Correggio in autunno – Fiera di San Luca
pubbl.: 6 Ottobre 2016 modif.: 12 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

Correggio in autunno”, la Fiera di San Luca a Correggio in programma sabato 15 e domenica 16 ottobre, come ormai consuetudine è caratterizzata dai temi legati all’autunno, al mondo contadino e alla valorizzazione dei prodotti agricoli ed enogastronomici della tradizione reggiana.
Il centro storico sarà così suddiviso in varie zone – la “piazza del vino”, la “piazza delle tradizioni” e la “piazza dei sapori”, tre luoghi che caratterizzeranno al meglio i percorsi che i visitatori sceglieranno di privilegiare.
Tra le “eccellenze” della fiera autunnale correggese, naturalmente, non poteva mancare il “Raccontavino”, seguitissima gara enologica tra vini prodotti in casa secondo le antiche usanze, giunta quest’anno alla 27esima edizione.

SABATO 15 OTTOBRE
Ore 8,30 – 18,30, corso Mazzini
Antiquariato e Artisti dell’ingegno “Ai portici dell’antico”.

Ore 8,30 – 12,30, corso Mazzini
Pulizie d’autunno”, volontari in azione per Correggio (ore 8,30 ritrovo davanti al Municipio; ore 12, rinfresco offerto a tutti i partecipanti da Distretto Sociale Medireggiana di Coop Alleanza 3.0).

Ore 10 – 11 (primo turno) e ore 11 – 12 (secondo turno), ludoteca “Piccolo Principe”
Un giorno tutto da leggere”, narrazioni e letture per affrontare le sfide della quotidianità. Dai 3 ai 6 anni (max. 20 partecipanti + un genitore), a cura delle lettrici volontarie NPL. Prenotazione obbligatoria.

La piazza del vino – corso Mazzini, Porta Reggio
Ore 15 – 19: stand di prodotti tipici, preparazione di sughi, saba e savòr.
Ore 16: “Mustèm e inturciém in piàsa”, pigiatura e torchiatura dell’uva come una volta.

La piazza delle tradizioni – corso Mazzini, Orologio
Ore 9 – 19: “I frutti della terra”, esposizione e vendita di prodotti a cura dei produttori agricoli correggesi.
Ore 15: “L’arte del fornaio: l’impasto le figurine di pane, la cottura”, momento ludico rivolto ai bambini a cura di Ct9, Comitato Turistico di Novellara.
Ore 15 – 19: “Le nostre latterie sociali”, presentazione e vendita di prodotti tipici.
Ore 15 – 19: “Trattori in Corso”, prima mostra di trattori d’epoca: evoluzione e tecnologia nel mondo agricolo.
Ore 16: preparazione e cottura della forma di Parmigiano Reggiano, a cura dell’azienda agricola “Il Tralcio”.
Ore 16 (Palazzo Contarelli): inaugurazione della mostra “La banda cittadina nel tempo”, e concerto itinerante della banda cittadina “Luigi Asioli”.
Ore 16,30 (Proloco): premiazione del concorso fotografico Clickandò.
Ore 17: donazione di un defibrillatore da parte dell’associazione “Amici del Cuore”.

La piazza dei sapori – piazza Garibaldi
Ore 10 – 19: “Le Regioni d’Italia in piazza”, vendita di prodotti tipici.

Ore 10 – 19 piazzale Carducci
Esposizione di automobili.

Ore 16 – 22, piazzale Carducci
Il nostro gnocco fritto”, produzione e vendita a cura delle società sportive e di A.M.A.C.

Ore 10 – 12,30 e 16 – 19,30, Palazzo Contarelli
Ability Temporary Store, esposizione e vendita delle produzioni realizzate dai ragazzi. A cura di Anffas e Centro Arcobaleno (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

Ore 15 – 19, Via Santa Maria
Dipingiamo all’aria aperta”, a cura del Maestro Werter Carretti.

