Servizi di pre-post scuola (scuole primarie)

Nelle scuole primarie correggesi – oltre che nelle scuole dell’infanzia statali –  l’ISECS garantisce, fin dal primo giorno di scuola, un servizio di accoglienza per i ragazzi che abbiano la necessità di essere a scuola prima dell’orario di apertura, come meglio specificato nella lettera informativa.

Di norma il servizio di pre scuola inizia alle ore 7.30 dal lunedì al sabato, ed è riservato ai ragazzi i cui genitori certifichino di doversi recare al lavoro entro le ore 8.00.

Esiste anche il servizio di post scuola (dalle 13 alle 13.20) dal lunedì al venerdì, nelle scuole del centro (S. Francesco ed Allegri) – e dall’anno scolastico 2021-2022 si verificherà la possibilità di attivarli anche per Canolo e Prato, a partire dal 20 settembre, qualora si raggiunga un numero minimo di iscrizioni – sempre riservato ai ragazzi i cui genitori certifichino di essere al lavoro fin dopo le 13.

I servizi sono a richiesta e vengono effettuati da personale ausiliario della scuola (attraverso una convenzione con gli Istituti Comprensivi).

Il servizio è a pagamento, per scoraggiare iscrizioni di comodo che mettono in crisi l’effettiva organizzazione del servizio.

Per fare domanda del servizio è necessario dotarsi delle credenziali d’accesso SPID, divenute obbligatorie per la presentazione di istanze “on line” alla Pubblica Amministrazione, è necessario compilare l’apposito modulo.
Per la compilazione della domanda è necessario:

  • accedere al link sopraindicato, cliccare su “NUOVA RICHIESTA”
  • effettuare l’accesso con credenziali SPID;
  • compilare il modulo in tutte le parti richieste;
  • verificare il riepilogo della domanda;
  • procedere alla convalida della domanda (che avviene in automatico con lo SPID);
  • inoltrare la domanda;
  • verificare di aver ricevuto una mail di conferma dell’inoltro.

Per chi non avesse le credenziali SPID deve rivolgersi a uno dei gestori di identità digitale abilitati da AgID, disponibili a questo link.
In ogni caso, qui è possibile trovare tutte le informazioni, i servizi e i recapiti utili che offre il Comune per l’ottenimento dello SPID.

E’ possibile effettuare il pagamento della tariffa presso la Tesoreria Comunale con le seguenti soluzioni diversificate, ma solo dopo il ricevimento della fattura:

PAGAMENTO IN UN’UNICA SOLUZIONE ANNUALE, da effettuarsi entro settembre

PAGAMENTO IN DUE SOLUZIONI

  • Periodo settembre – dicembre (3 mesi effettivi), da effettuarsi entro settembre
  • Periodo gennaio – giugno (5 mesi effettivi), da effettuarsi entro gennaio

Qualora le rate non vengano pagate si dispone la sospensione dal servizio dal 31/1

PAGAMENTO MENSILE
E’ consentito solamente in casi particolari: lavoro stagionale prefissato (es. vendemmia) e trasferimenti a Correggio in corso d’anno, purché siano periodi continuativi
Si dispone la sospensione dal servizio dopo il mancato pagamento di n° 3 rate

Sono esonerati dal pagamento i soggetti segnalati dal Servizio Sociale Integrato.

In considerazione dell’esiguità della tariffa e della difficoltà della gestione contabile in modalità prepagata, non vengono effettuati sconti, riduzioni o rimborsi; potranno essere solamente annullati, dietro richiesta scritta:

  • l’intero importo annuo, se mai utilizzato e disdetto entro il 31/10;
  • la seconda parte della rata, nella modalità di pagamento in due soluzioni, purché tale disdetta avvenga entro il 31/1.
modif.: 3 Settembre 2021 - admin

CorreggioProssim@mente


Newsletter del Comune di Correggio

TWEET