Da Enzkreis a Correggio, tra arte, cibo e musica
pubbl.: 2 Settembre 2016 - Ufficio Stampa

ilenia malavasi e karlo rockingerIl sindaco Ilenia Malavasi, ha ricevuto in Municipio, venerdì 2 settembre, i partecipanti al “Ciclotour dell’amicizia internazionale”, che hanno trascorso due giorni a Correggio. Guidati dal Presidente, Karl Rockinger, provengono dal land tedesco di Enzkreis, storicamente gemellato con la Provincia di Reggio Emilia.
“Correggio è una città piccola, ma accogliente”, ha spiegato il sindaco agli ospiti, “e siamo sempre felici di farla conoscere. È una città di grandi tradizioni artistiche e culturali e che ha una speciale attenzione per la musica. Giovedì sera la nostra banda cittadina ha dato vita a un concerto magnifico, ribadendo questa eccellenza che, così come la cultura e la gastronomia, caratterizza il nostro territorio. Sono inoltre rimasta molto colpita dalla donazione di 500 euro a favore della popolazione colpita dal terremoto, perché è stato un gesto spontaneo e non previsto. Ho provveduto questa mattina a depositare i soldi sul conto corrente che la Provincia di Reggio Emilia ha appositamente aperto per far fronte all’emergenza. Questa attenzione testimonia una volta in più un legame che non è non puramente istituzionale, ma di vera amicizia, che rinnova quell’affetto che il  Land di Enzkreis mostrò nei nostri confronti anche nel 2012, quando furono numerosi gli aiuti a seguito del terremoto, tra cui donazioni economiche, numerose attrezzature e oltre 300 tende”.
“Siamo rimasti impressionati dalla bellezza della città e dall’organizzazione con cui ci avete non solo ricevuti, ma accolti”, ha ringraziato il presidente Karl Rockinger. “Vorrei anche esprimere i più grandi complimenti alla banda cittadina di Correggio, per il concerto cui abbiamo assistito giovedì sera, ai musicisti e al Maestro Andreoli che vorremmo avere nostri ospiti al più presto”.
Il programma della due giorni correggese, è stato organizzato dall’ufficio turistico del Comune di Correggio. Accompagnati dalla guida, Marco Tassoni, gli ospiti tedeschi hanno visitato i principali monumenti storici e architettonici della città, oltre a una latteria e una acetaia, con degustazione di prodotti tipici.

TWEET

Da Enzkreis a Correggio, tra arte, cibo e musica
pubbl.: 2 Settembre 2016 - Ufficio Stampa

ilenia malavasi e karlo rockingerIl sindaco Ilenia Malavasi, ha ricevuto in Municipio, venerdì 2 settembre, i partecipanti al “Ciclotour dell’amicizia internazionale”, che hanno trascorso due giorni a Correggio. Guidati dal Presidente, Karl Rockinger, provengono dal land tedesco di Enzkreis, storicamente gemellato con la Provincia di Reggio Emilia.
“Correggio è una città piccola, ma accogliente”, ha spiegato il sindaco agli ospiti, “e siamo sempre felici di farla conoscere. È una città di grandi tradizioni artistiche e culturali e che ha una speciale attenzione per la musica. Giovedì sera la nostra banda cittadina ha dato vita a un concerto magnifico, ribadendo questa eccellenza che, così come la cultura e la gastronomia, caratterizza il nostro territorio. Sono inoltre rimasta molto colpita dalla donazione di 500 euro a favore della popolazione colpita dal terremoto, perché è stato un gesto spontaneo e non previsto. Ho provveduto questa mattina a depositare i soldi sul conto corrente che la Provincia di Reggio Emilia ha appositamente aperto per far fronte all’emergenza. Questa attenzione testimonia una volta in più un legame che non è non puramente istituzionale, ma di vera amicizia, che rinnova quell’affetto che il  Land di Enzkreis mostrò nei nostri confronti anche nel 2012, quando furono numerosi gli aiuti a seguito del terremoto, tra cui donazioni economiche, numerose attrezzature e oltre 300 tende”.
“Siamo rimasti impressionati dalla bellezza della città e dall’organizzazione con cui ci avete non solo ricevuti, ma accolti”, ha ringraziato il presidente Karl Rockinger. “Vorrei anche esprimere i più grandi complimenti alla banda cittadina di Correggio, per il concerto cui abbiamo assistito giovedì sera, ai musicisti e al Maestro Andreoli che vorremmo avere nostri ospiti al più presto”.
Il programma della due giorni correggese, è stato organizzato dall’ufficio turistico del Comune di Correggio. Accompagnati dalla guida, Marco Tassoni, gli ospiti tedeschi hanno visitato i principali monumenti storici e architettonici della città, oltre a una latteria e una acetaia, con degustazione di prodotti tipici.

TWEET