Ore 16, Palazzo dei Principi (sala conferenze “A. Recordati”)
Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni”, presentazione del libro di Luciano Pantaleoni e Giulio Taparelli, con Luciano Pantaleoni e Mattia Marani. Letture a cura di Gabriele Tesauri.

Ore 17, Palazzo dei Principi (Salone degli Arazzi)
Inaugurazione della mostra “Gli arazzi di Teodolinda Caorlin a Correggio”.

Ore 18, Palazzo dei Principi (Salone delle Capriate)
Sette lezioni di astronomia”, presentazione del libro di e con Ivan Spelti.

Ore 17 (replica ore 18,30), ludoteca “Piccolo Principe”
Storie di fantastiche avventure”. Dai 6 ai 10 anni (max. 50 partecipanti). Prenotazione obbligatoria.

Ore 21, Teatro Asioli
La Forsa dl’interesì”, commedia dialettale della Compagnia di Fazzano (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

DOMENICA 16 OTTOBRE
Il viale dello shopping – viale Cottafavi
Ore 9 – 19: fiera mercato con i commercianti, su aree pubbliche.

La piazza del vino – corso Mazzini, Porta Reggio
Ore 11,40: premiazione dei concorrenti alla 27esima edizione di “Raccontavino”, con degustazione dei vini in gara.
Ore 14,30: appuntamento enogastronomico, con preparazione e vendita di sughi d’uva, saba e savòr.
Ore 16: “Mustèm e inturciém in piàsa”, pigiatura e torchiatura dell’uva come una volta, e “Dal truciolo al cappello di paglia”, a cura del Gruppo Trattoristi Novesi di Novi di Modena.

La piazza delle tradizioni – corso Mazzini, Orologio
Ore 9 – 19: gli artisti dell’ingegno presentano le loro creazioni.
Ore 9 – 19: “Trattori in Corso”, prima mostra di trattori d’epoca: evoluzione e tecnologia nel mondo agricolo.
Ore 9 – 19: “I frutti della terra”, esposizione e vendita di prodotti a cura dei produttori agricoli correggesi.
Ore 9 – 19: preparazione e vendita delle caldarroste, a cura del Ceis.
Ore 15: “Dalla macina, all’impasto, al forno: il pane”, preparazione e cottura del pane in antichi forni a legna a cura di Ct9, Comitato Turistico di Novellara.
Ore 9 – 19: “Le nostre latterie sociali”, presentazione e vendita di prodotti tipici.
Ore 10,30 (Sala del Consiglio Comunale): 27esima edizione del “Raccontavino”, incontro con i produttori di vino fatto secondo le antiche usanze.
Ore 11,30: passaggio aereo della Pattuglia Tricolore Top Gun Fly School di Reggio Emilia.
Ore 14,30: appuntamento enogastronomico “I salam ed na volta”, lavorazione casalinga del suino. Preparazione e vendita ciccioli e porchetta allo spiedo.
Ore 16: preparazione e cottura della forma di Parmigiano Reggiano, a cura dell’azienda agricola “Il Tralcio”.

La piazza dei sapori – piazza Garibaldi
Ore 9 – 19: “Le Regioni d’Italia in piazza”, vendita di prodotti tipici.

Ore 9 – 19, piazzale Carducci
Esposizioni di automobili.

Ore 15,30 – 21, piazzale Carducci
Il nostro gnocco fritto”, produzione e vendita a cura delle società sportive e di A.M.A.C.

Ore 9 – 19, piazza San Quirino
Le scelte ambientali sane e consapevoli, a cura di Iren.

Ore 9 – 19, corso Cavour
Volontariato in Corso”, la vetrina delle associazioni.

Ore 9 – 19, corso Cavour
Gli artisti dell’ingegno presentano le loro creazioni.

Ore 10 – 12,30 e 16 – 19,30, Palazzo Contarelli
Ability Temporary Store, esposizione e vendita delle produzioni realizzate dai ragazzi. A cura di Anffas e Centro Arcobaleno (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

Ore 15 – 19, Via Santa Maria
Dipingiamo all’aria aperta”, a cura del Maestro Werter Carretti.

