat Telegram, 10 capiarea e circa 2100 presenze sulla pagina Facebook. Fin dall’inizio ha lavorato in collaborazione con l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di tutelare la comunità e rafforzare il senso civico, la conoscenza e la collaborazione tra vicini di casa. Non una “semplice” sorveglianza, ma un’idea più articolata, con caratteristiche che toccano anche il tema della socialità e della comunità, come conferma il sindaco di Correggio, Ilenia Malavasi: “In questi mesi, “Correggio sicura” ha conosciuto un ottimo riscontro per quanto riguarda la partecipazione e, soprattutto, ha centrato gli obiettivi che si era prefissato: non solo, infatti, ha contribuito ad accrescere la percezione di sicurezza dei cittadini e il loro ruolo di attiva collaborazione con le forze dell’ordine, ma è andato a creare o a rinsaldare la conoscenza e l’amicizia tra vicini di casa, fattori importanti per accrescere la coesione sociale e la qualità delle relazioni personali. L’iniziativa di sabato 20 ottobre intende dunque essere un’occasione per fare il punto della situazione, ma anche un momento di festa per ringraziare tutti i cittadini che fanno riferimento ai vari gruppi di “Correggio sicura” e che in questi mesi si sono impegnati con successo a favore della nostra comunità”.
Info e prenotazioni alla cena: Davide, 349.3359182; Luca, 351.8288495; Gianluca, 340.7643330.

TWEET