Ore 9,30 – 20,30, via Carlo V
Come ‘na volta”, la pigiatura in piazza. A cura del Gruppo Folk di San Martino. Esposizione di auto d’epoca e foto antiche a cura dei commercianti.

Ore 16, Palazzo dei Principi (sala conferenze “A. Recordati”
La mia favola. Alla scoperta dell’amore”, di Rina Becchi, con la partecipazione di Alfredo Gianolio, Franca Pinizzotto e del maestro di fisarmonica Paolo Gandolfi. Letture di Chiara Barigazzi e Lena Catellani.

Ore 17, Correggio Art Home
I Da Correggio nel Trecento”, conversazione d’arte a cura di Gabriele Fabbrici.

MOSTRE
Museo Il Correggio
Mostre ad ingresso gratuito.
Orari: sabato 15,30 – 18,30; domenica 10 – 12,30 e 15,30 – 18,30.
– “Di putti, di ninfe e di Madonne. Lorenzo Ceregato rilegge il Correggio”: Galleria delle Esposizioni.
– “Gli arazzi di Teodolinda Caorlin a Correggio”: Salone degli Arazzi.
– “Il monumenti ai Caduti di Leonardo Bistolfi”, a cura degli Amici del Correggio e del Museo Civico: (Sala Putti).

Palazzo Contarelli
Mostre ad ingresso gratuito.
– “Memorie contadine nel Reggiano”, mostra fotografica di Graziano Contini, a cura di Angolo Arte (orari: 10 – 12,30 e 16 – 23).
– “La banda cittadina nel tempo” (orari: sabato 16 – 19,30; domenica 10 – 12,30 e 16 – 19,30).

Nei negozi sconti e promozioni fiera, vetrine a tema: “Le creature fantastiche invadono Correggio”, illustrazioni di Giulio Taparelli tratte dal libro “Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni”, di Luciano Pantaleoni.

TWEET

Correggio in autunno – Fiera di San Luca
pubbl.: 6 Ottobre 2016 modif.: 12 Ottobre 2016 - Ufficio Stampa

Correggio in autunno”, la Fiera di San Luca a Correggio in programma sabato 15 e domenica 16 ottobre, come ormai consuetudine è caratterizzata dai temi legati all’autunno, al mondo contadino e alla valorizzazione dei prodotti agricoli ed enogastronomici della tradizione reggiana.
Il centro storico sarà così suddiviso in varie zone – la “piazza del vino”, la “piazza delle tradizioni” e la “piazza dei sapori”, tre luoghi che caratterizzeranno al meglio i percorsi che i visitatori sceglieranno di privilegiare.
Tra le “eccellenze” della fiera autunnale correggese, naturalmente, non poteva mancare il “Raccontavino”, seguitissima gara enologica tra vini prodotti in casa secondo le antiche usanze, giunta quest’anno alla 27esima edizione.

SABATO 15 OTTOBRE
Ore 8,30 – 18,30, corso Mazzini
Antiquariato e Artisti dell’ingegno “Ai portici dell’antico”.

Ore 8,30 – 12,30, corso Mazzini
Pulizie d’autunno”, volontari in azione per Correggio (ore 8,30 ritrovo davanti al Municipio; ore 12, rinfresco offerto a tutti i partecipanti da Distretto Sociale Medireggiana di Coop Alleanza 3.0).

Ore 10 – 11 (primo turno) e ore 11 – 12 (secondo turno), ludoteca “Piccolo Principe”
Un giorno tutto da leggere”, narrazioni e letture per affrontare le sfide della quotidianità. Dai 3 ai 6 anni (max. 20 partecipanti + un genitore), a cura delle lettrici volontarie NPL. Prenotazione obbligatoria.

La piazza del vino – corso Mazzini, Porta Reggio
Ore 15 – 19: stand di prodotti tipici, preparazione di sughi, saba e savòr.
Ore 16: “Mustèm e inturciém in piàsa”, pigiatura e torchiatura dell’uva come una volta.

La piazza delle tradizioni – corso Mazzini, Orologio
Ore 9 – 19: “I frutti della terra”, esposizione e vendita di prodotti a cura dei produttori agricoli correggesi.
Ore 15: “L’arte del fornaio: l’impasto le figurine di pane, la cottura”, momento ludico rivolto ai bambini a cura di Ct9, Comitato Turistico di Novellara.
Ore 15 – 19: “Le nostre latterie sociali”, presentazione e vendita di prodotti tipici.
Ore 15 – 19: “Trattori in Corso”, prima mostra di trattori d’epoca: evoluzione e tecnologia nel mondo agricolo.
Ore 16: preparazione e cottura della forma di Parmigiano Reggiano, a cura dell’azienda agricola “Il Tralcio”.
Ore 16 (Palazzo Contarelli): inaugurazione della mostra “La banda cittadina nel tempo”, e concerto itinerante della banda cittadina “Luigi Asioli”.
Ore 16,30 (Proloco): premiazione del concorso fotografico Clickandò.
Ore 17: donazione di un defibrillatore da parte dell’associazione “Amici del Cuore”.

La piazza dei sapori – piazza Garibaldi
Ore 10 – 19: “Le Regioni d’Italia in piazza”, vendita di prodotti tipici.

Ore 10 – 19 piazzale Carducci
Esposizione di automobili.

Ore 16 – 22, piazzale Carducci
Il nostro gnocco fritto”, produzione e vendita a cura delle società sportive e di A.M.A.C.

Ore 10 – 12,30 e 16 – 19,30, Palazzo Contarelli
Ability Temporary Store, esposizione e vendita delle produzioni realizzate dai ragazzi. A cura di Anffas e Centro Arcobaleno (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

Ore 15 – 19, Via Santa Maria
Dipingiamo all’aria aperta”, a cura del Maestro Werter Carretti.

Ore 16, Palazzo dei Principi (sala conferenze “A. Recordati”)
Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni”, presentazione del libro di Luciano Pantaleoni e Giulio Taparelli, con Luciano Pantaleoni e Mattia Marani. Letture a cura di Gabriele Tesauri.

Ore 17, Palazzo dei Principi (Salone degli Arazzi)
Inaugurazione della mostra “Gli arazzi di Teodolinda Caorlin a Correggio”.

Ore 18, Palazzo dei Principi (Salone delle Capriate)
Sette lezioni di astronomia”, presentazione del libro di e con Ivan Spelti.

Ore 17 (replica ore 18,30), ludoteca “Piccolo Principe”
Storie di fantastiche avventure”. Dai 6 ai 10 anni (max. 50 partecipanti). Prenotazione obbligatoria.

Ore 21, Teatro Asioli
La Forsa dl’interesì”, commedia dialettale della Compagnia di Fazzano (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

DOMENICA 16 OTTOBRE
Il viale dello shopping – viale Cottafavi
Ore 9 – 19: fiera mercato con i commercianti, su aree pubbliche.

La piazza del vino – corso Mazzini, Porta Reggio
Ore 11,40: premiazione dei concorrenti alla 27esima edizione di “Raccontavino”, con degustazione dei vini in gara.
Ore 14,30: appuntamento enogastronomico, con preparazione e vendita di sughi d’uva, saba e savòr.
Ore 16: “Mustèm e inturciém in piàsa”, pigiatura e torchiatura dell’uva come una volta, e “Dal truciolo al cappello di paglia”, a cura del Gruppo Trattoristi Novesi di Novi di Modena.

La piazza delle tradizioni – corso Mazzini, Orologio
Ore 9 – 19: gli artisti dell’ingegno presentano le loro creazioni.
Ore 9 – 19: “Trattori in Corso”, prima mostra di trattori d’epoca: evoluzione e tecnologia nel mondo agricolo.
Ore 9 – 19: “I frutti della terra”, esposizione e vendita di prodotti a cura dei produttori agricoli correggesi.
Ore 9 – 19: preparazione e vendita delle caldarroste, a cura del Ceis.
Ore 15: “Dalla macina, all’impasto, al forno: il pane”, preparazione e cottura del pane in antichi forni a legna a cura di Ct9, Comitato Turistico di Novellara.
Ore 9 – 19: “Le nostre latterie sociali”, presentazione e vendita di prodotti tipici.
Ore 10,30 (Sala del Consiglio Comunale): 27esima edizione del “Raccontavino”, incontro con i produttori di vino fatto secondo le antiche usanze.
Ore 11,30: passaggio aereo della Pattuglia Tricolore Top Gun Fly School di Reggio Emilia.
Ore 14,30: appuntamento enogastronomico “I salam ed na volta”, lavorazione casalinga del suino. Preparazione e vendita ciccioli e porchetta allo spiedo.
Ore 16: preparazione e cottura della forma di Parmigiano Reggiano, a cura dell’azienda agricola “Il Tralcio”.

La piazza dei sapori – piazza Garibaldi
Ore 9 – 19: “Le Regioni d’Italia in piazza”, vendita di prodotti tipici.

Ore 9 – 19, piazzale Carducci
Esposizioni di automobili.

Ore 15,30 – 21, piazzale Carducci
Il nostro gnocco fritto”, produzione e vendita a cura delle società sportive e di A.M.A.C.

Ore 9 – 19, piazza San Quirino
Le scelte ambientali sane e consapevoli, a cura di Iren.

Ore 9 – 19, corso Cavour
Volontariato in Corso”, la vetrina delle associazioni.

Ore 9 – 19, corso Cavour
Gli artisti dell’ingegno presentano le loro creazioni.

Ore 10 – 12,30 e 16 – 19,30, Palazzo Contarelli
Ability Temporary Store, esposizione e vendita delle produzioni realizzate dai ragazzi. A cura di Anffas e Centro Arcobaleno (il ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati dell’Italia centrale).

Ore 15 – 19, Via Santa Maria
Dipingiamo all’aria aperta”, a cura del Maestro Werter Carretti.

Ore 9,30 – 20,30, via Carlo V
Come ‘na volta”, la pigiatura in piazza. A cura del Gruppo Folk di San Martino. Esposizione di auto d’epoca e foto antiche a cura dei commercianti.

Ore 16, Palazzo dei Principi (sala conferenze “A. Recordati”
La mia favola. Alla scoperta dell’amore”, di Rina Becchi, con la partecipazione di Alfredo Gianolio, Franca Pinizzotto e del maestro di fisarmonica Paolo Gandolfi. Letture di Chiara Barigazzi e Lena Catellani.

Ore 17, Correggio Art Home
I Da Correggio nel Trecento”, conversazione d’arte a cura di Gabriele Fabbrici.

MOSTRE
Museo Il Correggio
Mostre ad ingresso gratuito.
Orari: sabato 15,30 – 18,30; domenica 10 – 12,30 e 15,30 – 18,30.
– “Di putti, di ninfe e di Madonne. Lorenzo Ceregato rilegge il Correggio”: Galleria delle Esposizioni.
– “Gli arazzi di Teodolinda Caorlin a Correggio”: Salone degli Arazzi.
– “Il monumenti ai Caduti di Leonardo Bistolfi”, a cura degli Amici del Correggio e del Museo Civico: (Sala Putti).

Palazzo Contarelli
Mostre ad ingresso gratuito.
– “Memorie contadine nel Reggiano”, mostra fotografica di Graziano Contini, a cura di Angolo Arte (orari: 10 – 12,30 e 16 – 23).
– “La banda cittadina nel tempo” (orari: sabato 16 – 19,30; domenica 10 – 12,30 e 16 – 19,30).

Nei negozi sconti e promozioni fiera, vetrine a tema: “Le creature fantastiche invadono Correggio”, illustrazioni di Giulio Taparelli tratte dal libro “Fantastiche creature della Pianura Padana e dei dintorni”, di Luciano Pantaleoni.

TWEET